Colorado Coast2Coast

20 Mag

Ciro Giustiniani

Italia Coast2Coast su Rai2 è stata sospesa dopo 2 puntate delle 4 previste, per motivi di “ascolto”. Il format doveva andare alla scoperta dell’Italia delle tv locali e di nuovi talenti comici. Impresa difficilissima confrontarsi col Mai Dire Tv della Gialappas, ancora più difficile se ciò che va in onda non corrisponde al vero…

Già nella prima puntata venivano presentate come fenomeno da tv locale le performance di Tiziano Crudeli a 7Gold (che è un circuito nazionale), personaggio tra l’altro popolarissimo e conosciuto persino in Inghilterra. Nella seconda puntata il blog aveva fatto notare un monologo tratto da Made in Sud, trasmissione in onda su Comedy Central,  MTV e Tele Napoli 34. Per presentarla come fenomeno locale devi omettere Comedy Central ed MTV (raro caso in cui si tarocca un “curriculum” al ribasso).

Il monologo era del bravo Ciro Giustiniani e verteva sul pranzo di Pasqua napoletano, che (per uno di quei giochi del destino) è andato in onda ieri su Mediaset Extra in una replica di Colorado 2011. Il pezzo, evidentemente un cavallo di battaglia, era preciso, sputato, identico in ogni virgola a quello visto a Italia Coast2Coast. Ciò testimonia lo stato di confusione totale: “Ciro Giustiniani da Tele Napoli 34”, quando arriva direttamente da Mediaset – Colorado.

Si tratta di un perfetto esempio di Melassa Comedy (leggi articolo). Che cos’è la Melassa Comedy? un sistema gelatinoso in cui tutti appartengono a tutto (e arrivano direttamente da…) senza avere un’identità precisa… E’ anche un esempio di come il vero scouting sia morto (se devi prendere uno da Colorado e poi fingere che sia il prodotto ruspante di una tv locale).

Un lettore ha commentato il pezzo di Giustiniani sostenendo che certe cose tipo il pranzo pasquale sono trite e ritrite. Non è proprio così: dipende da come lo fai. Nel mondo anglosassone la comicità è quasi tutta basata sullo stand up comedian, quasi tutta sull’osservazione della quotidianità. Solo in Italia c’è stata l’ansia del “personaggino” a discapito del comedian (razza quasi clendestina) oppure si sono accettati i monologhisti a patto che mettessero qualche forma di travestimento che li rendesse un po’ personaggi.

Ananas Blog (l’unico servizio pubblico cabarettistico)

Annunci

2 Risposte to “Colorado Coast2Coast”

  1. alterbac maggio 22, 2012 a 4:50 pm #

    Ricordate? Era già successo con Check-In, tagliato via dopo sole due puntate, e per fortuna, poichè era realizzato vergognosamente nonostante l’insigne regia (cercatene traccia su http://www.trovariso.wordpress.com).
    Per quanto riguarda gli ascolti bassini, anche la discreta trasmissione realizzata da Caffè Teatro nel locale originale (storico finchè basta, poichè nato e sviluppatosi ben prima di altri) alcuni anni fa e andata in onda d’estate aveva toppicchiato…ma almeno lì c’era la scusante che era estate!
    Forse è arrivato davvero il momento di fermarsi a riflettere, soprattutto la televisione.

    • ananasblog maggio 22, 2012 a 5:25 pm #

      >Per quanto riguarda gli ascolti bassini, anche la discreta trasmissione realizzata da Caffè Teatro nel locale originale

      Ero tra gli autori 😉 esperienza interessante…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: