svelato il complotto ai danni di Daniele Luttazzi

3 Nov

daniele-luttazziLa notizia (abbastanza) recente che Daniele Luttazzi è indagato per frode fiscale fa anche pensare che la cosa verrà usata come “ulteriore motivo giustificativo” per tenerlo lontano dalla tv. Egli fu già vittima dell’Editto Bulgaro berlusconiano, poi in seguito escluso da La7 per una battuta contro Giuliano Ferrara, tanto per dire. Le accuse di plagio sono molto note e Ananas Blog vi ha dedicato  il post: “Daniele Luttazzi assolto da ogni accusa di plagio” (Leggi qui). Quel post potrebbe essere aggiornato con altri casi di copie, plagi, mancanza di originalità, tutte cose che infestano la comicità italiana (tutte cose fatte pure male).

E’ proprio per questo motivo che l’emarginazione di Daniele Luttazzi (cioè di uno che comunque è un talento rispetto a tanti scarpari) non ha senso di esistere. Si è appena visto un pezzo di satira in tv, che… lasciamo perdere, va’ 😦

Questa è la “congiura del silenzio”, questo è il complotto ai danni di Daniele Luttazzi.

Dove Luttazzi? Cosa sta facendo? Non sarebbe il caso tornasse in scena? Se fai queste domande a qualche collega o presunto tale, l’impressione è che tutto si risolva con “un’alzata di spalle”, anzi c’è quasi come un muro di gomma. E’ brutto dirlo, ma Daniele Luttazzi fa comodo lì dov’è. Un concorrente in meno.

Così si capiscono tante cose. Non è una questione di plagi, ma una questione di convenienza: Luttazzi è uno che COMUNQUE possiede quel quid satirico in più: è in grado di provocare, offendere, scandalizzare come nessun altro. Meglio tenerlo lontano. Plagi o frode fiscale sono solo quel pretesto che si coglie al volo per prolungare all’infinito l’Editto Bulgaro. Solo che l’Editto Bulgaro non è più di matrice berlusconiana, ma è diventato qualcosa che appartiene a ognuno di noi. C’è qualcuno che è più emarginato di quanto lo sia io, wow…

Tra l’altro il mondo dello spettacolo (e quello sportivo) è “abbonato” ai problemi col fisco. Molti di coloro che hanno patteggiato, per esempio, sono ancora lì a fare il bello e cattivo tempo. Anche chi ha un passato di droghe è stato “perdonato”. No, non è il problema degli errori che uno possa aver fatto nella sua vita, il problema è un altro. Adesso c’è uno in meno a dare fastidio.

Questa è la congiura del silenzio, che è ormai anacronistica e questo è il “complotto” ai danni di Daniele Luttazzi.

Ananas Blog (Long May You Run)

Annunci

10 Risposte to “svelato il complotto ai danni di Daniele Luttazzi”

  1. Diego Carli novembre 3, 2014 a 10:33 am #

    Mando un segnale seppur piccolo e magari inutile al Sig. Luttazzi: venga da noi al Comicus Verona, venga a trovarci. Siamo piccoli ma faremo di tutto per ospitarlo per dimostrare che la gente non l’ha dimenticato e gli artisti non godono nel vederlo fuori dai giochi. O se qualcun altro show di stand up più blasonato di noi si offrisse perché no? Non vogliamo pubblicità ma dare solidarietà. Cin affetto e stima.

  2. Italia novembre 3, 2014 a 9:30 am #

    Serena Dandini. Pardon!

  3. Italia novembre 3, 2014 a 9:19 am #

    Purtroppo in RAI, dove danno il nulla osta i Partiti per quale programma comico da mandare in onda, si preferisce oggi un programma privo di contenuti, con persone che ripetono urlando le stesse cose in modo sguaiato, che copiano battute di altri artisti prima di loro, ma l’importante è che non vi sia una satira politica pungente che possa dare loro fastidio.
    I veri professionisti dello spettacolo “comico” che danno fastidio come Daniele Luttazzi, Sabina Guzzanti, Corrado Guzzanti, Teresa Dandini e lo stesso Roberto Benigni, che viene rilegato a parlare solo di Dante e dei 10 Comandamenti, ma senza essere invitato in alcuna trasmissione in diretta in quanto considerato “pericoloso” (meglio registrare un’intervista per tenerlo sotto controllo), sono stati tutti allontanati dalla RAI che ha preferito una comicità scadente, priva di professionalità (tranne delle eccezioni). Viva la democrazia!

    • help novembre 3, 2014 a 9:22 am #

      Teresa Dandini mi ha fatto sorridere. Senza malizia

    • Gra novembre 3, 2014 a 1:28 pm #

      Grazie Gaetano…

    • cino novembre 3, 2014 a 5:05 pm #

      secondo me Benigni è stato r*i*legato in pelle UMANA!

      • nucleo novembre 4, 2014 a 4:43 pm #

        ma perchè adesso non ci raccontiamo come faceva luttazzi a scrivere dei monologhi bomba per maidiregol in meno di mezz’ora, ma solo “isolandosi” per ragioni di concentrazione, o come sempre è un complotto? signori miei, l’evasione fiscale è un furto tanto quanto lo è il plagio. ed essere di sinistra e corrosivi non è una giustificazione, ma una aggravante.

        • ananasblog novembre 4, 2014 a 5:01 pm #

          Sì, ma c’è la prescrizione. L’A

        • xxx febbraio 6, 2016 a 5:24 pm #

          “Come faceva a scrivere monologhi bomba in meno di mezz’ora isolandosi”??? Da dove viene questa ennesima balla?

          • ananasblog febbraio 8, 2016 a 8:30 am #

            Un saluto a Luttazzi Fan 😉 Fatevi vivi… L’A

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: