Clamoroso: Valeria (di Katia e Valeria) dà ragione a Vanessa Incontrada!

6 Ott
Katia e Valeria

Valeria Graci, del duo Katia e Valeria, ha rilasciato un’intervista a Vanity Fair in cui solidarizza con Vanessa Incontrada (discriminata, a suo dire, da Zelig per la gravidanza e il sovrappeso). Nel blog avevamo trattato l’argomento (leggi qui) e la risposta di Zelig (leggi qui).

Leggi il resoconto dell’intervista su TvBlog.

Nell’articolo ci sono anche delle considerazioni molto interessanti sulla “pausa di riflessione” del duo comico che è in fase di separazione e sulla monomania televisiva che attanaglia l’ambiente zelighiano. Su Vanessa, Valeria Graci dice: 

“E’ una persona sensibile, ed è stata anche una compagna di giochi in questi anni. Purtroppo negli ambienti in cui ci sono tante donne la gelosia e l’invidia sono una costante. Torni al lavoro e trovi tutti pronti a vedere quanti chili hai preso e se sei più brutta. Figurati Vanessa che di Zelig era la protagonista. Devi avere le palle per non prendertela, avere una forte autostima. Altrimenti è un attimo farti ammazzare. Ho cancellato dalla lista dei collaboratori una persona che lavorava per me fuori da Zelig. Quando gli dissi che aspettavo un figlio replicò: ‘Che vuol dire? Che non puoi più fare la tournéè?”. 

Se Katia, che a quanto pare vuole restare in buoni rapporti con la produzione, aveva smentito i pregiudizi sul set contro chi resta incinta, Valeria, invece, si è mostra solidale nei confronti di Vanessa: 

“A Zelig dopo l’intervista di Vanity Fair è scoppiato un putiferio e Katia si è sentita in dovere di dire che noi siamo tornate dopo la maternità senza pressioni. Io a Zelig incinta non ci sono praticamente mai stata: andai via al terzo mese di gravidanza e rientrai solo dopo aver partorito. Mio figlio aveva solo un mese quando sono tornata a lavorare; l’incubo vero erano le prove la domenica pomeriggio, quando vorresti stare a casa con la tua famiglia. Però ho chiamato Vanessa per dirle che ero con lei. Sul lavoro le persone che ti chiedono come stai sono rare. Se ti aspetti un trattamento diverso sul lavoro, ti illudi. Infatti io, nel mondo dello spettacolo, amiche non ne ho”.

Parole molto sincere…

Ananas Blog (è un lavoro pulito, ma qualcuno lo deve fare) 

Annunci

11 Risposte to “Clamoroso: Valeria (di Katia e Valeria) dà ragione a Vanessa Incontrada!”

  1. A. ottobre 10, 2011 a 11:41 pm #

    Che ridere hai corretto soprappeso l’autore scrive libri ma sbaglia in modo così strano..

  2. A. ottobre 10, 2011 a 12:36 am #

    Sbaglio o soprappeso non si scrive?

  3. KL ottobre 7, 2011 a 7:19 pm #

    Oggi è stato trasmesso un documentario sulle giornaliste italiane: il 70% non ha figli perché 1) non è previsto congedo di maternità 2) non hanno i soldi per mantenerli (24mila giornalisti italiani guadagnano meno di 600 euro al mese!) 3) rischiano di perdere il lavoro se restano incinte, 4) lavorando senza orari quasi sempre di sera e festivi non riescono a trovare un uomo con cui farli….. Ok, allora dobbiamo dire “povera Incontrada che non può stare con la famiglia la domenica, povera stella”…Ma dai!!!!

  4. MARANZA ottobre 7, 2011 a 1:17 pm #

    io non vi capisco mica.
    Vanessa Incontrada perchè era sul palco di Zelig ?
    perchè era una comica ?
    perchè era un’autrice ?
    non era lì perchè è una bella f**a !
    simpatica e professionale quanto volete ma resta una gran gnocca.
    nel momento in cui è ingrassata è stata attaccata, perchè la sua principale prerogativa è venuta meno.
    Belen è lì perchè è brava ?
    no perchè è f**a.
    se Belen ingrassasse di 15 kili, qualunque sia il motivo, non dorebbe più fare la soubrette, fino a quando il suo fisico non torni ad essere perfetto.

  5. Non ho capito ottobre 7, 2011 a 11:32 am #

    Ma parole sincere cosa? Ma vogliamo andare a vedere i problemi veri? Quei luoghi in cui le donne vengono addirittura licenziate se rimangono incinta? Posti in cui lo stipendio non è di sicuro quello del mondo dello spettacolo e dove le ore di lavoro possono diventare anche 10 in una giornata!! Poveretta … Non le hanno permesso di passare una domenica pomeriggio con sua figlia!!! Ma questa gente ce l’ha il senso della realtà? È veramente convinta che le persone “normali” abbiano più tempo da passare con i loro figli? In quello che scrive ci trovo più un capriccio da prima donna che una denuncia!! Perché invece visto che difendi i diritti dei lavoratori non parliamo dei comici che fanno gratis Colorado??

    • ananasblog ottobre 7, 2011 a 2:11 pm #

      >Ma parole sincere cosa?

      Nell’intervista ci sono esempi molto belli di come gli artisti vengano visti come limoni da spremere: “Sei incinta? allora non fai più serate?” “studiare recitazione? Meglio mettersi a testa bassa a fare pezzi televisivi”.

      Per rispondere anche a Maranza: la Incontrada sa cantare, fa cinema, è in tournee a teatro col Miles Gloriosus di Plauto, comunque ha condotto dignitosamente. Comunque, per la tua uscita ti sei meritato la tessera onoraria del nascente partito “forza gnocca”

      L’A

      • non ho capito... ottobre 7, 2011 a 2:28 pm #

        se un “commerciale” si preoccupa del fatto che potresti saltare delle serate secondo me ha fatto, forse in eccesso, il suo lavoro! per la precisione non penso che un commerciale sia mio amico ma, avendo un rapporto di lavoro, che sia una persona con il dovere di vendere l’artista e di guadagnarci da questo. gli auguri per una maternità me li aspetterei da amici o da parenti non certo da colleghi! o comunque non per forza! e poi ripeto…..i discorsi di chi lavora gratis per trasmissioni televisive? ….. quel piccolo particolare non l’hai colto? non ho nessuna intenzione di difendere zelig, ma semplicemente mi piacerebbe vedere discussioni serie e non assistere a pettegolezzi da cortile….utili solo al titolare del blog!
        e poi questo tono da professorino : ” per la tua uscita ti sei meritato..”! ma meritato in base a cosa? al tuo insindacabile giudizio di “opinionista” del mondo del cabaret?
        trovati una ragione di vita….proponi qualche cosa se ne sei in grado!!
        e magari metti un resoconto dei soldi che ti vengono versati e come vengono spesi….per trasparenza!!! o la trasparenza vale solo per gli altri? come i sindacati che difendono il lavoro e poi hanno dipendenti a nero!! ciao professorino!! o forse maestrino….perchè il tuo è più un comportamento da maestrino che riprende dei bambini

        • ananasblog ottobre 7, 2011 a 2:48 pm #

          >e magari metti un resoconto dei soldi che ti vengono versati e come vengono spesi….

          Caro “non ho capito”, potrebbe essere un’idea. Ne propongo un’altra: firma i tuoi commenti con nome e cognome

          L’Amministratore

          • Non ho capito ottobre 7, 2011 a 3:06 pm #

            Ti interessano argomenti o gossip? Se ti interessa “argomentare” ti dovrebbe icuriosire il contenuto, se invece ti interessa il “gossip” sarai curioso di sapere chi è l’autore di un contenuto!!! COMICI GRATIS!!!! Ma forse è peggio fare gratis i laboratori!!!

            • ananasblog ottobre 7, 2011 a 4:03 pm #

              >Ti interessano argomenti o gossip? Se ti interessa “argomentare” ti dovrebbe icuriosire il contenuto, se invece ti interessa il “gossip” sarai curioso di sapere chi è l’autore di un contenuto!!! COMICI GRATIS!!!!

              Ti chiedo scusa, mi ero scordato: l’argomento “comici gratis a Colorado” è interessante, ma mancando di un racconto circostanziato, di dati, di fatti, di qualcuno che dica “faccio le puntate di Colorado gratis” , non mi risulta nulla. Da quel che ne so c’è un cachet a puntata per ogni comico, probabilmente in calo come media (data la crisi della tv generalista). Non avendo dati, non posso parlarne.
              L’A

Trackbacks/Pingbacks

  1. Zelig Off: la puntata numero 7 « - ottobre 29, 2012

    […] PS Katia Follesa sembra subire una strana nemesi: è avvolta in una guaina strettissima (che lei scherzando chiama pancera), ma è una delle cose di cui si lamentò Vanessa Incontrada. Katia e Valeria si dissociarono, poi Valeria Graci ammise che l’Incontrada aveva ragione (vedi post). […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: