Il buono, il Gino, il cattivo (nella vita c’è chi scava)

8 Apr
Clint Eastwood

Nel film Il Buono, Il Brutto e Il Cattivo c’è una famosa battuta che Clint Eastwood rivolge a Eli Walach: “Vedi, il mondo si divide in due categorie: chi ha la pistola carica e chi scava. Tu scavi” (guarda video).

Non fatevi illusioni: molti di voi sono nella condizione di chi scava perché ci è costretto; Gino Vignali (l’uomo forte di Zelig) è uno di quelli con la pistola puntata.

Se vi avvicinate a un altro anno di laboratorio col morale sotto i tacchi e a vostre spese, se salite sul palco all’una di notte durante uno di quei provini stile bunga bunga, se aspettate docilmente le decisioni che arrivano dall’alto chiedendovi come mai non scelgono voi, è perché siete un oggetto passivo nelle mani di qualcun’altro.

Non c’è alternativa, non c’è possibilità di contribuire creativamente da parte di nessuno. L’unico contributo è la produzione di pezzi e di battute. Se non lo fate voi lo farà qualcun’altro.

Scavate, scavate (producete pezzi e battute e personaggi).

La paura è che chi ha un’arma carica faccia fuoco e vi elimini (esclusione dal paradiso zelighiano).

Questo è il principio su cui si basa il gioco. A meno che non decidi di toglierti dal raggio d’azione della pistola carica e la smetti immediatamente di essere ricattato. Così forse paghi qualcosa in termini di opportunità, ma almeno non sei obbligato a subire l’umiliazione di dover scavare.

Perché il mondo si divide in due categorie…

A cura di Alex (Ananas Blog, è un lavoro pulito, ma qualcuno lo deve fare)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: