La marea delle donne “chiama” Colorado

15 Feb

Ancora prima dello scandalo Ruby, Colorado era considerata una trasmissione emblema del degrado televisivo e dell’uso distorto del corpo delle donne (vedi post un articolo sul sessismo di Colorado).

Poi è venuto fuori che Colorado era anche un approdo per le Ragazze di via Olgettina. Bisogna precisare che il ruolo di Coloradina non è che porti proprio fortuna (anzi sembra una fonte di guai), quindi non è più neanche uno status symbol.

La marea di donne scese in piazza domenica per il Se non ora quando? non può essere più ignorata. Facciamo una proposta da girare all’amico Cesare Vodani, capoprogetto della trasmissione:

a) fare di tutto per abolire le coloradine (al limite, se proprio si deve, sostituendole con un corpo di ballo iper professionale).

b) aumentare il numero di comiche (ce ne sono tante di donne brave)

Ovviamente gli autori non sono onnipotenti, devono mediare con la rete, con la produzione (che tra l’altro una volta realizzava film terzomondisti e pieni di predicozzi sulla dignità umana).

Però ci vorrebbe uno scatto d’orgoglio, visto che la presenza di Olgettine non ci azzecca con la comicità e fa parte di una visione della donna che ci fa vergognare di essere italiani.

La Redazione di Ananas Blog (è un lavoro pulito, ma qualcuno lo deve fare)

3 Risposte a “La marea delle donne “chiama” Colorado”

  1. giovanni febbraio 15, 2011 a 8:10 PM #

    Bellissimo post e con un sacco di buoni propositi e spunti! Ma nn credo che nessuno li raccogliera!
    Mediaset e la comicità che da sempre propone è all’insegna della donna oggetto, ma il peggio è che dai laboratori in primis è stato ormai sposato questo modello : le donne rilegate sin dai bassi fondi a gregarie, mai vincitrici di concorsi (infatti ce n’è uno ad hoc)e mai sponsorizzate da chi conta (ormai i nomi sono strasaputi) per calcare i palchi televisivi o di ampia visibilità!

  2. stefano nosei febbraio 15, 2011 a 9:01 am #

    cara redazione…la domanda me la faccio spesso da solo e ve la giro ..ma se lavori per il padrone non puoi avere idee diverse dal padrone..?domanda retorica:se sei un operaio della fiat fai comunque il gioco degli agnelli?se già la contraddizione la vedete nei meccanismi zelighiani vi sembra che il vero problema di colorado siano le coloradine?

    • ananasblog febbraio 15, 2011 a 10:34 am #

      >cara redazione…la domanda me la faccio spesso da solo e ve la giro ..ma se lavori per il padrone non puoi avere idee diverse dal padrone..?
      Caro Stefano, la risposta è sì: si possono avere idee diverse e, soprattutto, ogni caso dovrebbe fare storia a sé senza generalizzazioni. Zelig è criticabile perché conduce politiche di “estrema destra” per quel che riguarda lo sfruttamento della forza lavoro. Inoltre, del fatto che ci fossero delle idee contrarie al padrone in questi ultimi anni non se ne è accorto nessuno. Vivono le loro contraddizioni. Hanno le loro paure e i loro sensi di colpa (la paura principale è l’abbandono, scoprire un giorno che tutta la gente che ti filava lo faceva per convenienza, mentre nel profondo ti odiava e ti disprezzava).
      Però se sono sempre stati antiberlusconiani, potrebbe essere questo il momento per uscire allo scoperto: E’ APPENA ARRIVATA LA NOTIZIA CHE IL GIP HA DECISO PER IL RITO IMMEDIATO SU ENTRAMBI I REATI PER SILVIO BERLUSCONI, PRIMA UDIENZA IL 6 APRILE.
      Su Colorado il discorso è diverso: le Coloradine sembrano già qualcosa di vecchio, di superato, di sconveniente, che porta pure sfiga. Forse converrebbe a tutti chiudere quel capitoli lì.
      L R

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: