la quarta puntata di Zelig (col record stagionale)

4 Feb

La puntata numero 4 (o 102 se preferite) ha realizzato un buonissimo 5.866.000 telespettatori col 22,45% di share. Il resoconto della puntata non è pervenuto per motivi tecnici.

Si segnala il clamoroso esordio di Francesco Damiano (GianLorenzo) e il clamoroso ritorno di Stefano Bellani. Timida apertura alla satira (battute sul bunga bunga e su Fassino).

Turn over che si preannuncia caliente (a fine stagione forse si sforerà il tetto dei 70 esseri umani coinvolti).

Quasi 300 click sul blog da gente che ha digitato “Simone Barbato” sui motori di ricerca (un interesse che, su questa piccola audience è notevole, e che surclassa quello per tutti gli altri comici, con l’eccezione forse di Rocco Ciarmoli) meditate gente, meditate: fate il meno possibile…

Ananas Blog (è un lavoro pulito, ma qualcuno lo deve fare)

 

6 Risposte a “la quarta puntata di Zelig (col record stagionale)”

  1. giovanni febbraio 6, 2012 a 1:23 PM #

    Questa è un’isola di libertà di pensiero e di critica credo unica su internet in generale!!! Direi che le censure di zelighiani,indotto e piccoli uomini sono all’ordine del giorno!
    Spero che una puntata sia di incoraggiamento a Francesco Damiano e l’affetto nei suoi confronti l’hanno dimostrato ovunque,amici e non!
    Lo vede comunque troppo emozionato,vai Fra’ osa osa batti le mani che era una presa per il culo dei conduttori perfetta,daiiii!
    Su fb Giallorenzo fan page!….e all’Arcimboldi di nuovo non è stato scritto a lettere cubitali il suo nome e cognome,boh!

  2. marcomengoli febbraio 4, 2012 a 3:30 PM #

    del primo dei due citati che conosco di persona e rispetto (come il secondo del resto), ho visto il video ora su internet. le battute dette stanno almeno su due milioni di siti internet, forum e chat. ommmm

  3. Har febbraio 4, 2012 a 12:03 PM #

    Lo sapete che se su facebook , ( sulla pagina di Zelig ) qualcuno osa scrivere un commento negativo , lo rimuovono …..
    Devo dire che esiste la libertà di pensiero

  4. Ben Moarusha febbraio 4, 2012 a 11:54 am #

    “meditate gente, meditate: fate il meno possibile…”

    …e se non sapete fare niente: criticate…

    • ananasblog febbraio 4, 2012 a 12:15 PM #

      >…e se non sapete fare niente: criticate…

      la prendo come una critica al blog, segnale della tua nullafacenza 😉
      L’A

    • l'orticello di indivia febbraio 4, 2012 a 6:18 PM #

      credo che abbia ragione il gavelli a lasciare commenti idioti come il tuo, altrimenti non sapremmo dell’esistenza dei c***ioni.

      grazie di esistere!

      ora continua a non far niente, dormi…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: