il progetto di Stand Up “Liquida” di Ananas Blog

27 Ott
dal sito di immagini gratuite Pixabay.com

dal sito di immagini gratuite Pixabay.com

Ananas Blog, soprattutto nella figura del suo amministratore, ha appena dato avvio a un progetto di stand up comedy che potremmo definire “liquida”. Cosa significa? Che non è legata a un solo luogo (locale fondante da cui parte tutto) ma può operare su più luoghi e su un cast aperto il più possibile a tutti gli aspetti della nostra società. Quindi ci sarà un cast fisso, ma una massima disponibilità all’accoglienza e alla collaborazione.

Il requisito fondamentale su cui si inizierà a lavorare sarà quello di produrre materiale inedito, scritto appositamente. Questo vale sia per il giovane, che per il comico esperto, quello che col “repertorio” si paga il mutuo e la rata della macchina, per inciso anche quello che viene “emarginato” poiché si considera faccia “solo repertorio”. Il blog ha già iniziato a “sondare” anche per vedere dove siano le comedian donne (leggi qui) e i giovani non ancora travolti dall’ondata BimboMinkia (leggi qui).

La base operativa sarà comunque in Romagna (come annunciato tempo fa proprio qui). Poi il mondo? Ciò che è liquido, come il mare, bagna qualsiasi luogo…

Roberto Gavelli amministratore di Ananas Blog (Long May You Run)

Annunci

3 Risposte to “il progetto di Stand Up “Liquida” di Ananas Blog”

Trackbacks/Pingbacks

  1. Onde Comiche in arrivo? il prossimo gradino del progetto Ananas | - aprile 27, 2015

    […] progetto stand up di Ananas Blog. Si tratta nello specifico di un “progetto liquido” (leggi qui), nel senso che non è legato a un luogo specifico, alla ripetizione dei laboratori, alla […]

  2. scrittura comica: le attuali difficoltà… | - aprile 2, 2015

    […] Blog, nella figura del suo amministratore, sta portando avanti un progetto di Stand Up Liquida (leggi qui articolo), liquida nel senso che non è legata a luoghi particolari, ma che può essere fatta anche a […]

  3. stand up “liquida”: la serata d’esordio 4 dicembre 2014 | - novembre 17, 2014

    […] raccontato in un post precedente (leggi qui) Ananas Blog, nella figura del suo amministratore, sta lavorando a un progetto di stand up comedy […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: