la Hit Parade della Tristezza di Natale

14 Dic

La Hit Parade della tristezza mette in classifica quei vip comici che giunti al culmine di carriera monetizzano facendo roba triste (quasi sempre spot di telefonia). Scordiamoci le risate del passato, la creatività, Carosello, Jo Condor, eccetera: siamo in Italia 2013.

1# Panariello – Wind

lo stamp non mente mai: Panariello triste, ha appena detto il battutone sull'abetone

lo stamp non mente mai: Panariello triste, ha appena detto il battutone sull’abetone

Svetta solitario Giorgio Panariello con l’inesplicabile campagna Wind. Da citare il battutone “Dove lo prendiamo un abete?”, “All’abetone”; serie di spot in cui Panariello, mai così poco convinto di recitare, assieme all’incolpevole Vanessa Incontrada, entrano in un negozio Wind, vanno al ristorante cinese, poi vengono misteriosamente inglobati in un condominio.

2# Abatantuono, Elio, Littizzetto – Vodafone.

lo stamp non mente mai: fotogramma dello spot Vodafone davvero lugubre

lo stamp non mente mai: fotogramma dello spot Vodafone davvero lugubre

A Natale c’è la lo spot con la reunion di tre personaggi Vodafone, l’Orso Bruno – Diego Abatantuono, il Pinguino Pino – Elio delle Storie tese, Luciana Littizzetto – la foca, che avevano già seri problemi nei loro rispettivi spot: un po’ meglio Abatantuono, imbarazzante Elio, crash della Littizzetto (al minimo sindacale). Sommando tre che hanno comunque talento, sovrapposti a dei pupazzoni ciondolanti, la tristezza rega sovrana.

3# (alla carriera): Aldo Giovanni e Giacomo – Wind

Aldo Giovanni e Giacomo (bagnini) recuperano delle lattine lasciate in acqua e non si accorgono che una piovra gigante abbranca una bionda: ah ah ah?

Aldo Giovanni e Giacomo (bagnini) recuperano delle lattine lasciate in acqua e non si accorgono che una piovra gigante abbranca una bionda: ah ah ah?

Essendo la hit parade riassuntiva di un anno, va menzionata la madre di tutti gli spot deludenti, la serie Wind di Aldo e Giovanni e Giacomo: una sequenza di gag slapstick impersonali e poco divertenti (qualcuna appena appena riuscita altre che creavano una strana sensazione di gelo).

Ananas Blog

Annunci

2 Risposte to “la Hit Parade della Tristezza di Natale”

  1. Anonimo dicembre 16, 2013 a 11:00 pm #

    Ce l’avessi io tutta la tristezza di questi personaggi… 😀

  2. cocchino dicembre 16, 2013 a 9:52 am #

    ma farle fare la “foca” alla Littizzetto non è un po’ un ossimoro?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: