Carletto Bianchessi: la vita è un fortino

18 Apr

Carletto Bianchessi è appena uscito con un nuovo video sul canale YouTube Inno alla Vita (iscriviti), questa volta si lancia nell’ardita metafora della vita paragonata a un fortino, una specie di “isola” contro la follia della vita moderna. Pur trattando argomenti filosofici di vitale importanza, Bianchessi non rinuncia al suo talento comico. Per esempio, al minuto 1’30” c’è un tempo comico micidiale… e senza battute. Imparate nuove generazioni, imparate…

Carletto Bianchessi Inno alla vita è il mattone d’inizio del Video Blog Project (vedi post sull’argomento).

Pagina fan di Carletto Bianchessi Inno alla Vita: https://www.facebook.com/CarlettoBianchessi

Ogni giovedì alle 14.00 verrà pubblicato un video di utilissima filosofia esistenziale

Ananas Blog

Annunci

12 Risposte to “Carletto Bianchessi: la vita è un fortino”

  1. Il Mago aprile 19, 2013 a 10:09 am #

    Sosteniamo il buon Carletto. Altrove c’è solo l’imbarazzo di stomaco, quello che nasce nell’assimilare la comicità “fast food”.

    • ananasblog aprile 19, 2013 a 10:25 am #

      grande Carletto! Comunque quelli che vedete sono i primi passi di un progetto innovativo e ad ampio respiro… certo, anche la prima camminata di Armstrong sulla Luna aveva qualcosa d’insolito rispetto ai pedoni che affollano la quinta strada di New York ;). L’A

      • Anonimo aprile 20, 2013 a 12:39 am #

        No, forse è inesatto.
        Lo paragonerei più all’invenzione della ruota o alla scoperta del fuoco.
        Così, tanto per restare sul modesto.

        • ananasblog aprile 20, 2013 a 4:45 am #

          Diciamo più modestamente che abbiamo scoperto l’esistenza di un pirla (che saresti tu). Sono le piccole scoperte che determinano il progresso dell’umanità. L’A

          • Anonimo aprile 22, 2013 a 2:57 pm #

            LA VUOI PIANTARE di dare del pirla alla gente?
            Ma perchè tieni in piedi un blog se non sai gestire le risposte (OVVIAMENTE ironiche, data la pomposità -questa sì, non autoironica- con la quale ti incensi e disprezzi tutto il resto)?
            Perchè scivoli subito all’insulto puerile (e a volte neanche tanto) quando sei contraddetto?
            Dammi retta: chiudi questo blog e comprati 2,3 kg di buste e carta da lettere.
            Così ti scrivi da solo, ti leggi da solo e sei felice.

            • ananasblog aprile 22, 2013 a 4:06 pm #

              va bene abbassiamo i toni. L’A

              • Anonimo aprile 22, 2013 a 4:18 pm #

                Abbassiamo un cazzo.
                Prima insulti come un qualsiasi ragazzino di Via Coni Zugna (a Quarto Oggiaro insultano meglio) e poi vuoi ‘abbassare i toni’?
                Ma so che non sono i toni che ti spaventano, è il confronto.
                Confronto che non ci sarà, tranquillo, che ho troppa roba da fare.

                • ananasblog aprile 22, 2013 a 5:53 pm #

                  Se sei uno che promuove il confronto, come mai rimani anonimo? ti rendi conto che è una contraddizione insanabile? L’A

                  • Anonimo aprile 24, 2013 a 12:39 pm #

                    Ho tardato nella risposta solo per lasciarti l’illusione di aver avuto l’ultima parola.
                    Fa ridere il fatto che confermi il passaggio da ‘pirla’ ad ‘abbassiamo i toni’ con un ‘contraddizione insanabile’.
                    La contraddizione non è insanabile perchè non è una contraddizione.
                    Il confronto è aprioristico all’uso o meno dell’anonimato se è circoscritto a idee, gusti, opinioni etc.
                    Il fatto è che vuoi sapere chi scrive solo per regolarti nella risposta: se fosse un comico da laboratorio, andresti giù piatto. Se fosse uno che potresti trovarti davanti per lavoro, varrebbe ‘abbassiamo i toni’. E se fosse uno che conta più di te si passerebbe al ‘caro collega non ci siam capiti’.
                    Noia.
                    Arrivederci, blog indipendente sulla comicità.

  2. rael aprile 19, 2013 a 8:42 am #

    Imbarazzante.

    • Mannes Chiarini aprile 20, 2013 a 8:02 pm #

      Imbarazzante sarebbe una scoreggia o un commento come il tuo, quando avrò capito la differenza tra le due cose ti farò sapere 😉

      • rael aprile 22, 2013 a 12:42 pm #

        No tranquillo, io la so già.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: