i finalisti comici di Tu sì que vales

24 Nov
le Ciciri e Tria a Tu sì que vales

le Ciciri e Tria a Tu sì que vales

Tu sì que vales (il programma quasi “fotocopia” che ha preso il posto di Italia’s Got Talent, migrato verso Sky) ha ovviamente dei concorrenti comici. Tre di questi hanno avuto l’onore di accedere alla finale di sabato 29 novembre: i La Santa Rodilla, un gruppo visual rappresentante del teatro di figura, fondato nientemeno che a Lima – Perù (qui una loro biografia); poi Ruggero de I Timidi, interpretato da Andrea Sambucco, personaggio che gode già di una sua fama relativamente underground.

I suoi numeri sono: 38.419 mi piace sulla sua pagina Facebook (6.000 persone ne parlano), 22.027 iscritti al canale Youtube (qui) e un record di 376.092 per il video “Quello che le donne dicono”, ultimo video Voglia D’Amare (con la regia dei famosi Terzo Segreto di Satira). Un po’ a sorpresa ecco le Ciciri e Tria, trio comico femminile salentino, composto da composto da Carla Calò, Anna Rita Luceri e Francesca Sanna, note per i loro passaggi a Zelig (le bigotte canterine, sketch riproposto a Tu sì que vales) e a Colorado (le tate).

Intanto Italia’s Got Talent andrà in onda su Sky Uno a partire da marzo 2015, verrà condotto da Vanessa Incontrada e i giudici saranno Claudio Bisio, Luciana Littizzetto, Frank Matano e Nina Zilli… e si segnalano già comici che si sono rifiutati di sottoporsi al provino per non essere giudicati da Frank Matano… Non hanno tuti i torti.

 Ananas Blog (Long May You Run)

Annunci

19 Risposte to “i finalisti comici di Tu sì que vales”

  1. IL MAGO novembre 26, 2014 a 9:09 am #

    Scusate, dimenticavo… ma nessuno sottolinea che Nina Zilli è sicuramente un giudice di cui il cabaret nostrano NON poteva fare a meno???

    • ananasblog novembre 26, 2014 a 10:33 am #

      beh, mica ci sono solo comici da giudicare. L’A

  2. IL MAGO novembre 26, 2014 a 8:30 am #

    La presenza di Frank Matano in qualità (ho scritto qualità????) di giudice, era stata prevista in una delle più catastrofiche tra le quartine di Nostradamus.

  3. en passant novembre 25, 2014 a 10:04 am #

    partecipare a Tu Si Que Vales per trovare date, è ammettere di essere degli amatori, o poco più

  4. Telespettatore novembre 25, 2014 a 9:47 am #

    Questo è un programma che dà la possibilità a chiunque di esibirsi in TV e dimostrare quello che si sa fare, ed oggi la TELEVISIONE è fondamentale per poter lavorare, per cui, anche se si sono presentati dei comici che hanno già partecipato ad altri programmi sulla comicità, adesso in questi programmi sono stati sostituiti da altri comici…
    Ed anche l’Amministratore ha detto che sono comici che sono stati di passaggio a ZELIG e COLORADO, quindi, NON FISSI, visto che i comici a ZELIG e COLORADO cambiano, mentre a MADE IN SUD sono sempre gli stessi.
    Ormai anche altri programmi, come AMICI, non ci vanno solo ragazzi sconosciuti che all’interno del talent possono imparare e dimostrare di essere dei veri talenti, ma oggi si presentano anche ragazzi che già stanno lavorando e/o sono dei semi professionisti, già quasi pronti per il serale, ma la TELEVISIONE è necessaria per dare loro la visibilità che ti rende noto e, se ci sai fare, anche famoso.
    Per Ruggero de I Timidi si deve ammettere che è intonato e non mi è dispiaciuto, anche se ad altri non può piacere quello che dice, ma credo sia meglio ascoltare lui di altri che sono stonati e fanno finta che lo sono per colpa del parlare scorretto.
    Ben venga che ci siano anche questi programmi per ridare la visibilità in TELEVISIONE ai comici, anche se per una sola una puntata.

  5. Sceneggiatore novembre 25, 2014 a 1:16 am #

    Ruggero de “I Timidi” era stato eliminato ma poi ripescato dalla sceneggiata della De Filippi, che potrebbe sostituire egregiamente Mario Merola dato che ha preso la palma come unica erede del genere. Le canzoncine a doppio senso mi pare siano state sdoganate al tempo di Petrolini e dell’avanspettacolo ma forse affondano le radici più in là. Talento questo? Stiamo tornando ai bei vecchi tempi dell’era fassista? E Gianni Ciano allora perché non si presenta anche lui che è praticamente uguale nel genere “originalissimo” di comicità nuova, innovativa, unica e creativa? Hanno la stessa agenzia, così potente da spostare persino giudizi inappellabili e cambiare le regole di un gioco pur stupido come tu si que vales. Eh, vederli tutti e due questi eredi di Macario, sarebbe stata una super sfida in una finale dell’inutile.

    • ananasblog novembre 25, 2014 a 9:22 am #

      La Ridens che manipola la De Filippi? Sembra un po’ fantascienza. L’A

      • Sceneggiatore novembre 25, 2014 a 10:24 am #

        Ci sono tanti sistemi più o meno leciti, il Bel Paese è maestro in questo, quella vista sabato è stata una sceneggiata preparata ad arte e non puoi negarlo amministratore; è la prova che i concorsi, le gare e le sfide sono manipolate, che ne sappiamo noi? Ma lo possiamo immaginare, quanti artisti hanno rifiutato di andare a questa farsa, magari la ridens ha garantito un tot di presenze visto che servivano comici da buttare in trincea. Certo è che qualche garanzia la pretende. E’ questione di contratti e accordi ma tu lo sai meglio di me. inutile star qui a fare gli gnorri e dire: “L’arbitro è sempre in buona fede”. Oppure: ci piace il vizietto italiano? allora bene. Teniamocelo e chiudiamo le discussioni già futili di suo.

        • ananasblog novembre 25, 2014 a 10:33 am #

          forse la cosa è anche più semplice: in finale devono andare, per avere varietà, un gruppo visual, un comico musicale e uno sketch di cabaret. Questo non esclude maneggi sotterranei, comunque. L’A

    • Ma novembre 26, 2014 a 6:59 pm #

      Ma che cosa ne sai???? Dio mio…. ma certa gente dovrebbe smettere di dare fiato alla bocca!!! La De Filippi pensa con la sua testa! Poi le canzoni non hanno doppi sensi, sono esplicite, vanno dritte… ed eccoti spiegata la differenza con Gianni Ciano.

      • Sceneggiatore novembre 27, 2014 a 12:52 pm #

        A si? la candida, candida, candida voglia d’amare non è un doppio senso? Io dò fiato alla bocca così l’ossigeno mi arriva al cervello.

        • Ma novembre 29, 2014 a 11:31 am #

          A meno che l’aria non ti arrivi da più in basso.

  6. CRI novembre 24, 2014 a 10:12 pm #

    Pare che la disperazione dei comici sia giunta fin qui…..

  7. max novembre 24, 2014 a 7:49 pm #

    E La riden’s ringrazia,persino quando il pubblico elimina i comici si inventano sceneggiate per ripescaggi assurdi………….

    • Ma novembre 27, 2014 a 10:25 pm #

      Ha ha… si si é stata proprio la ridens… che ridere che fate!

  8. Alessandro Stamera novembre 24, 2014 a 6:58 pm #

    Nel programma ha partecipato anche Omar Pirovano (Zelig 1,faceva George Clooney). Ma io dico: in un programma di talenti emergenti, è giusto far partecipare personaggi già conosciuti e con esperienze televisive? Le Ciciri e Tria me le ricordo a Colorado, anche Andrea Sambucco (cabarettista in 5 minuti, che ha fatto anche Zelig). Secondo me è una mancanza di rispetto verso gli artisti meno emergenti (anche comici): questi programmi teoricamente sono fatti per far conoscere proprio loro…

    • ananasblog novembre 24, 2014 a 7:12 pm #

      non c’è una logica, si sa.

      • Alessandro Stamera novembre 24, 2014 a 7:48 pm #

        nel commento, dove ce scritto “meno emergenti”, leva “meno”, ho sbagliato

    • CRI novembre 24, 2014 a 10:16 pm #

      Perché ormai sono diventati luoghi in cui sono entrate, anzi è entrata l’agenzia che doveva trovare un modo di far lavorare i comici…è scorretto e ingiusto per i talenti sconosciuti che dovrebbero essere i protagonisti. È facile fare odiens con i fenomeni mediatici..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: