La terza puntata di Made in Sud

22 Nov

Fatima Trotta

La terza puntata di Made in Sud ha acchiappato  667.000 telespettatori e uno share del 6,58% (è iniziata molto più tardi rispetto a settimana scorsa? Oppure l’Auditèl è ‘na chiavica? Comme fai a perdere una 500.000 di spettatori e tenere ‘o stesso scièr?). Vediamo i contenuti: l’ammalato del nord e quello del sud (Cicchella – Giustiniani), qualche battuta di Gigi e Ross, poi la mosca (Gino Fastidio) e le mille lire (Mariano Bruno); Prof Fischetti breve lezione di napoletano; Fatima Trotta e poi Elisabetta Gregoraci, vola qualche battuta offensiva (la maledizione di Bisio Hunziker).

Ciro Giustiniani – San Gennaro e poi gli Arteteca (primi nel sondaggio sulla coppia rivelazione) coi patiti di Facebook; la mosca; l’identità con Pasquale Palma (ritmo ritmo). Lello Musella grassie grassie (mi scappa una canzone); I Malincomici (pagati in merendine?) Harry Potter; battute varie e San Gennaro che esce su Fatima Trotta; Michael Bublè alias Francesco Cicchella con Vincenzo De Honestis (la parola gnocca è diventata un must al sud!); Mino Abbacuccio, il timido; Ivan e Cristiano (gli opposti); Mariano Bruno (aaaah certo certo); imitazione di Tiziano Ferro; Identità 2 Pasquale Palma; torna l’ospite d’onore nordista Marco della Noce (il microfonista Larsen); I Cyborg Max e Scossa (…).

Gino Fastidio (direttamente da…) che anche è sosia ufficiale del regista fuori di testa Billy Walsh, personaggio della serie tv Entourage; imitazione del popolare chef Alessandro Borghese (Marco Critelli) basata su una serie di freddure; Maresciallo Tony Figo – Antonio D’Ursi; Mariano Bruno a tutto tormentone (ritmo, ritmo!); telefonata di Briatore; Marco Capretti con la parodia di Yahoo Answer (che questa settimana non è andata in replica su Colorado ;); balletto sexy Trotta – Gregoraci sul professor Fischetti, il quale sostiene che Fatima gli dà il vomito (di la verità, ti piacerebbe… NDR);.

Larsen Marco della Noce; lo strip cabaret del Duo x Duo; Nonno Moderno – Nello Iorio; Fatima ed Elisabetta hanno fatto ‘a battuta (San Gennaro); Alessandro Bolide – prima e dopo; Matranga e Minafò – Quiz; battute sull’attualità, la miliardesima su Rocco Siffredi (ritmo, ritmo); Pasquale Palma – Nino D’Angelo; mega stacchetto stile Arcimboldi; hot line con battute su Fatima Trotta (le ultime della serata), chiude Fischetti, i Sud 58 non ci sono. Diciamo la verità: la Gregoraci è meno finta di Belen Rodriguez. Appuntamento prossima settimana (quante puntate ci saranno? ne producono altre?).

Pezzo migliore della serata:  Gino Fastidio e gli Arteteca

Puntata visibile su Tai.Tv.

Ananas Blog (l’unico servizio pubblico cabarettistico)

Annunci

20 Risposte to “La terza puntata di Made in Sud”

  1. lino marzo 15, 2013 a 2:28 pm #

    e spettacolare questo programma peccato che lo fanno sul tardi io lo aspetto con ansia ma poi mi addormento peccato

  2. Anonimo novembre 24, 2012 a 12:50 am #

    Trasmissione simpatica.

  3. meloneblog novembre 23, 2012 a 11:37 am #

    Quale modifica apportereste a Made in Sud o vi va bene così?

  4. meloneblog novembre 23, 2012 a 11:34 am #

    Meloneblog è molto rilassato. Altri, forse non lo sono.

  5. Antonio novembre 22, 2012 a 8:46 pm #

    Quello col pupazzo è il sosia di kledi, l’ex ballerino di amici. Quello che fa il cuoco però ci somiglia davvero a Borghese. Non so in che oratorio cucina però l’idea è buona. Mi sembrava strano che nessuno ci avesse pensato ad imitare borghese, a quelli che il calcio li stanno facendo tutti i personaggi di real time ed a parte il trucco stupendo poi di comicità ce n’è poca

    • ananasblog novembre 23, 2012 a 8:56 am #

      l’imitazione di Borghese si può migliorare, meno freddure e più “situazioni”, visto che l’originale è già molto comico di suo (almeno credo). L’A

  6. meloneblog novembre 22, 2012 a 7:33 pm #

    Meloneblog è molto rilassato.

  7. rael novembre 22, 2012 a 5:30 pm #

    Comunque la cosa più bella del programma è Fatima Trotta.

  8. Ciro Principe novembre 22, 2012 a 3:05 pm #

    Ma per quale motivo vi preoccupate per i dati, della messa in onda, dei tagli ecc?? Ma scusate questo è un programma comico perchè non si parla del fatto se faccia ridere o meno? La maggior parte dei commenti si è sempre attenti a “quanta gente fà” oppure i video su youtube “quante visualizzazioni hanno”, ma che caspita ve ne frega?? Questi sono dati che interessano sopratutto ai produttori . Siete artisti esprimete il vostro punto di vista sul talento piuttosto!

  9. Anonimo novembre 22, 2012 a 2:28 pm #

    Se si pensa che questo programma va in onda ad un ora così tarda e che sulla prima rete a porta aporta si discute di equitalia con la presenza del suo direttore credo che si possa essere soddisfatti di come sia andata.

  10. Anonimo novembre 22, 2012 a 1:05 pm #

    programma sempre + interessante…solo alcune cose non capisco, quello con il pupazzo che non si capisce quando parla, il cuoco nemmeno all’oratorio potrebbe salire sul palco, e xkè fanno andare in onda una cosa carina alle 23.30???…in rai non capiscono molto forse??..cmq tutto il resto bello..scorrevole..alcune cose veramente originali

  11. Antonio novembre 22, 2012 a 12:42 pm #

    E’ vero la Gregoraci è meno finta della Belen. Deve ammettere che su qualche battuta di fischetti mi è venuto davvero da ridere (lo so non è credibile che non gli piaccia la trotta, ma c’ha una faccia da culo che mi fa ridere). E poi ieri in contemporanea c’erano le varie trasmissioni sportive che facevano vedere i gol che avranno sicuramente condizionato i telecomandi. Ma mi sbaglio o sul finale ho visto un taglio? I robot sinceramente non li capisco, non capisco proprio la trama (o non c’è?). Però è finita all’ 01.00. Comicità in prima nottata

    • Gg novembre 22, 2012 a 1:09 pm #

      Ti spiego, in realtà non era un taglio. Dopo il pezzo con vivo D’angelo, doveva partire uno stacchetto che avrebbe dovuto interrompere, tipo disturbo, me e Ross. Hanno staccato l’inquadratura troppo in fretta sul balletto mentre parlavamo, ed è sembrato un taglio!

  12. M.A. novembre 22, 2012 a 10:24 am #

    Il dato che hai postato la settimana scorsa era errato ma la colpa e’ stata del sito auditel che aveva sbagliato segnando 1.192.000 in realta’ erano 794.000 mentre la percentuale era esatta… 😉

  13. meloneblog novembre 22, 2012 a 10:20 am #

    Certo è chi scrive sto commento è da NO COMMENT! riguardo lo share è stato ancora una volta ottimo, ben oltre la media di rete. STOP!

    • ananasblog novembre 22, 2012 a 10:22 am #

      Però non torna: se a Milano scompaiono 500.000 abitanti e la densità abitativa rimane uguale, vuol dire che i restanti milanesi si sono inchiattati tutti? Non si capisce un tubo. L’A

    • Gg novembre 22, 2012 a 10:46 am #

      Meloneblog però rilassati!!! Era una domanda più che legittima!! L’auditel la settimana scorsa ha sbagliato a fornire i dati…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: