Il Direttore Generale della Rai rischia il posto per colpa di Luca e Paolo

23 Feb

E poi erano qualunquisti… A quando un rischio da parte di Zelig?

Ti sputtanerò

Un articolo sul Corriere della Sera, rilanciato da Dagospia, (leggi articolo) lascia trapelare che il D. G. della Rai Mauro Masi sia in grave difficoltà, e che rischi il posto per la satira antiberlusconiana di Luca e Paolo:

“Silvio Berlusconi sarebbe andato su tutte le furie. Traccia visibile del malcontento del presidente del Consiglio, la gelida dichiarazione di Antonio Verro, consigliere di amministrazione Rai, vicinissimo a Berlusconi: «Una satira politica da televisione commerciale non adatta ad una platea così vasta ed eterogenea come quella del Festival che fa servizio pubblico. Il direttore generale mi ha dato rassicurazioni sul fatto che le questioni che in questi giorni hanno interessato la direzione artistica del Festival verranno portate all’attenzione del prossimo consiglio di amministrazione».”

Proprio Luca Bizarri, in diretta tv, aveva regalato dei fiori a Verro con uno sberleffo terrificante: “Non glielo tocchiamo più Berlusconi!” (guarda il video), forse il più bel momento di satira di tutto il Festival.

A Masi starebbero preparando un posto all’Eni.

L’altro ieri uno special di Repubblica tv sulla satira: Luca e Paolo, la Dandini, Benigni, Guzzanti… nessuno ha citato manco di sfuggita Zelig e Ficarra e Picone.

Eppure Zelig avrebbe la possibilità di rischiare qualcosa, osando appena un po’ di  più.

Compagni, avete la pancia piena. I soldi vi escono dalle orecchie. La realtà vi è occultata dalle fette di lardo di colonnata che avete sugli occhi, e dai vetri fumé dei vostri Porche Cayenne… però, se non ora quando?

Fate infuriare il premier anche voi!

Ananas Blog (è un lavoro pulito, ma qualcuno lo deve fare)

2 Risposte to “Il Direttore Generale della Rai rischia il posto per colpa di Luca e Paolo”

  1. sansoni eugenio marzo 9, 2011 a 4:05 pm #

    E’ semplicemento ridicolo seguire gli umori del nano
    come è ridicolo che esista un d.g come masi utile solo
    come acchiaballe.Cacciarlo è un atto di decenza

  2. giovanni febbraio 23, 2011 a 9:15 pm #

    Ma scusate ci rendiamo conto che è come se si fosse chiesto al Drive in di fare satira su Andreotti!!! Zelig, Ficarra e Picone (li trovo grandi nelle cose nazional-popolari,piu’ semplici e non è denigratorio) non hanno neanche le menti fare certa satira, il problema semmai è che c’è anche un livello di comicità “pulita” e originale bassissimo ma a che serve porre sempre la questione della satira??!! Guardate Parla con me e iniziate a usare il telecomando come il voto politico,cambiate canale! Oltretutto mediaset è l’unica che riesce a farsi concorrenza inflazionandosi sul web in ogniddove!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: