Archive | aprile, 2014

Made in Sud: cresce il fronte della perplessità (che fare?)

30 Apr
Lo devi vedere, ué ué

Lo devi vedere, ué ué

Made in Sud si sta caratterizzando per buoni risultati numerici (anche se sull’Indice di Gradimento o sulla reale diffusione sui social network ne sappiamo davvero poco) e per un crollo imbarazzante della qualità del prodotto. Su questo iniziano a levarsi voci sempre più perplesse. Nel post precedente avevo segnalato la recensione di Antonio Dipollina di Repubblica (leggi qui l’articolo).

Sul fronte opposto, passando da sinistra a destra, anche Libero, per mano di Francesco Specchia, propone una stroncatura anche più feroce, dal titolo “Made in Sud, l’Italia (e i comici) sull’orlo dell’abisso” (leggi l’articolo), sottotitolo: “Tutti i dubbi, reiterati, del programma di Rai Due”. L’articolo si chiude con un angosciato “miodio, perché?…”.

Nello stesso articolo si scopre che il grande Stefano Disegni ha dedicato una sua parodia pubblicata su SETTE, inserto del Corriere della Sera a Made in Sud che comincia con un finto TG: “Non si ferma l’ondata di violenza in tutto il Paese. Persone che ripetono le battute di Made in sud, il programma di Raidue vengono prese a schiaffoni nei bar , per strada, ovunque. Ci scusiamo per la crudezza delle immagini…”. 

Lercio Made in Sud

Anche se poi la battuta più bella era stata del sito satirico Lercio (leggi qui): “Su Rai Due va in onda una replica di Made in Sud, nessuno se accorge”. Personalmente martedì sera dopo una serie di battute agghiaccianti (sentite in pochi minuti) tipo: “le gemelle zizze zigote” ne ho postate alcune su Facebook raccogliendo la solidarietà di alcuni utenti. E’ servito ad alleviare un po’ il profondo senso di tristezza e lo sgomento. Continua a leggere

Made in Sud del 29 aprile, la comicità è Finish?

30 Apr
Ale e Franz Gomorroidi

Ale e Franz Gomorroidi

La puntata di Made in Sud del 29 aprile ha totalizzato un ottimo 2.585.000 telespettatori e uno share del 10,7%. Qui su TvBlog si può leggere il live a cura di una sempre più eroica Giorgia Iovane. Mentre su Rai Replay è visibile l’intera puntata. Interessante la presenza come ospiti di Ale e Franz che hanno interagito coi Ditelo Voi – Gomorroidi, preso in giro Fatima Trotta ignorandola a favore della Gregoraci e poi si sono prodotti nello sketch del “telefono salute”.  Presente anche un’altra big di Zelig Valeria Graci (Michelle Bonev), che forse tornerà, prima o poi, in coppia con Valeria.

In generale c’è stanchezza anche in quelli con più mestiere tipo Nello Iorio col monologo: sono stato in Calabria, poi sono stato in Sardegna (che tiri fuori quando hai esaurito il repertorio); l’ottimo Paolo Caiazzo ha parlato di monnezza riesumando addirittura  l’arrivo di Berlusconi a Napoli (2008) attribuendogli addirittura la scomparsa della spazzatura in una notte (si sa mai ti chiamino a Mediasét); Ciro Giustiniani ha parlato del matrimonio, tema di costume abbastanza inflazionato. Per il resto si nota la bollitura di tutti, dai top player alle seconde linee, fenomeno già noto ai cugini di Colorado.

Infatti, durante la pubblicità è andato lo spot della Finish con Diego Abatantuono, un segnale dal forte potere simbolico: Abatantuono è il conduttore di Colorado che contende a Made in Sud la palma di trasmissione peggiore e, grazie a tutte e due le trasmissioni, la comicità in Italia è proprio Finish.

Abatantuono come attore dov'è finish?

Abatantuono come attore dov’è finish?

Continua a leggere

Giorgio Montanini dal 6 maggio Rai 3 (intanto su Comedy Central…)

29 Apr

Giorgio Montanini - Comedian

Giorgio Montanini – Comedian

E’ ufficiale: Nemico Pubblico, la trasmissione di Rai 3 affidata allo stand up comedian Giorgio Montanini (del gruppo Satiriasi), comincerà da martedì 6 maggio alle 23,25 (segnatevelo). La data di messa in onda è slittata di una settimana rispetto all’inizio previsto per il 29 aprile. Qui l’intervista di AB a Giorgio Montanini.

Il format prevede alcune candid camera social, alternate a monologhi stand up. Si tratta di una novità di peso, nello stanco panorama comico italico. La prima puntata verrà girata proprio stasera, 29 aprile, presso il Lanificio di Roma, via di Pietralata, 159 (ingresso gratuito fino a esaurimento posti). Su Youtube gira un’anteprima delle “candid sociali”:

LA RIVOLUZIONE – assieme alla notizia di Nemico Pubblico ce n’è un’altra di vitale importanza che ormai si può svelare, anche se manca ancora qualche dettaglio (il titolo): i comedian di Satiriasi stanno per approdare su Comedy Central, con un “Satiriasi nudi e crudo” (avete capito? solo stand up comedian e basta!!!). Qui se ne parla sul blog di Marida Caterini.

Anche questa potrebbe diventare e lo diventerà una svolta epocale. In attesa di saperne di più e di intervistare a riguardo il leader di Satiriasi Filippo Giardina, rallegriamoci di questa bellissima notizia.

Sì, ma Beppe Tosco che dice?

Ananas Blog

il monologo spacca 3: Carletto Bianchessi

28 Apr

 

Carletto Bianchessi sul palco del Nadiani

Carletto Bianchessi sul palco del Nadiani

L’ultimo appuntamento stagionale al Nadiani di Fratta Terme – Romagna, un locale davvero molto “british”, anche nel pubblico, si è svolto venerdì 18 aprile, registrando il consueto tutto esaurito.  Ne avevamo parlato in precedenza (leggi qui e leggi qui). Sono iniziative che andrebbero moltiplicate perché avvicinano il pubblico al cabaret dal vivo, con una “line up” di soli 3 comici che si alternano senza interazioni.

E’ stata l’occasione per rivedere uno dei veri re dei palchi comici, Carletto Bianchessi. Il cast era completato dal padrone di casa Enrico Zambianchi (con una sua rivisitazione dell’Amleto di Shakespeare) e dal mago Giampiero Lucchi. Come detto sopra, i luoghi adatti  a fare del buon live sono un piccolo antidoto al gusto medio del pubblico che, a mano a mano si sta abbassando, pubblico che potrebbe pensare che la comicità sia solo i 3 minuti televisivi a personaggini e tormentoni. Continua a leggere

Colorado puntata del 25 aprile 2014 (novità)

26 Apr
la vecchia gag di guardare le tette

la vecchia gag di guardare le tette

La puntata festiva di Colorado del 25 aprile ha totalizzato 1.803.000 telespettatori e uno share dell’8,59% . Qui c’è il live della puntata su TvBlog a cura di un eroico Fabio Morasca (forse l’unico essere umano che si sia guardato tutto dall’inizio alla fine).

Vediamo comunque solo le novità: c’è stato il ritorno di Paolo Ruffini nel tour de force auto celebrativo di questa edizione. A Ruffini, attualmente impegnato nel pomeriggio di Italia 1, non dispiacerebbe tornare alla conduzione (secondo Ananas Blog prima o poi verrà scelto Alessandro Cattelan). Chiara Francini non è una conduttrice. Abatantuono, pur  con una certa età, imbolsito, svogliato, è comunque il migliore. Il vecchio leone almeno qualche zampata la dà, come quando interagisce col ritornato Marco Milano e il suo maestro di sci pugliese.

due leoni un po' invecchiati, ma sempre leoni

due leoni un po’ invecchiati, ma sempre leoni

A proposito di veterani, è stato premiato il mitico Ugo Conti. Novità: Mauro Villata e Bob Russo si sono esibiti a schiaffo su Abatantuono facendo una specie di Blues Brothers; Fabrizio de Rienzo l’ispettore Siae, pretesto per dire freddure basate sui calembour: un mollusco cattivo che si attacca a una gamba è un polpaccio? (ma Beppe Tosco che dice?); il ritorno del Circo della Mirabella Family e di Paolo Casiraghi in Suor Nausicaa (che sembra un po’ alla frutta); il ritorno di Rita Pelusio con la Giovanna e Miley Cyrus, Nicola Vicidomini col laido amante delle vecchie. Continua a leggere

Made in Sud del 22 aprile 2014 (novità?)

23 Apr
Arturo Brachetti a Made in Sud

Arturo Brachetti a Made in Sud

La settima puntata di Made in Sud, di martedì 22 aprile, ha realizzato ‘o record con 2.656.000 telespettatori e uno share del 10,68% in quello che è un innegabile successo di pubblico. Qui su TvBlog il live della puntata a cura di un coraggioso e tenace Alberto Graziola. Invece la puntata intera è su RaiReplay.

Tra le novità la guest del grande Arturo Brachetti e quella del rapper Rocco Hunt, che ha duettato con Arancino – Pasquale Palma e coi Sud 58; il ritorno di Maria Bolignano – Milf; la conferma dei giovani CD Rom e dell’ottimo Marco Capretti; la presenza del romano Dado con un monologo sui figli e un centone su The Lion Sleeps Tonight, con la presenza di tutti i comici (in puro stile Gem Boy – Colorado, solo che a Colorado c’è il medley e non una sola canzone).

Lo devi vedere, ué ué

Analizziamo brevemente il fenomeno Made in Sud: Continua a leggere

sì, ma “Beppe Tosco che dice?”

22 Apr
Beppe Tosco (dal sito http://www.beppetosco.it/)

Beppe Tosco (dal sito http://www.beppetosco.it/)

Ananas Blog lancia lo slogan, l’hashtag, la domanda, l’urlo nel deserto “Beppe Tosco che dice?”. Cosa significa? Cerchiamo di spiegarlo meglio. Beppe Tosco è uno degli autori di punta della comicità italiana (oltre a essere attore, scrittore, capoprogetto e conduttore radiofonico). Per molti anni è stato autore e spalla di Luciana Littizzetto. Da 2 anni è autore a Colorado. Poco prima rilasciava un’interessante intervista a TvBlog (leggi qui l’intervista). 

Correva il 2 luglio 2012. Beppe Tosco annunciava la sua uscita dall’agenzia di Beppe Caschetto per approdare a quella di Colorado (la Moviement) e la probabile separazione artistica dalla Littizzetto. Nell’intervista (dal titolo significativo di “Ogni tanto bisogna cambiare, ma i comici fanno fatica a capirlo“) criticava anche quel genere di varietà comici stile Zelig e Colorado, con analisi tutte molto condivisibili, per esempio:

“Non mi fa impazzire, soprattutto se poi non ci sono testi all’altezza. Ormai non ci sono più monologhisti che fanno ragionamenti, è tutto un susseguirsi di calembour e giochi di parole. Appena aprono bocca sai già cosa diranno”. Continua a leggere

Buona Pasqua!

19 Apr
dal sito di immagini gratuite Pixabay.com

dal sito di immagini gratuite Pixabay.com

Ananas Blog

Colorado, puntata del 18 aprile 2014 (le novità)

19 Apr
Marco Milano maestro di sci pugliese

Marco Milano maestro di sci pugliese

La quinta puntata di Colorado del 18 aprile 2014 ha totalizzato 2.072.000 telespettatori e uno share del 9,72%. Battuta in valori assoluti da Crozza e con numeri che stanno diventando significativamente inferiori a Made in Sud. I cali di ascolto generano sempre dei piccoli psicodrammi che sono speculari alle piccole esaltazioni delle salite di ascolto. Qui si può trovare il live della puntata, su TvBlog a cura di una coraggiosa e tenace Grazia Sambruna.

Tra le novità della puntata sicuramente spicca la presenza di ben 3 comici napoletani (scelta fatta per contrastare l’ascesa di Made in Sud): Barbara Foria (girl power) ottima monologhista e fisico tonicissimo; Beppe Iodice, nei suoi sketch, in questa stagione di Colorado, che ce l’ha con gli intellettuali come, per dire una battuta, tutto lo staff autorale della trasmissione (ma Beppe avrebbe anche dei monologhi interessanti su Napoli); Emiliano Petruzzi giunto a Colorado dopo essere stato addirittura nelle mire di Zelig (qui ha parlato del matrimonio). Continua a leggere

il Puma Londinese, un aggiornamento

17 Apr
il Puma Londinese

il Puma Londinese

il Puma Londinese è una serata di comedy italo/inglese fondata a Londra dall’attrice e comica Romina Puma. L’iniziativa è cominciata, esattamente, il 12 gennaio 2012 e da allora ha registrato un successo crescente. Adesso online c’è il sito ufficiale (vedi qui il sito) dove si possono trovare tutte le info, i contatti, le date, eccetera (qui la pagina Facebook).

I comedian di punta, oltre a Romina, sono Alex Martini, Danilo Puce, Federica Bonomi, Giacinto Palmieri, Giada Garofalo, Marouen Mraihi. La location: The Blue Posts – 28 Rupert Street – London W1d 6dj. Le prossime date: 23 aprile; 7 e 21 maggio; 4 e 18 giugno. Qui una breve intervista a Romina Puma, per sapere come sta andando: Continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: