Zelig: continua lo scandalo dei messaggi subliminali

11 Feb
arieccolo!

arieccolo!

Correva il 17 gennaio 2011 e Ananas Blog denunciava la presenza di figure falliche nel logo di Zelig (leggi post Scenografie Pornografiche), il cui profilo era così netto da risultare imbarazzante. I c**zi sbucavano ovunque, tanto da essere i veri protagonisti di un’intervista a Claudio Bisio e Paola Cortellesi.

Che qualcuno, frustrato dalla produzione di un varietà Mediaset compia gesti dadaisti inserendo delle figure oscene qua e là è comprensibile, ma forse si è passato il limite, così da scandalizzare diversi utenti (fioccano le segnalazioni), tanto più che in questa tornata il pene è di chiara marca afroamericana (un sessismo con risvolti xenofobi?).

Davide Tafuni (Dadomartino) ha appena postato un video in cui la figura fallica emerge nella sua squallida verità, oscurando addirittura gli ignari (?) conduttori:

Ananas Blog (l’unico servizio pubblico cabarettistico)

11 Risposte a “Zelig: continua lo scandalo dei messaggi subliminali”

  1. marco T. febbraio 12, 2013 a 5:01 PM #

    Tiro a indovinare: Questo post forse cerca una risposta alla domanda: “ci sono più c..zi sulla scenografia o più c….oni sul palco?

    • ananasblog febbraio 12, 2013 a 6:01 PM #

      suggerirei di guardarsi anche l’intervista a Filippo Giardina e ai tanti contenuti pregnanti del blog, non soffermarsi solo sui caaaaaaaaaaa… L’A

  2. Ale Baldi febbraio 11, 2013 a 10:37 PM #

    E’ vedendo piselli nelle scenografie di Zelig, che si cambia la comicità in italia giusto?

  3. Anonimo febbraio 11, 2013 a 9:23 PM #

    A parte queste cose un po’ sciocche e divertenti 😀 Ma Zelig continua o lo hanno chiuso?

  4. rael febbraio 11, 2013 a 2:33 PM #

    se uno vuole li trova dappertutto allora… 🙂

    • Anonimo febbraio 11, 2013 a 7:55 PM #

      bella cazzata…nell’insieme.

      • Amonimo febbraio 11, 2013 a 8:21 PM #

        Credo che il valore di una cosa sia suggerito dai suoi livelli più bassi più che dai suoi pregi. Vaccate come questa abbassano in un colpo il livello del blog e del giudizio.

        • marco T. febbraio 11, 2013 a 9:14 PM #

          Sottoscrivo

          • Anonimo febbraio 12, 2013 a 12:19 PM #

            Certo che andare a cercare augelli affrescati vuol proprio dire che…volano bassi! Oppure che l’habitat di tali augelli è talmente malridotto che l’unica cosa in grado di destare attenzione sono loro. Oppure ancora che non si ha proprio altro da fare…

Trackbacks/Pingbacks

  1. Clamoroso: rimosso il video sui messaggi subliminali Zelig!!! « - febbraio 13, 2013

    […] video in cui si evidenzia una chiara figura fallica nella scenografia Zelig (vedi post), è appena stato rimosso, con la seguente motivazione: “Questo video non è più disponibile […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: