Oggi, dalle 17.30 parte “La notte della rete”

5 Lug
La Notte della Rete

Parte oggi alle 17,30 la Notte della Rete: contro il bavaglio che l’Autorità delle Comunicazioni vuole mettere a Internet su pressione delle lobby, del governo e di Mediaset.”

Leggi articoli su L’Espresso.it e su ilFattoQuotidiano.it:
 
“L’iniziativa vede come media-patner ilfattoquotidiano.it che manderà l’evento in streaming dalle 17:30 – il segnale sarà rimandato anche da un network di televisioni locali. Tra i presenti, Peter Gomez, Oliviero Beha, Pippo Civati, Antonio Di Pietro, Dario Fo, Alessandro Gilioli, Beppe Giulietti, Guilia Innocenzi, Gianfranco Mascia, Roberto Natale, Piotta, Franca Rame, Guido Scorza, Mario Staderini, Benedetto della Vedova. A questi molti altri artisti ed esponenti del mondo del giornalismo, della politica e del mondo di Internet, si stanno aggiungendo nelle ultime ore.”
 
Viviamo tempi strani. Sicuramente il diritto d’autore dovrebbe essere più tutelato. Se metto su YouTube il video di una trasmissione comica di successo tipo “Misterioso omicidio a Manhattan” oppure “Florida Revolution” me lo vedo rimuovere in meno di un secondo. Però poi quelle stesse trasmissioni di successo organizzano laboratori in cui il diritto d’autore viene “ceduto in bianco” tramite liberatorie che appaiono quasi del tutto fasulle.
 
Comunque anche grazie all’Agcom, a Mediaset e all’attuale governo (che ha appena tentato di inserire nella finanziaria un clamoroso tentativo salva-Fininvest), da domani chi fa informazione indipendente rischia ancora di più, in Italia (nel 2011, mica nel Medio Evo).
Roberto Gavelli, Amministratore di Ananas Blog (è un lavoro pulito, ma qualcuno lo deve fare)

2 Risposte a “Oggi, dalle 17.30 parte “La notte della rete””

  1. Fedro luglio 6, 2011 a 11:47 am #

    Ciao,
    Ho già scritto tempo fa su questo blog. Volevo suggerire una metafora più azzeccata per il ruolo del comico, o aspirante tale, nel sottobosco dei laboratori: quella del gladiatore romano. La cosa funziona esattamente così.
    In secondo luogo vorrei manifestare il mio disprezzo verso TUTTI quelli che hanno cercato o cercano di sfruttare gli artisti e le opere del loro ingegno, magari facendosi pagare promettendo mari e monti, anche quando (ancora) non si firma una trasmissione. A buon intenditor…
    Ciao!

    • ananasblog luglio 6, 2011 a 3:27 PM #

      >TUTTI quelli che hanno cercato o cercano di sfruttare gli artisti e le opere del loro ingegno, magari facendosi pagare promettendo mari e monti, anche quando (ancora) non si firma una trasmissione

      Fedro, parliamone…
      L’Amministratore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: