I folli del web

5 Set

Di Gat

Dennis Hopper ci ha lasciato da poco e vorrei ricordarlo col mio film preferito tra i suoi: I Folli dell’Etere (The American Way).

La trama è più o meno la seguente: un gruppo di strafatti reduci dal Vietnam usa un vecchio bombardiere come stazione pirata per fare controinformazione. Il loro obiettivo principale è la Signora Westinghouse, una specie di Margaret Thatcher fanatico religiosa, candidata alla presidenza degli Stati Uniti, un vero fenomeno televisivo costruito a tavolino.

Il film è talmente sconclusionato che non si può descrivere e forse per questo non è invecchiato (al contrario di Easy Raider), perché ha una sconclusionatezza senza tempo. Non è facile avvistarlo, di solito viene programmato da qualche tv privata a corto di materiale, a ore improbabili.

Comunque ci sono dei punti in comune con questo blog: chi scrive qua è un reduce, ha combattuto in prima linea, ha le sue ferite di guerra e adesso fa l’opera di critica al sistema con mezzi di assoluta fortuna.  

Molto bene, l’aeroplano fatiscente è pronto al decollo, i motori ruggiscono sulla pista e da domani (lunedì 6 settembre 2010) siamo operativi, a sfidare la contraerea del sistema, con l’arma sgangherata della controinformazione.

 Il Comandante

 

Una Risposta a “I folli del web”

  1. Top Gum settembre 5, 2010 a 8:49 am #

    Pronto al decollare con motori ad elica, turbine oppur lo sbatter d’ali.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: