Laboratori indipendenti: Mald’estro Cabaret

25 Gen
Mald'estro Cabaret

Mald’estro Cabaret

Mald’estro Cabaret è un laboratorio che ha avuto inizio nel 2010 presso il Centro Giovani di Calenzano (Firenze), di fronte a 20 spettatori e che è poi approdato al prestigioso Nuovo Teatro Verdi di Montecatini Terme (1.200 spettatori l’ultima data), diventando varietà comico. Si tratta di uno show di contaminazione con altre forme d’arte, pezzi di vita, musica e poesia. Il regista dell’operazione Emiliano Buttaroni ci tiene a sottolineare che:

“Per un comico trovare un palco disposto ad accoglierlo è sempre un problema…quindi noi ce lo siamo costruito! Ecco come e perché nasce MALD’ESTRO! Nasce da questa esigenza, dall’urgenza di fare ciò per cui siamo nati: far ridere e divertirsi con il pubblico; dettare tempi diversi, buttare all’aria i classici tre minuti, dove l’ansia da prestazione ti logora… A Mald’estro il comico, l’artista, lavora tranquillo, il lato umano viene prima di tutto… Niente facce trIsti, niente paura di essere meno di altri. I comici più’ “bravi” non esistono, esistono quelli con più esperienza e la loro esperienza viene messa a disposizione di tutti. Noi tutti sappiamo dove vogliamo arrivare (e non è scontato che ci riusciremo)… se poi non ci riuscissimo rimarrà comunque un bel viaggio.”

Lo spettacolo di Maldestro verrà trasmesso in TV dall’emittente TVL, disponibile al canale 11 del digitale terrestre in quasi tutta la Toscana e sarà visibile anche in streaming su www.tvl.it

Vedi il sito ufficiale di Mald’estro Cabaret; mentre da YouTube segnaliamo la sigla dello show:

Ananas Blog (l’unico servizio pubblico cabarettistico)

17 Risposte a “Laboratori indipendenti: Mald’estro Cabaret”

  1. MALD'ESTRO gennaio 26, 2013 a 1:39 PM #

    Prima di tutto vogliamo ringraziare il blog per l’interesse nei nostri confronti; poi vorremmo fare alcune piccole precisazioni, diciamo, per chiarezza e trasparenza di intenti!

    MALD’ESTRO e’ ancora un bimbo in fasce, diciamo un bimbo fortunato che grazie allo sforzo comune degli Artisti che lo compongono riesce ad avere un bel pubblico! MAD’ESTRO E’ UNO SPETTACOLO e non un laboratorio! ma essendo zeppo di artisti bravi e di esperienza ad alcuni viene data la licenza di improvvisare in serata!!!

    il Teatro Verdi Di Montecatini sta’ investendo molto su di noi, in pubblicita’ luci audio e pr. anche noi dal nostro lato seguiamo le PR…cercando di dare visibilita’ al progetto, un progetto ambizioso che non stiamo a descrivere per non annoiare nessuno.
    L’INTERO STAFF COMPRESO QUELLO ORGANIZZATIVO e’ formato dagli stessi artisti che seguono sia il lato economico che decisionale, tutti noi abbiamo ruoli fondamentali e di grande responsabilita’ ad esempio il regista fa anche l’uomo di fatica, e ogni artista prima e dopo essersi esibito monta e rismonta il palco….siamo un caravan serraglio che costruisce la sua serata, ed una volta spente le luci smonta tutto e torna a lavorare per allestire il prossimo spettacolo! Questo modo “bizzarro per alcuni al di fuori del gruppo” di autogestirci ci permette di stare sul palco e di capire il vero senso dello stare su un palco! ogni uno di noi e’ autore di se stesso! quindi viene pagata regolarmente la siae a tutti gli autori e giustamente l’empals a tutti!! per ora e diciamo per ora GLI ARTISTI di MALD’ESTRO NON SONO CERTO RICCHI abbiamo moltissime spese e il teatro ci riconosce il 10 per cento dell’incasso che basta appena per coprire queste spese! NOI CI METTIAMO LA PASSIONE E NESSUNO DI NOI SI SENTE SFRUTTATO PERCHE’ SAREBBE COME SE DICESSIMO DI ESSERE SFRUTTATI DA NOI STESSI! capiamo che per molti di quelli che non sono dentro al progetto e’ difficile da capire, ma basta che ci contatti ed avrà tutti i chiarimenti che vuole e si potra unire a noi se lo riterremmo buono e giusto! 🙂 Altra cosa importante per i soci COOP nostro partner il biglietto costa 9 euro…per gli ABBONATI DEL TEATRO ci sono scontistiche particolari, ed anche per i membri del NOSTRO FUN CLUB, oltre che per gli ” amici” di chi si esibisce.
    Quindi non cerchiamo ombre dove c’e’ il sole! è possibile anche fare le cose in maniera limpida ed onesta! nel nostro piccolo cerchiamo di farlo! e fino ad oggi siamo tutti entusiasti del nostro cammino! e come dice il nostro capocomico Alessandro Calonaci alla fine di Ogni nostro spettacolo PER SFORTUNA DI MOLTI MA PER FORTUNA NOSTRA MALD’ESTRO NON MORIRA’ MAI! ( fin quando il nostro pubblico ci seguir°)

    GRAZIE PER IL TEMPO DEDICATOCI FIRMATO MALD’ESTRO CABARET!

    • finalmente! gennaio 26, 2013 a 2:24 PM #

      Ma se il vostro è uno spettacolo e non un laboratorio, decade tutto quanto scritto!

      Tutto torna che un gruppo di amici/artisti dedichi impegno ed energie ad un progetto, alle condizioni che loro decidono fra di loro. Avete scritto “caravan serraglio”, ma si potrebbe chiamarla semplicemente Compagnia.

      La parte economica viene attaccata perché i laboratori ti chiedono la gratuità “affinché” tu possa avere visibilità un giorno, magari un passaggio televisivo, con una organizzazione che gestisce dall’altio i singoli artisti che non collaborano fra di loro… e alla fine della fiera è l’unica che ci guadagna veramente

      Se invece siete un gruppo di amici/artisti/collaboratori, allora siete tale e quale una Compagnia che fa un nuovo progetto e va ad incasso (ed è assolutamejnte normale che il regista faccia anche il facchino, tolto gli stabili e le persone “famose”).
      Naturalmente, visti i numeri, siamo contenti per voi che ci sia un incasso importante (chi scrive fa il comico di mestiere e sa che sono “bei numeri”), poi che siano 9 o 18 euro, 10 o 20mila euro restano bei numeri lo stesso, complimenti sinceri (1.200 persone è un numero eccezionale senza passare dalla tv).

      E’ il giusto riconoscimento al vostro lavoro, se poi non ve li date per comprare il materiale o chissaché, non è importante, sono comunque guadagni VOSTRI e ci fate quello che volete.
      Il laboratorio invece alimenta guadagni ALTRUI., ed è di laboratori che ci si è spesso lamentati in questo blog, non certo di Compagnie e dei loro sacrosanti progetti.

      • ananasblog gennaio 26, 2013 a 2:47 PM #

        ricordiamoci però che Mald’estro nasce come laboratorio, poi si è evoluto. L’A

        • Arrant knaves gennaio 26, 2013 a 2:55 PM #

          Personalmente tanta tanta invidia per quello che siete riusciti a fare. Bravi

  2. Ciccio Toccafondi gennaio 26, 2013 a 12:56 PM #

    ECCO QUA UN VIDEO BACKSTAGE DELL’ULTIMA SERATA, QUESTO E’ MALDESTRO

  3. Matte risate gennaio 26, 2013 a 11:57 am #

    Esiste anche in zona Monza una situazione di cabaret in teatro, gestito da Eugenio Chiocchi e staff che fa il tutto esaurito da anni. Anche in quella situazione pubblico pagante e artisti forse un panino, a dire il vero gli amici di vecchia data percepiscono un gettone di presenza mentre gli altri forse un panino.

  4. finalmente! gennaio 25, 2013 a 12:29 PM #

    luigi,
    sempre a pensar male, sicuramente prenderanno un compenso, 1200 persone per 18 euro di biglietto (se non ho letto male) sono più di 20.000 euro, figuriamoci se ai comici sul palco non vanno almeno 5-6000 euro in cachet

    • ananasblog gennaio 25, 2013 a 1:05 PM #

      infatti, c’è una negatività in giro… L’A

    • Anonimo febbraio 23, 2013 a 3:25 PM #

      ne sei sicuro????? 5-600 euro ai comici ogni data?
      2000 euro a data?
      1000 euro a data?
      Chiadiamolo direttamente a loro. I comici vengono pagati ?
      Attendiamo risposta.

      • Anonimo febbraio 26, 2013 a 9:41 am #

        No rispondono…

        • ananasblog febbraio 26, 2013 a 9:49 am #

          sto cercando un sinonimo di idiota ma non lo trovo…
          come fai a pensare che uno spettacolo con 40 – 50 persone coinvolte possa pagare 1000 – 2000 euro ad artista?
          ipotesi: fai il finto tonto e cerchi di provocare, oppure sei gnucco (trovato il sinonimo) davvero, anche se è evidente che fai il finto tonto e che stai insinuando che ci sia chissà quale accaparramento di denaro a danno degli artisti, visto che ti ho capito, so già cosa scriverai nel prossimo commento. Ti invito comunque a contattare Emiliano Buttaroni via facebook e a girare a lui la domanda, anche se è evidente che stai cercando di sollevare polveroni e di insinuare. L’A

  5. luigi gennaio 25, 2013 a 11:44 am #

    ma i comici vengono PAGATI? prendono soldi dalle 1200 persone presenti e dal programma TV o siamo alle solite? SUL PALCO BELLO MA GRATIS????

  6. finalmente! gennaio 25, 2013 a 9:45 am #

    Evviva!
    nomi nuovi, sconosciuti, di cui non si può dire che non siano bravi, se fanno 1.200 persone…(milleduecento?? L’ultima volta che ho visto uno spettacolo con tanta gente era una mega produzione di una notissima compagnia teatrale, complimenti).
    Non chiamiamolo più laboratorio… è evidentemente uno spettacolo a tutti gli effetti.
    I laboratori sono quelle cose dove si provano pezzi nuovi, spesso inediti, ancora da mettere a punto, dove gli artisti non vengono pagati, non mi pare questo il caso.

Trackbacks/Pingbacks

  1. I Gemelli Siamesi in semifinale a Italia’s Got Talent! | - febbraio 12, 2020

    […] Questa sera non perdetevi la semifinale di Italia’s Got Talent: nel popolarissimo talent di Canale 5 si metteranno in gioco I Gemelli Siamesi (guarda video a IGT) duo comico da Calenzano (Firenze) composto da Emiliano Buttaroni e Raul Guidotti, animatori anche di quel Mald’estro Cabaret di cui ha parlato Ananas Blog (leggi articolo). […]

  2. I Fratelli Lo Tumolo secondi a Italia’s Got Talent | - febbraio 12, 2020

    […] Gemelli Siamesi, assi portanti di Mald’estro Cabaret (leggi articolo) non sono riusciti a entrare nei primi 8 della finale di Italia’s Got Talent, cosa riuscita […]

  3. I Fratelli Lo Tumolo secondi a Italia’s Got Talent | - marzo 17, 2013

    […] Gemelli Siamesi, assi portanti di Mald’estro Cabaret (leggi articolo) non sono riusciti a entrare nei primi 8 della finale di Italia’s Got Talent, cosa riuscita […]

  4. I Gemelli Siamesi in semifinale a Italia’s Got Talent! | - marzo 9, 2013

    […] Questa sera non perdetevi la semifinale di Italia’s Got Talent: nel popolarissimo talent di Canale 5 si metteranno in gioco I Gemelli Siamesi (guarda video a IGT) duo comico da Calenzano (Firenze) composto da Emiliano Buttaroni e Raul Guidotti, animatori anche di quel Mald’estro Cabaret di cui ha parlato Ananas Blog (leggi articolo). […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: