Ananas Blog sul prestigioso quotidiano online “Lettera 43”

5 Mag

Intervista sul tema “Zelig, la fabbrica di illusioni”

Veemente replica di Gino e Michele

L’articolo su Lettera 43

In quanto Amministratore di Ananas Blog, ho rilasciato un’intervista a Lettera 43, uno dei pochi quotidiani online indipendenti, che è stata intitolata “Zelig, fabbrica dillusioni.” LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO. Cito uno dei passaggi:

 RISERVA DI MANODOPERA GRATUITA. In pratica, secondo l’autore, Zelig si è ormai trasformato in un una gigantesca opera di sfruttamento finalizzata al business televisivo: «La dirigenza non crea più nulla da anni, ma sottopone centinaia di artisti a una corvèe di produzione di pezzi comici: un meccanismo bizzarro che tiene sotto pressione anche chi non ha la minima speranza di fare televisione».
E può avere effetti deleteri: «Si gioca con le speranze altrui, alimentandole al massimo e poi spegnendole di colpo per debilitare psicologicamente i comici e creare una corte di centinaia di persone che impegnano tutte le loro energie sperando di fare un giorno il boom, di arrivare al successo».
Si crea così una grande riserva di manodopera gratuita da cui attingere quando c’è bisogno, conclude l’autore «una piantagione di alberi verso cui allungare la mano solo quando c’è qualche frutto succoso ormai maturo, lasciando marcire tutti gli altri frutti».”

Interessante anche la risposta di Michele Mozzati (a nome anche di Gino Vignali):

“GINO E MICHELE: «VIOLENZA VERBALE». I responsabili del programma, contattati da Lettera43.it, non hanno voluto replicare alle accuse ma hanno preso le distanze da Gavelli. «Né io né Gino abbiamo alcuna intenzione di rispondere a chiunque faccia riferimento anche solo di rimbalzo al blog Ananas», spiega Michele Mozzati che con Gino Vignali è uno degli autori storici, «di cui ci vengono riportate notizie e nel quale ho anche avuto modo di imbattermi direttamente qualche volta».
Secondo l’autore, la principale attività del blog è «quella di denigrare e attaccare anche con violenza verbale e con considerazioni pretestuose e prevenute l’attività di Bananas, di Zelig, ma soprattutto di chi lavora, con diverse mansioni, a questi progetti da anni, con passione e correttezza».
Quindi, conclude, «non ho quindi alcuna intenzione di confrontarmi con chiunque tenga conto anche lontanamente di ciò che viene scritto in quel contesto mediatico».”

Ognuno ha il diritto di non rispondere e di non considerare le opinioni altrui se partorite all’interno di un contesto mediatico non gradito, ma l’accusa di “violenza verbale” non è leggera e andrebbe dimostrata, soprattutto in un periodo in cui l’aggressività “via web” ha colpito sia critici dell’attuale sistema, che un comico di Zelig. In ogni caso c’è sempre la possibilità di segnalare eventuali abusi.

La “fatwa” contro Ananas Blog e contro chi gli darebbe credito, suona un po’ anacronistica in un momento in cui la maggioranza degli addetti ai lavori si connette quotidianamente (allora sono screditati anche loro?). Io stesso e altri (come Emiliano Petruzzi) abbiamo ricevuto inviti a parlare pubblicamente delle nostre esperienze, soprattutto verso le platee di aspiranti comici che, come minimo avrebbero il diritto di essere informati su ciò che potrebbe capitare loro.

R. Gavelli Amministratore di Ananas Blog (l’unico servizio pubblico cabarettistico)

Annunci

6 Risposte to “Ananas Blog sul prestigioso quotidiano online “Lettera 43””

  1. Lucky maggio 5, 2012 a 5:39 pm #

    Zelig é noioso! Non fa ridere! é banale! tutte le battute seguono uno schema da commedia all’italiana di basso livello! Spero che la smettano con sto Zelig! Una tristezza…..

  2. Anonimo maggio 5, 2012 a 12:31 pm #

    NON vi arrabattate ,ancora un anno e poi tutto andra ‘ alle ortiche ..laboratori e forse anche il programma ( io a bologna ho destato scandalo perche’ ho portato una ballerina di burleske , che ha destato scalpore per essere stata troppo pruriginosa , o forse solo perche HA le ***** piu’ grosse della ****** , una delle puelle pseudorganizzatrici del lab bolognese , tra l’altro quest’anno ha dImazzato il pubblico …)

  3. Anonimo maggio 5, 2012 a 12:30 pm #

    NON vi arrabattate ,ancora un anno e poi tutto andra ‘ alle ortiche ..laboratori e forse anche il programma ( io a bologna ho destato scandalo perche’ ho portato una ballerina di burleske , che ha destato scalpore per essere stata troppo pruriginosa , o forse solo perche HA le ***** piu’ grosse della ****** , una delle puelle pseudorganizzatrici del lab bolognese , tra l’altro quest’anno ha dImaezzato il pubblico …E PERIGLIOSO CONTROLLO SIAE ..CON CUI NN HO POTUTO PARLARE , SONO STATO L’UNICO , CHISSA’ COME MAI..CIAO)

  4. Under maggio 5, 2012 a 11:42 am #

    Bell’intervista, ci credo che Gino & Michele non rispondono: dovrebbero scrivere delle battute (ahahahaha)

  5. emiliano maggio 5, 2012 a 11:34 am #

    CARO AMMINISTRATORE NON TI MERAVIGLIARE SE NON RISPONDONO IO SONO ANCORA IN ATTESA DI UNA CONVOCAZIONE PER REGISTRARE ZELIG OFF.LA LORO INDIFFERENZA E IN LINEA CON IL LORO STILE DI VITA.
    IL PERFIDO DOTTOR ZERO DICEVA “IL MONDO E MIO”;SPERIAMO CHE ARRIVI FANTAMAN E CI SALVI TUTTI.
    SPERO CHE IL LORO DECLINO DIA LINFA VITALE AL SISTEMA DELLA COMICITA ITALIANA, ALTRIMENTI DA “MORIVAMO DALLA VOGLIA DI RIDERE” PASSEREMO A “SIAMO MORTI IN ATTESA DI UNA RISATA”.

    • ananasblog maggio 5, 2012 a 11:50 am #

      >CARO AMMINISTRATORE NON TI MERAVIGLIARE SE NON RISPONDONO IO SONO ANCORA IN ATTESA DI UNA CONVOCAZIONE PER REGISTRARE ZELIG OFF

      Emiliano, in effetti, perché rispondere al blog? Rispondete a chi avete tenuto in ballo a sue spese… L’A

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: