Made in Sud, la puntata del 10 gennaio 2013

11 gen
a certo certo

a certo certo

La puntata di Made in Sud del 10 gennaio 2013 (dovrebbe essere la penultima) ha totalizzato 732.000 telespettatori e uno share del 4,86%.Era la notte del clamoroso confronto tra Santoro e Berlusconi su La7. Vediamo i contenuti: aprono Ivan e Cristiano (di solito erano Cicchella e Giustiniani, ma non sempre). Gigi e Ross fanno un pezzo di satira, con la mosca che incombe; Mariano Bruno “a certo certo”; Larsen – Marco della Noce; Enzo Fischetti; Fatima Trotta presa di mira come al solito (addirittura San Gennaro entra a gamba tesa in anticipo: salviamo il soldato Giustiniani); il postino di C’è posta per te e poi Elisabetta Gregoraci.

Vivo D’Angelo – Pasquale Palma questa volta carcerato poi Lello Musella “grassie; la mosca Gino Fastidio porta via Fatima Trotta; Alessandro Bolide con prima e poi; (ancora San Gennaro, così è stucchevole…); Antonio D’Ursi e il dinamico Maresciallo Tony Figo, con la Gregoraci Tonia F**a e Lello Musella (ritmo ritmo), Duo x Duo strip cabaret; Gino Fastidio a chitarra rosatronica (seghedè): “ogni buco è pertuso”; siamo un po’ alla ripetizione infinita, nella densità dello scalettone serializzato; Mino Abbacuccio (saluta diddi); Pasquale Palma, l’identità; Marco Capretti con la parodia dei Panpers ;); Fatima e Gregoraci travestite da “a certo certo” in puro stile Rossella Brescia; I Malincomici con Harry Potter (così giovani che la tournee gliela organizza l’Erasmus); Michael Bublè Cicchella col traduttore De Honestis.

Gigi e Ross col classicone de Le Iene; Ciro Giustiniani esce da San Gennaro e fa il personaggio dell’operaio; gli Arteteca con gli addict di Facebook (vincitori del sondaggio Ananas sulla coppia rivelazione); Fischetti strusciato dalle 2 show girl finge come al solito di schifare la Trotta (…); Ivan e Cristiano i due opposti; Pasquale Palma, altra identità; I Cyborg Max e Scossa (uno dei tanti motivi per cui Daniele Luttazzi va assolto con formula piena); Nello Iorio nonno moderno; Fatima, Fastidio, Palma fanno un trio Hi Pop; Mariano Bruno il ragazzo di periferia.

Alla fine saranno 90 minuti di trasmissione, una maratona…; Matranga e Minafò dalla Sicilia col quiz; Gianni Marino – Gennaro mac Leod – Higlander; Marco Critelli che imita Alessandro Borghese; Paolo Caiazzo col classico Tonino Cardamone su Garibaldi; saluti finali.

Pezzo migliore della serata: Vivo D’Angelo.

Puntata guardabile su Rai Replay.

Ananas Blog (l’unico servizio pubblico cabarettistico)

About these ads

3 Risposte a “Made in Sud, la puntata del 10 gennaio 2013”

  1. rael gennaio 13, 2013 a 3:30 pm #

    quando una trasmissione ha monologhi GANIALI, si deve per LO meno seguire..

  2. luigi gennaio 12, 2013 a 11:51 am #

    Caro amministratore però mi deve fare una cortesia..Le i ha parlato di METROPOLIS sempre e quando c’è stata una GRANDE PUNTATA come quella di giovedi’ con monologhi GANIALI e davvero divertenti non ne parla? Parla delle cose solo quando CI sono dei difetti? La puntata di METROPOLIS di giovedi è un grande esempio di trasmissione di cabaret fatta PER BENE. Ma stavolta , stranamente, da parte di ananas blog è calato il SILENZIO.Come mai? la prego quindi , se il motivo è questo , di guardarela replica di stasera alle 19:00 ( o alle 20:00 sul +1) o di domani alle 23 e qualcosa e logicamente sempre sul +1.
    Poi, se vuole, ne riparliamo nel blog.
    Grazie

    • Oscuro gennaio 13, 2013 a 9:33 pm #

      Io l’unica cosa decente che ho visto è stata quella del professore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 90 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: