La rivoluzione pacifica (ma censurata)

30 Mag

Filippo Giardina (che fa parte degli amici di satiriasi – l’officina della satira), ha recentemente realizzato un rap ironico dal titolo “La rivoluzione pacifica”.

(Guarda il video di La rivoluzione pacifica)

La canzone vuole essere un inno contro il maschilismo, un invito a dedicarsi senza contropartite al piacere femminile. Dopo tutto c’è un’inflazione di battute becere sul sesso orale visto come fellatio (a partire da quella del premier che gelò i giovani laureati, sul suggere lo champagne o la birra).

Sul fronte opposto c’è il vuoto.

Il pezzo sta piacendo, ha raggiunto 3600 contatti su youtube (tutti arrivati da facebook) e, quando viene eseguito dal vivo, viene cantato in coro dalle signore di tutte le età presenti in sala.

Però, proprio per l’invito esplicito contenuto nel refrain, alcune radio e alcune web radio, pur apprezzandolo, non se la sono sentita di mandarlo in onda. In effetti anche chi scrive, adesso, ha un blocco nel digitare  “****o la ***a”.

I Monologhi della Vagina risalgono al 1996, eppure poco è cambiato…

Ci scontriamo con un tabù assurdo. Piuttosto che affrontarlo, la tendenza è  di svincolare e  di trovare delle metafore per evitare la semplice definizione. Allora, diciamo che si tratta di ciò che Bill Clinton, se fosse stato donna (Guglielma invece di Bill), avrebbe ricevuto se, sotto la scrivania, avesse avuto uno stagista maschio.

Comunque fatelo!

Ananas Blog  

 

3 Risposte a “La rivoluzione pacifica (ma censurata)”

  1. Pippo maggio 31, 2011 a 12:38 am #

    >In effetti anche chi scrive, adesso, ha un blocco nel digitare ”****o la ***a”.
    Fosse l’unico…
    Blocco anche sulla parola ‘lecco’? Pensatè!

    • ananasblog maggio 31, 2011 a 9:57 am #

      Pippo, riesci a digitare tu la locuzione incriminata? Non ci riesco…

Trackbacks/Pingbacks

  1. Lunedì 7 novembre inizia la terza stagione di Satiriasi « - novembre 6, 2011

    […] La rivoluzione pacifica (ma censurata) […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: