I Gemelli Siamesi in semifinale a Italia’s Got Talent!

9 Mar

Questa sera non perdetevi la semifinale di Italia’s Got Talent: nel popolarissimo talent di Canale 5 si metteranno in gioco I Gemelli Siamesi (guarda video a IGT) duo comico da Calenzano (Firenze) composto da Emiliano Buttaroni e Raul Guidotti, animatori anche di quel Mald’estro Cabaret di cui ha parlato Ananas Blog (leggi articolo).

I Gemelli Siamesi possono definirsi portatori di una comicità da battaglia, in cui si ride di pancia, senza troppi sottotesti di rimasticamento censorio laboratoriale. Comunque invitiamo tutto il popolo cabarettistico e non solo a votarli in massa, questa sera… 

Ananas Blog (l’unico servizio pubblico cabarettistico)

19 Risposte a “I Gemelli Siamesi in semifinale a Italia’s Got Talent!”

  1. Incredibile marzo 11, 2013 a 11:18 PM #

    Qui si spara a ZERO su Zelig, Colorado, Made in Sud, anche Italia’s go talent…ma guarda caso quando ci va uno dei “raccomandati” di Ananas si cambia recensione…Il cabaret non è talento, si lo è, ma non da Italia’s got talent. I comici vengono fuori in maniera diversa, soffrendo e mettendosi alla prova con pezzi sempre nuovi e studiati. Non come hanno fatto loro.
    Dovrebbero aprire un sito dove criticano Ananas Blog, lo apro io lo chiamo Prugnas Blog. Poi ne aprirebbero un altro dove criticano il mio in stile Star Wars chiamato Lucas Blog…
    In poche parole, prima di criticare e poi dare favoritismi perchè il blog non prova a fare un prodotto, un programma. E smette di criticare mettendosi “di nuovo” in gioco?

    • Anonimo marzo 12, 2013 a 5:32 PM #

      Sei il PRIMO ma dico: IL PRIMO che esprime chiaramente e sinteticamente quello che moltissimi qui sopra pensano. Non ti conosco ma ti applaudo e QUOTO come non ho mai quotato nulla prima!

      PS: tra l’altro a me i Gemelli non dispiacciono affatto ma non c’entra. Il tuo ragionamento non fa una grinza!

  2. giorgio marzo 11, 2013 a 9:51 PM #

    tristezza assoluta,pezzo da villaggio,vecchio di cinquanta anni fatto anche male,come fa l’amministratore a criticare zelig e poi postare un avvenimento del genere.inguardabile

  3. Vs marzo 9, 2013 a 9:43 PM #

    avrei preferito non vederli, serata rovinata! Il minuscolo è voluto.

    • ananasblog marzo 9, 2013 a 10:25 PM #

      Sono in finale!

      • Vs marzo 10, 2013 a 1:23 PM #

        Addirittura!
        Buon per loro, almeno adesso potranno scrivere “Direttamente da Italia’s got talent” … e chiedere una millata di euro in più.

      • Anonimo marzo 12, 2013 a 9:08 am #

        Trovo assurdo che la giuria abbia preferito un duo di cabarettisti come ce ne sono tanti ad un vero talento come Ala Berht capace di cantare ed interpretare magnificamente pezzi di mostri sacri come Freddie Mercury e Michael Jackson…

        • ananasblog marzo 12, 2013 a 9:43 am #

          sembrano 2 generi differenti, come se il budino fosse stato preferito ai ravioli. L’A

  4. Vs marzo 9, 2013 a 6:27 PM #

    Non stavo gridando al plagio.
    Le parole del dizionario hanno più di 15 anni e no soffrono della gap temporale….che cavolo è la gap?

  5. Alessandro Stamera marzo 9, 2013 a 1:35 PM #

    avete visto settimana scorsa i fratelli lo tumulo?

    • ananasblog marzo 9, 2013 a 4:03 PM #

      no, meritano?

      • Vs marzo 9, 2013 a 4:35 PM #

        Sono un remake o copia di Claudio Lauretta quando faceva il becchino o del “Duo Novembre. aggiungo link http://youtu.be/8GTQ2dY8Syo

        • ananasblog marzo 9, 2013 a 4:40 PM #

          http://www.video.mediaset.it/video/italia_s_got_talent/esibizioni/368502/fratelli-lo-tumulo.html

          A parte il grande gap temporale (15 anni circa) e il fatto che Toti e Tata non esistono più, mi sembra che i Lo Tumolo facciano centoni e freddure, soprattutto centoni, gli altri facevano una roba più da cabaret stile gufi, con poesie e atmosfera rarefatta. L’A

          • Vs marzo 9, 2013 a 6:26 PM #

            Non stavo gridando al plagio.
            Le parole del dizionario hanno più di 15 anni e no soffrono della gap temporale….che cavolo è la gap?

            • rael marzo 9, 2013 a 10:39 PM #

              Il gap, dicasi di intervallo-distanza-forbice in questo caso di tempo.

              • Vs marzo 10, 2013 a 12:55 PM #

                Quindi se uno organizza una festa dionisiaca, anche se la gap è di 2500 anni, si può dire che si è rifatto a un rito greco …. o visto la gap temporale cade in prescrizione?

      • Alessandro Stamera marzo 11, 2013 a 2:59 PM #

        be a me piacciono secondo me meritano

    • Anonimo marzo 12, 2013 a 9:05 am #

      Bravi, ma come “becchino” c’è già da tempo Mario Bois (in questi giorni in onda su Comedy Central in Copernico)

      • Anonimo marzo 12, 2013 a 5:34 PM #

        certo. E nessuno può parlare di amanti perchè Bramieri aveva una barzelletta sulle amanti. Come no.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: