la quarta stagione di Central Station (in Melassa Comedy)

19 Nov
la Melassa che circonda Central Station

 Qualche comico, di ritorno dai provini per la quarta edizione di Central Station (martedì 15 novembre) ha commentato perplesso: “c’erano 2 autori Zelig e ti chiedevano quelle cose che di solito ti chiedono nei Laboratori Zelig, tipo gli interventi a schiaffo.”

Una trasmissione che potrebbe essere alternativa (così si propone) come Central Station è in realtà diventata un concentrato di Melassa Comedy. La Melassa Comedy è quel mischione in cui ogni cosa è strettamente legata al monopolio cabarettistico. Tutto arriva direttamente da Zelig o da Colorado.

Central Station nasce sostanzialmente come una riserva di pezzi per Colorado (stessa produzione, stessi autori), con qualcuno che finiva a Zelig. Ora, immaginiamo la Ferrero: avrebbe interesse a creare una crema spalmabile che faccia concorrenza alla Nutella? Impossibile. Per questo Central Station non potrà mai crescere.

La terza edizione ha visto subentrare autori Zelig, che però erano stati anche a Colorado e che, mentre erano a Colorado, gestivano anche un laboratorio Zelig (qui la Melassa Comedy è totale) con inserti di comici zelighiani.

Quest’anno ci sono autori Zelig, produzione Colorado, mischiate bene, conservate in dispensa…

Ananas Blog (è un lavoro pulito, ma qualcuno lo deve fare)

8 Risposte a “la quarta stagione di Central Station (in Melassa Comedy)”

  1. salvio ottobre 23, 2012 a 1:21 am #

    Central station è una trasmissione terribile. Pessima la conduzione e poco divertenti i comici. Ma che diavolo succede? la prima edizione era brutta l’ultima inguardabile.

  2. Sergio. settembre 20, 2012 a 11:27 PM #

    Quarta stagione? ahhhahahahaha per me non dovevano farne mezza. Sono pessimi i comici li. Nulla di divertente. Presentazione pessima e location tristemente squallida. Una trasmissione davvero fallimentare. Io non continuerei se fossi in loro. Ma quando uno si fissa…non si può fare nulla. Il miglior comico li dentro è uno che ancora non si è presentato ahahha. ciao da Sergio.

  3. nico pelosini novembre 21, 2011 a 8:54 am #

    secondo me il senso del post è: ben venga la crescita di central station ma in maniera autonoma, senza ingerenze altrui o le mani in pasta dei soliti noti…o sbaglio?!

    • ananasblog novembre 21, 2011 a 10:57 am #

      >secondo me il senso del post è: ben venga la crescita di central station ma in maniera autonoma, senza ingerenze altrui o le mani in pasta dei soliti noti…o sbaglio?!

      più o meno: purtroppo non puoi fondare un gruppo indipendente se sei legato a quelli che non sono indipendenti (è molto difficile, quasi impossibile)
      L’A

  4. arvidas sabonis novembre 20, 2011 a 9:29 PM #

    sai che non ho mica capito il senso del post? cosa vuol dire non crescerà mai? è alla quarta edizione, non mi sembra poca roba. chiaro che poi essendo su una rete minore non avrà mai la visibilità che hanno altre trasmissioni. ma ad ogni modo il senso del tutto qual è? che un comico, avendone la possibilità, non deve fare nemmeno central station? ora immaginiamo che uno va matto per la crema gianduia al cacao e nocciola (sono andato a cercarlo su wikipedia, lo ammetto), non gli bastano i soldi per la nutella, non può nemmeno comprarsi quella del discount per motivi di principio?

    • ananasblog novembre 21, 2011 a 10:54 am #

      >cosa vuol dire non crescerà mai?

      non so come siano le cose in Lituania, ma qui in Italia, teoricamente, ci vorrebbero un terzo, un quarto polo comico – cabarettistico, come minimo (i complottisti sostengono che Scorie fu affondata per questo, togliendo Savino, per non diventare una prima serata). In quell’ottica lì Central Station non potrà mai crescere. Poi se vai ai provini di C T e vedi l’autore Zelig ne ricavi la sensazione netta (come hanno raccontato i reduci) che sia tutto un pastone.
      L’A

      • Anonimo gennaio 16, 2012 a 4:32 PM #

        Salve..le volevo dire che è una produzione 3ZERO2….colorado non c’entra più nulla….almeno si informi prima di sparare come sempre….e ciao

        • ananasblog gennaio 16, 2012 a 5:23 PM #

          >Salve..le volevo dire che è una produzione 3ZERO2….colorado non c’entra più nulla….almeno si informi prima di sparare come sempre….e ciao

          Non uso mai questo termine, ma questa volta ci sta bene: sei un pirla ;). La 3zero2 è la stessa casa di produzione che produce Colorado.
          L’A

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: