Archivio | novembre, 2013

La Piramide Comica (i gradini medi e la base)

29 Nov
Alta è la piramide... Tu a che livello sei?

Alta è la piramide… Tu a che livello sei?

La Piramide Comica è quella struttura sociale con un vertice molto ristretto e una base che, scendendo gradino dopo gradino, ospita sempre più persone. A mano a mano che si aggrava la crisi lavorativa, i gradini bassi diventano più affollati (parallelamente sempre meno gente resta in alto).

Nel primo post (leggi qui) è descritto il vertice: un gruppo ristretto di manager (Gino e Michele, Maurizio Totti) e più sotto alcuni comici al top (Checco Zalone e pochi altri). Nel secondo post (leggi qui) sono descritti i gradini alti: le Top Agenzie (come Ridens e ADR), poi i comici famosi ma non ai vertici assoluti (come Pintus, Panariello, Ficarra e Picone), poi alcuni capiprogetto di peso (Bozzo, Andrea Zalone) ed altri meno di peso (Beppe Tosco).

E tu, in che gradino sei?

GRADINO PROFESSIONISTI – qui stanno i comici professionisti lontani dal circuito tv, ma che lavorano tanto e da tanti anni (per esempio Duilio Pizzocchi, Antonello Costa) definiti anche, in modo improprio “mestieranti”. Comunque è gente che fa ridere, che sta bene ed è anche benestante. 

Duilio Pizzocchi guida la pattuglia dei professionisti

Duilio Pizzocchi guida la pattuglia dei professionisti

GRADINO COMICI TV – più sotto i mestieranti, troviamo i comici televisivi che monetizzano abbastanza ma per periodi che sembrano durare non troppo a Continua a leggere

Annunci

Filippo Gardina e il monologo “situazionista” su facebook

28 Nov
Filippo Giardina situazionista su Facebook

Filippo Giardina situazionista su Facebook

Filippo Giardina è il fondatore dell’unica realtà di peso che faccia stand up in Italia, vale a dire Satiriasi, che lunedì 11 novembre ha aperto la sua quinta stagione presso la Locanda Atlantide di Roma. In quell’occasione Filippo si è esibito in un monologo in cui si parla anche delle “storture” di Facebook e dei social network. In precedenza aveva postato proprio su FB una foto coi capelli rasati e l’aria smorta con la seguente didascalia:

Mi guardo e non vedo l’uomo che ho sempre finto di essere.
11 anni di sacrifici per niente.
Sono stanco.

Nel monologo si parla anche delle reazioni a questa “situazione”. E’ un anticipo del prossimo monologo di Filippo Giardina, in preparazione, che si vanta già di essere vietato ai minori di 18 anni, senza una barzelletta né una battuta copiata. Ecco il video:

Ananas Blog

La terza puntata di SCQR (su Comedy Central)

27 Nov
uno stamp del cast della terza puntata di SCQR

uno stamp del cast della terza puntata di SCQR

Lunedì 25 novembre è andata in onda anche SCQR (Sono Comici Questi Romani) su Comedy Central, format dedicato alla comicità del Cupolone. Vediamo cosa è successo:

S’inizia la seconda puntata con tutti i Comici sul palco e Antonio GIULIANI che li caccia fa un suo monologo. Entra l’affascinante (wow!) Ludovica MARTINI e vengono presentati i primi comici: MILANI & DE SANTIS con la gag “Avoja a misteri”, argomento del Mistero: “Ma cosa sono i Cerchi nel Grano? Forse segnali che preannunciano l’imminente arrivo di forme aliene?”, De Santis fa da spalla alla Milani, (la scorsa edizione era nei panni della barista).   Momento quiz con Paolo ARCURI, un quiz che non ci sarà mai e Giuliani che lo costringe a cantare.  Rientro di Ludovica Martini che cerca di ammagliare Giuliani in una sexy Continua a leggere

Made in Sud, puntata del 25.11.2013

26 Nov
Tullio de Piscopo è vivo!

Tullio de Piscopo è vivo!

La puntata di Made in Sud del 25 novembre 2013 ha realizzato 1.680.000 telespettatori, e share del 6,61%. In totale MiS e Colorado hanno perso una stima di 426.000 spettatori in una settimana. Sì, c’era la partita della Roma, c’era Gigi D’Alessio, ma i sintomi della bollitura, dovuta a comicità ripetuta all’ossesso iniziano a presentarsi drammaticamente. Ma l’importante è che i vertici della Piramide Comica non calino di fatturato (leggi post sulla Piramide 1 e sulla Piramide 2). Non stupirebbe se molti comici di Made in Sud, al contrario, “monetizzassero” davvero poco (tanti show collettivi e poco altro).

Vediamo cos’è successo: Mariano Bruno cett, cett (Rossetto: sto imparando i trucchi); Musella – Cazzarometro; I Gomorroidi – Ditelo Voi (era un alano vergine); bellissima sorpresa: Tullio de Piscopo ospite (sul web era circolata la voce della sua morte, c’ero cascato pure io NDR) che bello vederlo e quando esce Alessandro Bolide a dire Continua a leggere

Colorado, la puntata del 25 novembre 2013

26 Nov
Ruffini e Pulci - Balotelli

Ruffini e Pulci – Balotelli

La puntata (la numero 10) di Colorado del 25.11.2013 ha realizzato 2.135.000 telespettatori e uno share del 9,07% (in forte calo così come lo spremutissimo Made in Sud: 1.680.000 telespettatori, share al 6,61%).

Vediamo i contenuti: apre Michelangelo Pulci con Balotelli (cita anche Mario, il personaggio della scorsa edizione); Didi Mazzilli intubato; i Turbolenti coi Turbotubbies; Max Pieriboni e Francesca Macrì – il Principe e la Principessa; Monsieur David torna col teatro dei piedi; Andrea Pucci monologo vintage sui rimedi naturali; Mauro Villata – Superman; Raffaele D’Ambrosio scambia Balotelli per Rihanna; la Boccia e la Kent promuovono il dvd di Colorado.

Okea (Polidoro, Mazzilli, Viganò) visual coi tubi, che diventano uno grazioso quadro famigliare; Mariello Prapapappo (“I pirati sono superdotati: hanno il pappagallo sulla spalla” “Il mare di Bergamo: L’Atalantico” “Russo di origine siciliana: Yuri Yuri tutto l’anno”); I Gem Boy – la scuola, al suono degli AC/DC; Angelo Pintus, con le cose che non sopporta (a dire il vero Pintus, ragazzo che cerca di fare di tutto per piacere e che non eccede mai, è poco credibile come “arrabbiato” infatti chiude Continua a leggere

Registrazioni di Zelig Uno: profezie e banalità

25 Nov
La Canalis rappresenta un mondo patinato che, altrimenti, ci sarebbe negato

La Canalis rappresenta un mondo patinato che, altrimenti, ci sarebbe negato

Questa sera inizia la due giorni di prove tv e registrazioni di Zelig Uno (ex Zelig Off) che andrà in onda su Italia Uno a partire da lunedì 16 dicembre. In un post precedente, un finto Gino Vignali esortava gli autori a elaborare una lunga serie di gag per Elisabetta Canalis (leggi articolo) che condurrà assieme a Davide Paniate e Katia Follesa.

Il Gino si “esprimeva” così da Gino da ingannare addirittura per un attimo gli amici di TvBlog. Nel post erano elencati in modo realistico tutti i luoghi comuni della conduzione Zelig (battute offensive, finte mail da casa, eccetera) alcuni dei quali ripetuti fino alla saturazione anche da Colorado e Made in Sud.

Ananas Blog rimarcherà tutte le similitudini tra le gag annunciate (quindi scritte prima) nel post e ciò che andrà in onda su Italia 1, sottolineando l’eventuale Continua a leggere

“Una nuova opportunità” nella terra dei fuochi

23 Nov

Una Nuova Opportunità è uno spettacolo teatrale per le scuole superiori, il cui scopo è di divulgare la raccolta differenziata e il riciclo, spettacolo prodotto e distribuito da Comieco (Consorzio Nazionale per il Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica) e scritto da Roberto Gavelli e Davide Colavini, interpretato da Davide Colavini. Attualmente è in tournee in giro per l’Italia (vedi precedente articolo su Ananas).

Una Nuova Opportunità ha vinto questa settimana il Premio Aretè nella categoria  “Premio il Sole 24 Ore alla Comunicazione  d’Impresa”. E’ un riconoscimento che segnala al mondo dell’imprenditoria  e all’opinione pubblica i soggetti che si sono distinti per l’efficacia della comunicazione su “regole e responsabilità”. Nella giuria, presieduta da Alessandro Laterza, presidente della Commissione Cultura e vicepresidente di Confindustria, sono rappresentati anche Legambiente, Pubblicità Progresso, Expo 2015, Biblioteca Ambrosiana, Università Cattolica Milano, ManagerItalia, Associazione Bancaria Italiana e altre associazioni ed enti di rilievo. *

* questo anche per rispondere alla domanda: ma l’Amministratore di questo blog scrive solo di cabaret oppure cerca anche di dare un minimo contributo a qualcosa di più utile?

Davide Colavini in "Una Nuova Opportunità" a Sant'Antimo (Napoli)

Davide Colavini in “Una Nuova Opportunità” a Sant’Antimo (Napoli)

Lo spettacolo si avvale anche di interventi video cui partecipano Max Pisu, Leo Valli, Terry Schiavo, Stefano Narsini e altri attori e racconta i “temi del riciclo” attraverso una storia gialla. Giovedì 21 novembre ha toccato la provincia di Napoli, proprio in una zona Continua a leggere

A tutti gli autori: servono gag per Elisabetta Canalis!

21 Nov
Mediaset ci ha imposto un figone, ma non disperiamo: facciamo che la cosa sia fonte di gag e battute e ilarità

Mediaset ci ha imposto una bellona, ma non disperiamo: facciamo che la cosa sia fonte di gag e battute e ilarità

A tutti gli autori, a tutti gli autori! (stipendiati, aggregati e/o aspiranti). E’ il Vostro Gino Vignali che vi parla, il Piccolo Padre del cabaret italiano. Causa inserimento imposto dall’alto di Elisabetta Canalis,  il tanto agognato ritorno di Zelig al bel cabaret di una volta è rimandato “sine die” (e anche “sine qua non”) a data futura da destinarsi.
Allo stesso modo chiediamo a tutti gli autori un particolare sforzo creativo, per integrare la suddetta Canalis nella scaletta della trasmissione, per infondere nello spettatore il consueto senso di ilarità e bonomia. Io vi do gli spunti, poi è libera scelta e/o inventiva elaborare battute e gags a volontà che sottoporrete alla direzione artistica (ps: gli elaborati non verranno restituiti). Et vualà gli spunti:

SOTTOMISSIONE – in questo tipo di sketch la Canalis o è innamorata, interpretando se stessa, di un comico buffo o spiacevole d’aspetto o laido (tipo la Toniolo con Bruce Sketta a Metropolis); oppure si fa “personaggio” e vive un rapporto d’amore o sottomissione col comico. Non so, tipo è la fidanzata cafona del Gianni Cinelli che fa il cafone. Il figone che si mette in un ruolo di “La bella e la bestia” genera sempre divertimento.

SARDO – in questa gag la Canalis parla sardo veloce (o anche altro dialetto), magari dopo aver raccontato di Continua a leggere

SCQR: la seconda puntata

20 Nov
uno stamp del cast della puntata 2

uno stamp del cast della puntata 2

Lunedì 18 novembre è andata in onda anche SCQR (Sono Comici Questi Romani) su Comedy Central, seconda puntata della stagione 2. (Se qualcuno volesse recensire anche METROPOLIS, è il benvenuto, dato che questi format sono oggetto di grande interesse, anche perché possono fare il Grande Salto come è successo a Made in Sud).Vediamo i contenuti: inizia un monologo di repertorio di Antonio GIULIANI: le zanzare che resistono al clima e poi la zanzara coatta romana. Entra in scena Ludovica MARTINI, che a mio avviso è brava e telegenica, che racconta di aver dormito poco per colpa di un certo Giorgio. “Dimme Dimme…” annuncia il primo Comico Stefano VIGILANTE e l’Infermiere Felicetto.

Rientra Giuliani che fa da spalla al Rumeno Fabrizio GAETANI che parla della Storia di Roma: “Cosa fece Giulio Cesare ai Galli? Li fece alla Diavola fratè!”. In scena Marco CAPRETTI, il Preoccupatissimo, con un originale monologo sui Cinesi a Roma: “Gira voce che a Roma ogni 3 bambini ne Continua a leggere

Made in Sud (18 novembre 2013)

19 Nov
so pop

so pop

Made in Sud, andata in contatto diretto con Colorado, ha realizzato 1.959.000 telespettatori e l’8,02% di share%. E’, comunque, per la prima volta scontro vero tra due scalettoni comici commerciali ripetitivi figli minori di Zelig. Made in Sud, che al contrario di Colorado, va in diretta è allungata a 158 minuti! (saranno quasi 20.000 euro di Siae, ma chi se la insacca?). Vediamo in sintesi cos’è successo:

Gigi e Ross, sigla, Gregoraci e Trotta; c’è Gigi Marzullo tra il pubblico; Mariano Bruno a cett cett; Fischetti – terronometro; I Malincomici (direttamente da Colorado); Valeria Graci (che torna alla comicità tv, ciao Vale!) Peppa Pig; balletto con pali da lap dance Fatima + Suddine; Giustiniani – San Gennaro; Salvatore Gisonna – c’è posta per te; Cicchella Bublè + De Honestis traduttore. Bublè alla Casa Bianca ha cantato “Obama self” (da: All By My Self di Eric Carmen); Elisabetta fa la “vaiassa” calabrese; Enzo e Sal (dir da CO).

I Gomorroidi – Ditelo Voi (tengo i calcoli ai remi); Gigi e Ross – Le Iene; imitazione Jack Sparrow; una novità: il calabrese Francesco Continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: