Zelig ancora a 6.5 milioni di spettatori!

22 gen

Zelig ieri sera ha ottenuto un altro risultato eclatante: 6.592.000 telespettatori contro i 3.678.00o de I Raccomandati di Pupo ed Emanuele Filiberto. La conduzione dell’erede dei Savoia è così disastrosa che nella prossima puntata verrà sostituito da Badoglio. Il referendum ha bocciato nettamente la Monarchia (a quando l’esilio televisivo?).

La Cortellesi è sembrata in crescita esponenziale.

La trasmissione è  avviata verso un turn over fortissimo. Siamo alla seconda puntata ma non sono ancora entrati in scena Bertolino, Brignano, Cirilli, Migone, Katia & Valeria, Massimo bagnato, Simone Barbato, Andrea Sambucco… (22.01 aggiornamento: dicono che Sambucco ci fosse e che fosse la voce off, e che ci sia stato anche Bertolino. Ah, forse manca ancora Claudia Penoni).

Ci sarà l’uso delle convocazioni a macchia di leopardo, tipo: settimana scorsa Maurizio Lastrico ha avuto l’onore di aprire la puntata, nella seconda non c’è. E’ un metodo per tenere tutti sotto schiaffo e dimostrare che c’è qualcuno che comanda e può determinare la tua fortuna o la tua rovina, tanto il format funziona comunque. L’importante è inoculare dosi massicce di insicurezza verso tutti, i nuovi e i senatori.

Intanto, affinché il meccanismo funzioni, qualcuno deve scivolare al punto di partenza (e magari gli si fa fare una puntata e basta, tanto per mantenere viva la “dipendenza”). Per fare un esempio tra i tanti, pare non ci siano tracce dell’ottimo Antonio Ornano che aveva ben fatto e su cui l’anno scorso sembrava volessero puntare.

La satira tanto annunciata continua a latitare. Ficarra e Picone hanno osato qualcosina di più ma sono ad anni luce dall’attualità. L’imitazione della Moratti non si capisce cosa voglia dire. C’era Antonio Albanese con Cetto Laqualunque, ma era in promozione (ieri sera usciva il suo film).

Però Debora Villa, uscita nell’ora in cui i monologhi potrebbero essere più cool, ha fatto un pezzo sulle favole (il Principe Azzurro vestito così è gay). Ora negli ultimi anni chiunque portasse un pezzo del genere ai laboratori si sarebbe sentito dire con aria schifata “Nooo, ancora un pezzo sulle favole, in tv non ci andrà mai!”.

E’ commovente lo zelo con cui i burocrati zelighiani hanno represso i pezzi sulle favole, sui cartoni animati, sulle pubblicità, ma questo è anche un modo per dire ai 18/20 autori accreditati: “C’è qualcuno che decide, lo fa arbitrariamente… io so’ io e voi nun siete un c…”.

La Redazione di Ananas Blog (è un lavoro pulito, ma qualcuno lo deve fare)

About these ads

18 Risposte to “Zelig ancora a 6.5 milioni di spettatori!”

  1. IO gennaio 26, 2011 at 9:30 am #

    Ma ci hai mai pensato?? non so, magari sono in tanti i comici da far esibire che una puntata intera non basta? se dovessoro far esibire tutti forse non basterebbe una puntata di cinque ore, e quindi si fa a turno!

  2. mina gennaio 22, 2011 at 8:11 pm #

    ho due bambini di 11e 8anni che aspettano il venerdì per vedere Zelig,ma le raccomandazioni di MARY POPPINS della prima puntata,di far ridere evitando parolacce,non sono servite.la puntata di ieri(21/01)è stata ricca di parolacce,doppi sensi……sembra proprio che non si possa ridere evitando tutto questo.a tutti piace ridere specialmente ai bambini che non andando a scuola il sabato,vorrebbero rimanere svegli a vedere un “bel” programma che dovrebbe essere per tutta la famiglia.

  3. Vanni gennaio 22, 2011 at 3:58 pm #

    Sambucco c’era anche nella prima.. Decisamente affidabili e precisi.

    • Vetrio gennaio 22, 2011 at 7:44 pm #

      Anche se ci fosse stato, chi se ne frega!
      Vi aumenta la percentuale a difenderlo?
      Chissà quale stile di comicità abbia mai inventato questo Sambucco, se dovessero mettere Nicola Savino con il vaffanculo di Galeazzi si riderebbe molto di più.
      Sambucco, con il maniaco una sorta di “Baz” Zelighiano..MAH!
      Adesso quando ci chiamerà un maniaco a casa, rispondete SAMBUCCO? Ma va a cagher e mettete giù.

      • Vanni gennaio 23, 2011 at 2:31 pm #

        Sambucco e’ un genio. E’ una feroce critica al malcostume e alla violenza imperante, tipica di chi si nasconde dietro una voce. Merita la prima serata.

        • ananasblog gennaio 23, 2011 at 2:40 pm #

          >Sambucco e’ un genio
          Purtroppo in nessuna rassegna stampa reperibile online è stato fatto il suo nome, la sua presenza è stata notata per caso ingrandendo la foto ufficiale.
          LR

          • Vanni gennaio 24, 2011 at 12:25 am #

            Sambucco non avrebbe stonato a indietro tutta, dove molte voci hanno fatto la storia della tv. E’ una nuova pagina nel manuale del cabaret.

          • Anonimo gennaio 25, 2011 at 3:21 pm #

            Forse perchè volutamente è stato tenuto nascosto?

        • Vetrio gennaio 24, 2011 at 11:13 am #

          Un maniaco FANTOZZIANO, geniale?!

          • Vanni gennaio 24, 2011 at 4:20 pm #

            Fantozzi era una maschera, Sambucco un giullare. Due approcci diversi ed efficaci

            • Vetrio gennaio 24, 2011 at 5:22 pm #

              Voglio fidarmi.

      • Anonimo gennaio 25, 2011 at 3:18 pm #

        Ma cosa centra il Baz?? no giusto per sapere quale affinità ci trovi!

        • Vetrio gennaio 27, 2011 at 9:35 pm #

          Flammereggiavo, anche se a dire il vero tutti e due continuano a dire che morirà il conduttore.
          identico intendo differenziando la modalità.
          come ricerca dei personaggi sono tutti e due caricature forzate.
          Forse Sambucco è meglio di Baz.
          Bazzoni se solo si mette a fare il monologo si cade in depressione.

      • marco febbraio 17, 2011 at 3:59 pm #

        impari a sorridere un po’!

  4. Claudio Masiero gennaio 22, 2011 at 12:01 pm #

    Perdonate l’ignoranza, Bettolino non credo di saper chi sia, ma mio figlio di 9 anni era divertitissimo dalla voce fuori campo del “Maniaco” che credo sia di Sambucco.
    Non avendo visto per intero la trasmissione mi astengo dal esprimere qualsiasi pensiero.

    • ananasblog gennaio 22, 2011 at 12:13 pm #

      >Perdonate l’ignoranza, Bettolino non credo di saper chi sia
      Forse un comico da osteria di infimo ordine (bettola)

  5. Per onor di cronaca gennaio 22, 2011 at 10:45 am #

    Caro il mio ananasso….. L’hai vista la puntata? Pare di no perché Sambucco e bettolino c’erano!!!!!

    • ananasblog gennaio 22, 2011 at 10:56 am #

      >Caro il mio ananasso….. L’hai vista la puntata? Pare di no perché Sambucco e bettolino c’erano!!!!!
      Ops, qualcuno si è addormentato per 5 minuti (non posso licenziare essendo volontariato). A che ora sono usciti?
      L’A

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 100 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: