Made in Sud del 21 ottobre 2014 (ospiti Pino e gli Anticorpi?)

22 Ott

MiS 21 ottobre

Made in Sud del 21 ottobre ha totalizzato 2.397.000 spettatori e uno share del 10,01%. Ottimo risultato, lo dovrebbero ammettere pure gli odiatori (haters) del programma. Ospite Vincenzo Salemme in promozione col suo E Fuori Nevica che sta andando benissimo al botteghino (mentre Claudio Bisio andrà a Zelig e a Ballando con le Stelle, a promuovere Confusi e Felici. Intanto sta andando male Tutto Molto Bello di Paolo Ruffini. Luci e ombre della commedia italiana coi comici dentro). Forse oltre a Salemme ci sarà un altro ospite a sorpresa. Qui il live su Tv Blog.

Si apre con Mariano Bruno, la mucca di Caserta (recensione sullo sketch: mmmmmmm); Alessandro Bolide che urla nel borsello; Enzo e Sal con l’incazzatore personalizzato; Pasquale Palma col rapper Arancino: “Sono amico di E Mi Squilla” 😛 interagisce con Mariano Bruno – Pigro Man (l’Onorevole Pina Picierno tra il pubblico?); Gregoraci vampira calabrese lancia i Volturi – Ditelo Voi (il terzo vampiro è napoletano e disoccupato) questa volta la vergine è una suddina; sketch coi quadri photoshoppati: Le nozze di nana, con Fatima; L’urlo di Mucc 😛 😛 :P.

Balletto in bianco e nero, regia impeccabile; lo sketch peggiore della trasmissione: Pasquale Palma, ex fidanzato di Fatima, (sketch che già rubò una battuta e non chiese manco scusa); Paolo Caiazzo – Tonino Cardamone: sulla napoletanità (parte subito con un gioco di parole su Chiavari + una barzelletta su un giapponese) poi il pezzo decolla e nel finale cita pure “L’armonia perduta” di Raffaele La Capria (qualcuno spieghi a Nando Mormoni che non è un manuale bucolico sulla pastorizia); Ivan e Cristiano gli opposti dal fruttivendolo; Larsen Marco Della Noce.

La parodia di Masterchef (guest Pigroman e Alessandro Bolide) e poi entra Vincenzo Salemme che domina subito la scena, da attore consumato e sta al gioco (nonostante le gag siano quello sono); per un attimo Gigi e Ross vengono “messi al guinzaglio” anche solo con uno sguardo; Gino Fastidio arriva già fumato, lo spettatore prova quella strana sensazione spiazzante di galleggiamento tipica di chi si fa di fumo passivo; il Prof Fischetti lancia il Twitter; la parodia di Uomini e Donne Over con Nello Iorio e Francesco Albanese e Salvatore Misticone che citano I Promessi Sposi. 

Gigi e Ross rispolverano il cavallo di battaglia de Le Iene. Gli Arteteca coi tamarri (vita, cuore, battito, aritmia, sudore, acidità di stomaco…); Vincenzo Salemme fa un monologo sulle differenze tra uomini e donne. La cronaca finisce qui, nella durata fisiologica di una trasmissione comica. Un saluto alle Sex and Sud una domanda: Lello Musella dove l’avete messo? Poi scopri che un ospite a sorpresa c’è stato, Pino e gli Anticorpi col loro famoso sketch del teatrino (così sembra):

Pino

Ananas Blog (Long May You Run)

Annunci

18 Risposte to “Made in Sud del 21 ottobre 2014 (ospiti Pino e gli Anticorpi?)”

  1. Sincero ottobre 22, 2014 a 5:12 pm #

    Scusa. Hai ragione. Sono stato abbastanza chiaro. Saluti.

  2. ananasblog ottobre 22, 2014 a 5:08 pm #

    Sincero, in quanto critico di Made in Sud hai già espresso questo concetto più volte. Te lo cancello. L’A

  3. Alessandro Stamera ottobre 22, 2014 a 12:16 pm #

    hanno fatto una battuta su Chiavari? In una trasmissione del Sud copiano Elio E Le Storie Tese? Quella battuta (se ho capito bene qual è) avrà almeno 15 anni…

  4. Sincero ottobre 22, 2014 a 10:51 am #

    Non lo conosco. Chi è?

  5. Sincero ottobre 22, 2014 a 10:47 am #

    Saluto anche io Gaetano Guerra, se la pensa come tutti noi che sappiamo ragionare.

    • Han ottobre 22, 2014 a 10:48 am #

      Ah…lo conosci?? Lo vedi allo specchio ogni mattina?!

  6. Sincero ottobre 22, 2014 a 10:33 am #

    A COLORADO gli ANTICORPI si sono esibiti più di 7 ANNI FA, mentre questo artista di strada, che avete segnalato voi di Made in SUD e che noi Napoletani conosciamo benissimo perché è stato ripreso e ci siamo inviati il file tra di noi, sta girando adesso in rete.
    Non potete paragonare gli Artisti di strada (non ho mai visto per strada un teatrino con 3 persone) con MADE IN SUD che va in onda in una TELEVISIONE NAZIONALE (RAI).
    Per piacere non rendetevi ridicoli!
    In TV bisogna offrire al pubblico IDEE ORIGINALI e NON COPIE di altre cose viste e straviste.
    Andare in onda in TV copiando gli altri artisti (e addirittura gli artisti di strada) non si è mai visto prima! Allora noi telespettatori basta che scendiamo in strada per vedere quello che fate voi in TV. Quindi, la RAI può anche chiamare gli artisti di strada?
    E’ evidente che avete ESAURITO le vostre idee (all’inizio il programma era sembrato carino) ma adesso NON avete più niente di ORIGINALE da offrire al Pubblico della TELEVISIONE (non quello di strada), per cui copiate le idee di altri, ma ricordatevi che tutti siamo capaci di copiare.
    Voi andate in onda in una TELEVISIONE NAZIONALE (RAI) e non state per strada!

    • deleted ottobre 22, 2014 a 10:41 am #

      Bravo Gaetano guerra

    • Antonio ottobre 22, 2014 a 1:37 pm #

      Il video che ho postato era solo il primo che ho trovato. Se non sbaglio in italiano c’è una parola x questo: “esempio”. Ho visto fare questo tipo di gag (testa vera su corpo finto) cento volte. La prima a Madrid nel 92 sulla ramblas. You tube è piena di video così. Siamo seri. Sul serio voglio dire che l hanno inventata a Colorado?? Addirittura Totò in un film fa una gag simile. E su.

    • Spettatore... ottobre 22, 2014 a 10:05 pm #

      Quanta povertà d’animo in questi commenti.
      Fortunatamente non faccio questo mestiere non sarei mai riuscito a lavorare con gente che vive dei malaugurati insuccessi altrui.
      Da addetto ai lavori mi chiederei soltanto cosa ci sarebbe di buono da prendere e farne tesoro.
      Non leggo un solo commento tecnico, tutti alla ricerca del plagio quasi a cercare a tutti i costi la giustificazione al presunto successo ingiustificato.
      Basti guardare il commento all’ultima puntata di Made in Sud da parte del moderatore di ananasblog che avrà impiegato più tempo a reperire e inserire la foto del teatrino che quello che ci sarebbe voluto per accertarsi che non si trattava di copia.
      Le copie si riscontrano nei temi di tutti i commenti di questo blog.
      Provate a raccogliere invece di sotterrare.

      • ananasblog ottobre 23, 2014 a 7:10 am #

        il tema dei plagi è molto sentito. Giusto o sbagliato? Non si sa… L’A

      • deleted ottobre 23, 2014 a 9:18 am #

        Bravo spettatore

  7. Antonio ottobre 22, 2014 a 9:35 am #

    Adesso non facciamo la caccia alle streghe. La scenetta del teatrino che facevano a colorado era tutta un altra cosa, non c’entra niente con quello che hanno fatto ieri sera. Erano solo tre facce dentro alla cornice di un quadro (non ho capito perché il quadro non c’era) e hanno cantato una specie di filastrocca da bambini. A Colorado se non ricordo male erano tre personaggi di un videogioco con il corpo a pupazzo. Idea tra l’altro non originalissima gia fatta da mille da artisti di strada.(http://www.youtube.com/watch?v=pSc3lyiwPAk) Dai siamo lucidi nei commenti su.

    • ananasblog ottobre 22, 2014 a 9:40 am #

      Grazie per la precisazione, però il flash è stato potente. Così come la settimana passata Shrek. L’A

    • Anoni ottobre 23, 2014 a 2:26 pm #

      Il video che hai postato è del 2012, Pino e gli Anticorpi fanno quel pezzo dal vivo dai primi anni 90 nelle piazze sarde, poi portato a Colorano all’inizio degli anni 2000. Solo per tua informazione, s’intende.

  8. Sincero ottobre 22, 2014 a 9:22 am #

    Grandissimo l’artista e professionista VINCENZO SALEMME che , a differenza degli altri programmi dove parlava solo del film, si è esibito con la sua garbata comicità, mai volgare, per ben due volte con grande generosità, rischiando anche di cadere e farsi veramente male, ed ecco che gli Ascolti, miracolosamente, sono aumentati.
    Aspettiamo il prossimo OSPITE.
    Per la trasmissione, invece, tutto è sempre uguale, con ritorni e questa volta si è copiata la scenetta del teatrino degli Anticorpi di qualche anno fa, e questa potevano anche evitarla presentandosi in un altro modo …

    • ananasblog ottobre 22, 2014 a 9:26 am #

      Si avvicina Natale, alluvione di ospiti cinematografici ovunque. L’A

      • cino ottobre 22, 2014 a 1:16 pm #

        anche discografici, altrimenti non si spiegherebbe Morandi a Zelig …la Cucciari è invece a teatro con Elio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: