Clamoroso: Elisabetta Canalis a Zelig One

29 Ott
Le matte risate, non vedo l'ora, ah ah, le battute su Clooney...

Le matte risate, non vedo l’ora, ah ah, le battute su Clooney…

La notizia che non ti aspetti arriva: Zelig One, l’erede di Zelig Off in partenza da lunedì 16 dicembre su Italia 1, vedrà la presenza di Elisabetta Canalis al fianco di Davide Paniate e Katia Follesa. Ne dà notizia l’informatissimo blog Davide Maggio (leggi post). Zelig One era partito con l’illusione di farne un format un po’ sperimentale, con la novità degli sketch video, ma si sta trasformando sempre di più in uno scalettone da prima serata (leggi post). Vediamo il contenuto del post di DM:

Prendete carta e penna e annotate sul taccuino. Zelig One, nuovo show comico di Italia 1, pronto a debuttare il 16 dicembre su Italia 1, si dota di una ‘valletta doc’. La prima serata comica della rete di Luca Tiraboschi, affidata a Katia Follesa e Davide Paniate, potrà contare anche sulla presenza di Elisabetta Canalis.

Ufficializzata ieri la sua presenza, Elisabetta – attualmente a Los Angeles e di ritorno in Italia il 9 novembre – avrà due settimane di tempo per prendere le misure del nuovo programma, insieme ai due padroni di casa. Le registrazioni della prima puntata, infatti, sono attualmente programmate per il 25 novembre prossimo.

L’arrivo della showgirl, comunicato ieri ‘a cose fatte’, pare non abbia destato troppo entusiasmo nei compagni di viaggio. Il timore – dicono – è che si allarghi troppo.

La presenza della Canalis è assurda oppure spiega tutto. E’ probabilmente uno dei segni della “sudditanza psicologica” del “signoraggio comico” che Mediaset ha messo da tempo sulla comicità italiana. In tal caso la presenza di uno dei simboli del mondo vip berlusconiano è quasi naturale.

E allora che cosa aspettate autori a scrivere gag su Katia Follesa che rivaleggia in sex appeal con la Canalis (la bella e la chiatta fa sempre ridere) o di Paniate che ci prova portandole una tazza di caffè Nespresso dicendo “What Else?” (il comico lumacone fa sempre ridere, poi c’è la parodia della pubblicità che fa sempre ridere e l’inglese storpiato che fa sempre ridere). A breve ci collegheremo con la sala autori per assistere a uno di questi brain storming esilaranti.

Ananas Blog (l’unico servizio pubblico cabarettistico)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: