Velia Lalli, il nuovo spettacolo della “bad girl comica”

19 Ott
Velia Lalli, Locandina

Velia Lalli, Locandina

Velia Lalli, la tostissima stand up comedian romana, parte integrante del gruppo Satiriasi, reduce dall’esperienza televisiva di #Aggratis! in cui ha fatto scalpore per il linguaggio crudo e sboccato, esordisce col nuovo spettacolo: “Ai Confini del Bon Ton (il lato scorretto delle buone maniere)” rigorosamente vietato ai minori di 18 anni.

Anche io, come le dive, ho avuto una storia con un ragazzo molto più giovane di me. Solo che, poi, è venuta la madre a riprenderselo. Quindi, se volete avere una storia con un ragazzo più giovane, prima assicuratevi che sia orfano!“.

“Ai confini del bon ton – Il lato scorretto delle buone maniere, spettacolo in cui audaci provocazioni e originali teorie scientifiche condurranno il pubblico attraverso un’ironica riflessione sui comportamenti contemporanei, in bilico tra desiderio di libertà e paura del giudizio. I modelli proposti da famiglia, società e media sono ancora attuali? Quali sono le soglie da non superare per mantenere la propria rispettabilità? Queste le domande cui Velia Lalli offrirà saporite e sarcastiche risposte. A modo suo ovviamente: parlando di sesso,figli, anziani, tv, gay, tradimenti e religione.”

Non perdetelo! C’è qualcuno che parla su un palco con un microfono! (“io sono molto più di un paio di orecchie” – citazione dalla sitcom “30 Rock”)

Teatro Testaccio, Roma (vedi sito) – Venerdì 25 e sabato 26 ottobre, ore 21 – Ingresso: 10 euro + 2 euro di tessera

Per info contattare info@grintacommunication.com

Ananas Blog (l’unico servizio pubblico cabarettistico)

Annunci

8 Risposte to “Velia Lalli, il nuovo spettacolo della “bad girl comica””

  1. michele davalli ottobre 24, 2013 a 3:24 pm #

    Forse l’A non richiede la cartella stampa, gliela mandano direttamente.
    Non credo che i 7.573 comici si aspettino che qualcuno scopra che stanno facendo una prima a Castello di Serravalle, a Saludecio o a Tione. E se se lo aspettano sbagliano.

    • ananasblog ottobre 24, 2013 a 3:50 pm #

      Forse l’andare alla scoperta dei comici sarebbe la cosa migliore, anche se appartiene a un passato che (forse) difficilmente tornerà. Adesso i comici si spostano come falene verso le luci abbaglianti dei provini e dei laboratori. La leggendaria Non Stop fu fatta andando a pescare nei teatrini off di tutta Italia, adesso non credo ci siano neanche più i teatrini off. L’A

  2. Anonimo ottobre 19, 2013 a 12:11 pm #

    Solo per sapere…
    Perchè vedo su questo blog l’importante notizia del debutto di questo nuovo show e mancano equivalenti notizie sugli altri 7.573 comici che annualmente affrontano prime (certamente in posti meno importanti come teatri e simili)? Credo che molti artisti di Zelig o Made in Sud o Colorado o simili dovrebbero aver diritto allo stesso trattamento. Non vorrei si pensasse che l’amministratore faccia due pesi e due misure.

    • ananasblog ottobre 19, 2013 a 12:28 pm #

      Forse perché gli altri 7.573 non aprono la posta elettronica per mandare un comunicato stampa a ananasblog@libero.it come invece ha fatto la Grinta Communication. Il “due pesi due misure” si può fare solo sulle cose che vengono segnalate, o no? L’A

      • Anonimo ottobre 20, 2013 a 12:27 am #

        Ahhhh.
        Il comunicato stampa!

        • ananasblog ottobre 20, 2013 a 11:37 am #

          … o la telefonata… o la chat di Facebook… o di persona… o via Skype

          • Anonimo ottobre 23, 2013 a 12:30 pm #

            Sì, sì… ma se il blogger si autoeleva al rango di giornalista (sennò perchè richiederebbe le cartelle stampa) e in più lo fa sbandierando indipendenza e autonomia, le notizie se le va a cercare. Se non le cerca e pubblica ciò che gli amici gli mandano, non è ‘due pesi e due misure’ ma è solo… boh, nemmeno so definirlo. Un parlare a vanvera?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: