Ficarra e Picone: l’arte di non rischiare…

28 Mar

Ficarra e Picone si spulciano

Oggi Ficarra e Picone iniziano la conduzione di Striscia la Notizia per il quinto anno di fila (leggi post su CineTivu). Inoltre hanno appena finito di girare il loro ultimo film (coprodotto da Medusa), hanno partecipato a Zelig durante il quale hanno anche promosso un altro loro film coprodotto da Medusa (Femmine contro maschi).

Si tratta di un duo legato strettamente al business Mediaset/Berlusconiano. Non c’è nulla di male, ma la loro posizione era quella di chi può permettersi pochi rischi. Infatti non ne hanno corso nessuno. La loro satira (Nicolò e Angelino) è stata bonaria/innocua. Lo stesso Bisio si è rammaricato del fatto di non aver ricevuto neanche una telefonata di protesta da parte dei vertici Mediaset (vedi post Claudio Bisio parla del futuro).

Fuori c’è uno scontro furibondo sull’informazione, forse il DG rai Masi verrà allontanato per non aver fatto fuori Santoro, Fazio, la Dandini e la Gabanelli e aver consentito gli affondi di Luca e Paolo a Sanremo. Intanto il soldato Ferrara è stato piazzato su Rai 1 (casualmente sta facendo fuggire milioni di spettatori e quindi sta favorendo proprio Striscia la Notizia…). Ficarra e Picone hanno attraversato tutto questo senza dare fastidio.

Sul blog c’è un’analisi dettagliata del grande bluff della satira zelighiana di quest’anno. Ficarra e Picone non sono stati neanche i peggiori. Paola Cortellesi, per esempio, imitando Letizia Moratti, è riuscita nel capolavoro di ignorare: l’inquinamento, il calo di popolarità, le infiltrazioni mafiose, le tangenti, le tensioni razziali, affittopoli, lo scandalo della bat-caverna…

la tecnica di dare un colpo al cerchio e uno alla botte e di mettere il portafogli al sicuro è un’arte… e a Zelig sanno fare bene “l’artistico”.

Ananas Blog (è un lavoro pulito, ma qualcuno lo deve fare)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: