la terza puntata di #Aggratis!

15 Mag

Alegria du AggratisLa terza puntata di #Aggratis ha totalizzato 316.000 telespettatori per uno share del 3,51%. Qualche miglioramento di ritmo, ma resterebbe da decidere se si fa la “cantina” o il magazine patinato figoso (il che non è poco). Comincia Chiara Francini (da Campi Bisenzio) col monologo “da esodata” di Rossella O’ Hara, arriva Fabio Canino, Stockolma e Delogu non ci sono (Andreaaaaaaa); un pallanuotista viene messo a pedalare; Edoardo Ferrario parla di viaggi e di italiani all’estero; TwitterThon per aumentare i follower di Cesare Cadeo (non si esce dagli anni 80/90); video del Terzo Segreto di Satira sull’arte di arrangiarsi; Francesco Di Carlo (preceduto da un video) monologo sull’insonnia; Canino lancia le primarie dei materassai (Cadeo, Patrizia Rossetti, Mastrota… non si esce dagli anni 90′) si vota su Twitter.

Finta telepromozione della Francini sul materasso imbottito di banconote; Gianluca Giugliarelli il marito separato; il cantante (cresciuto sul web) Nesli con “Un bacio a te”; Giorgio Montanini (preceduto da un video: lui che guarda un barbone e si commuove mangiando un panino) monologo sul mondo senza bugie paragonato al mondo ipocrita; ospite Guglielmo Scilla alias Willwhoosh, la star delle star di YouTube (meglio della porno star dell’altra settimana); la Francini da contratto orgasma per l’ospite giornalista Malcom Pagani che viene messo a pedalare (gag cdi cui si farebbe a meno, ma durerà per tutte le puntate); Filippo Giardina, preceduto da un video, monologo sui luoghi comuni sulle donne (la natura ha inventato la cellulite per ricordare loro che possono essere intelligenti).

Video con Velia Lalli e Giulia Ricciardi (lei ascolta lo sfogo dell’amica al telefono e intanto la disegna con le corna); Mauro Fratini con un monologo sulla disoccupazione; ospite Carolina di Domenico (The Voice ex VJ); @stazitta la Twitter Star; video Cinacittà, i cinesi che finanziano il cinema italiano (la dolce vita con una cinese al posto della Ekberg) trailer che forse si è mangiato i cachet dei comici che saranno pagati a punti Siae; Pietro Sparacino col monologo one liner (preceduto da un video): il chitarrista delle feste in spiaggia è come il cameraman dei film porno; video Demotivation con Ardone Peluso e Massa.

Velia Lalli monologo sull’orologio biologico (le mie ovaie hanno messo il timer) poi intervistata dai conduttori sul suo parlare esplicito (segue dibattito sulla volgarità, forse risposta ad alcune critiche sul monologo della prima puntata); le primarie dei materassai vengono vinte da Giorgio Mastrota. Sigla.

Puntata rivedibile su Rai Replay

Ananas Blog (l’unico servizio pubblico cabarettistico)

Annunci

4 Risposte to “la terza puntata di #Aggratis!”

  1. Giovanni maggio 15, 2013 a 5:06 pm #

    un vero fallimento…dove sta la rivoluzione?…alcuni poi ragazzi fanno proprio pena…non fanno ridere…

  2. GIULIA RICCIARDI maggio 15, 2013 a 11:33 am #

    quindi?

    • ananasblog maggio 15, 2013 a 1:09 pm #

      tutto bene

    • Anonimo maggio 16, 2013 a 9:19 pm #

      Quindi fate bene a fare il programma.
      I soldi sono soldi.
      E, perlomeno, state cercando di fare qualcosa di diverso.
      Certo, ridere non fa ridere ma provare va cmq bene.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: