Ehi, tu: scrivi un film per Geppi Cucciari

21 Nov

tu mi dai uno script e io uno stage ti do

La popolarissima Geppi Cucciari ha lanciato il concorso “Scrivi un film per Geppi Cucciari”, promosso dalla Bottega Finzioni, scuola di narrazione fondata da Carlo Lucarelli, in collaborazione con la ITC Movie di Beppe Caschetto (l’agente di Geppi NDR). Detto così sembrerebbe l’ennesimo bufalone online… figuriamoci se in Italia si applica il sogno americano di uno sconosciuto cui finanziano un film. Comunque la presenza di Lucarelli dovrebbe essere garanzia di serietà.

Il regolamento (leggi qui) svelerebbe l’arcano, smentendo il titolo stesso: infatti la vincita sarebbe uno stage presso la Bottega Finzioni. Non a caso il tempo è incredibilmente breve: concorso lanciato il 19 novembre 2012 che scade il 7 dicembre 2012, neanche 20 giorni, e il vincitore verrà reso noto il 12 dicembre stesso (pochi giorni per la selezione, e se arrivano migliaia di elaborati?). Vabbè, ciò è tranquillizzante: siamo sempre in Italia. Aggiornamento (22.11.2012) è arrivata una precisazione da parte di Bottega Finzioni, che aggiungiamo al post:

“innanzitutto grazie per aver rilanciato sul vostro blog l’iniziativa “Scrivi un film per Geppi Cucciari” con il post del 21 novembre. A tal proposito vorremmo fare una precisazione. Chi presenterà il soggetto che sarà giudicato migliore non vincerà, come scritto nel post, uno stage presso Bottega Finzioni, bensì una borsa di studio per poter frequentare l’area Fiction. Bottega Finzioni, infatti, è una scuola di scrittura fondata a Bologna da Carlo Lucarelli, Michele Cogo e Giampiero Rigosi, suddivisa in 6 aree (Fiction, Non fiction, Letteratura, Fumetto, Ragazzi e Videogame), quindi non offre stage. I suoi corsi sono a pagamento, anche se ogni anno vengono messe a bando 18 borse di studio che coprono il 100% della retta di iscrizione. Quest’anno, la 19esima, sarà destinata al vincitore dell’iniziativa “Scrivi un film per Geppi Cucciari”.

“Per quanto riguarda l’eccessiva mole di lavoro che arriverà se l’iniziativa avrà successo, direi che l’eventualità non ci spaventa, anzi. Già l’anno scorso abbiamo lanciato e sostenuto un’altra iniziativa analoga che riguardava l’adattamento cinematografico de L’Ispettore Coliandro, valutanto tutti i soggetti e riuscendo a decretare un vincitore che ha frequentato gratuitamente i corsi dell’area Fiction 2012 della Bottega.”

Ananas Blog (l’unico servizio pubblico cabarettistico)

2 Risposte a “Ehi, tu: scrivi un film per Geppi Cucciari”

  1. Matteo novembre 21, 2012 a 5:24 PM #

    SECONDO VOI HO UN FILM BELLO NON LO SCRIVO PER ME?

    • rael novembre 21, 2012 a 6:18 PM #

      per darlo a Geppy Cucciari poi…
      come direbbe Stanis “sai chi ci vedrei bene? Uma Thurman”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: