alcune considerazioni su X Love

11 Gen

 

il cast "iniziale" di XLove

il cast “iniziale” di XLove

Mercoledì 8 gennaio, su Italia 1, è andata in onda una puntata di XLove (presentata come “seconda stagione”) realizzando 1.648.000 telespettatori e uno share del 6,98%. Si tratta di uno spin off de Le Iene, con servizi su amore e sesso, alternati a monologhi stand up, con la conduzione di Nina Palmieri. (Qui il live e la recensione su TvBlog). XLove l’avevano trasmessa il 17 febbraio 2014, poi la programmazione era stata sospesa. Le puntate, comunque, erano già state registrate in anticipo.

Gli stand up comedian originariamente erano Pietro Sparacino, Andrea Pucci, Alberto Patrucco, Antonio Ornano, Debora Villa, Annalisa Arione, Maurizio Lastrico, Alessandro Fullin e la guest Frank Matano. A questi si è aggiunta adesso (tenendo presente che le puntate erano già registrate) Diana Del Bufalo, lanciata da Amici, web star e nota per le sue canzoni demenziali con chiuse spesso oscene (vedi qui il famoso “Delfina”) che farà parte del nuovo cast di Colorado.

L’inserimento “postumo” della Del Bufalo ha provocato una serie di bizzarri sconquassi nella scaletta dei comici: Pietro Sparacino, assolutamente il più brillante del gruppo, messo dopo mezzanotte, Andrea Pucci con ben due monologhi (simil Colorado), mentre non era presente un grande comedian come Alberto Patrucco, così com’è stato tagliato il pezzo dell’Arione (era successo anche il 17 febbraio). Frank Matano non pervenuto (forse dopo il flop di “Tutto molto bello”  non è più “cool”?) Forse con questa mossa si è voluto fare da traino alla partecipazione della cantante a Colorado, poiché come sappiamo i contenuti comici interessano poco, così come si spera che i gggiovani guarderanno in massa Colorado perché c’è un loro idolo.

Diana del Bufalo

Diana del Bufalo

Diana Del Bufalo è in agenzia con la combattiva Newco Management (vedi qui) di Francesco Facchinetti, specializzata soprattutto nel lancio e nello sviluppo a 360 gradi di star del web (come nel caso anche controverso di Francesco Sole). Insomma, il noto potere delle agenzie di condizionare i palinsesti e, in questo caso, di apparire dal nulla e di far schizzare fuori dalla scaletta chi c’era già.

Comunque, osservando il futuro con l’Ananas di Vetro, siamo in grado di “vedere” il tipo di sketch in cui sarà coinvolta Diana Del Bufalo: Paolo Ruffini la presenterà come una grande cantante, fingendo di crederci (malissimo), lei inizierà a cantare, lui compiaciuto, lei che arriva alla chiusa oscena, lui che dice: “No, ma cosa dici, vai via!”. Magari piazzandoci anche una espressione finto basita, quando la canzone  sarà offensiva verso lo stesso Ruffini. 

Sì, va bene le star del web, eccetera, ma Beppe Tosco che dice?

Ananas Blog (Long May You Run)

Annunci

11 Risposte to “alcune considerazioni su X Love”

  1. gustav gennaio 13, 2015 a 11:56 am #

    E’ la versione femminile di Ruggero dei timidi. Il percorso è simile se non identico, si sono fatti notare in tv, poi l’exploit sul web, per tornare da protagonisti in tv, con ritocchino al cachet. Le del Bufalo, astutamente, è passata prima da di Prè, seguitissimo dai gggiofani.

  2. Anonimo gennaio 12, 2015 a 11:04 am #

    diana del bufano è una offesa all’intelligenza ma non solo. è una offesa a tutti i comici che studiano, scrivono, fanno festival, laboratori e percorsi televisivi e teatrali per poi vedersi scartati a vantaggio di una senza una storia alle spalle. la colpa è solo dei comici che si fanno umiliare tutti i giorni. altro che satira. qui tutti se la fanno addosso davanti al primo autore che passa … ma non dovrebbe essere così. dovreste dire tutte le volte che incontrate un capoprogetto o un autore : prendete certa gente? siete degli incompetenti, non siete degni di me. .

    • ananasblog gennaio 12, 2015 a 11:23 am #

      Hai toccato il punto: gli ultimi 10 anni sono stati un fiume di umiliazioni… 😛 L’A

  3. Ora gennaio 11, 2015 a 12:41 pm #

    Ora sparacino offenderà sul suo profilo facebook anche la del bufalo?!

    • ananasblog gennaio 11, 2015 a 12:43 pm #

      Sparacino ignorava chi fosse, dato anche che lui ha registrato molto tempo fa. L’A

  4. andrea gennaio 11, 2015 a 11:47 am #

    Messi a letto i bimbi, cambiando canale alla tv con mia moglie, siamo capitati proprio sul pezzo della Del Bufalo, ed ho detto: “uh, senti questa, è forte, ho visto dei suoi video su youtub, ganza”.
    Poi, invece, pessima, banale, giusto una sufficienza striminzita.
    Il contesto ha un suo peso determinante: la fighettina carina che ti appare dal niente in mezzo a 1 milione di video di youtube, che parlano di 1 milione di cose diverse, fa la sua canzoncina ingenua e poi dice cazzo alla fine, fa 1 milione di visualizzazioni, e non c’è dubbio. Decontestualizzata, ha la forza di un’ameba, se fa le STESSE cose.

    • ananasblog gennaio 11, 2015 a 12:50 pm #

      veramente sono 364.445 (le visualizzazioni) 630 iscrizioni generate, 966 condivisioni, 2.752 mi piace, 157 non mi piace. L’A

      • andrea gennaio 12, 2015 a 5:58 pm #

        “la foresta”, che è il video suo che spopolò su youtube, ne ha più di 670mila. Ha fatto vari video, non ho voglia di mettermi a fare somme, ma è evidente che parliamo di una che ha fatto “un milione” (se non 2) di visualizzazioni

  5. battutasecca gennaio 11, 2015 a 10:39 am #

    Ho visto adesso i video. Diana Del Bufalo perché è stata messa tra i comedians? Mi spiace dirlo ma anche tecnicamente non c’è spiazzamento nella chiusa…quindi non si può nemmeno considerare una “comica”. Nelle oscenità invece si (non per la parola cazzo ma per il livello estremamente basso dei testi). La butto lì, avrebbe potuto fare la parodia di Violetta “porno”…avrebbe avuto un senso diverso. Sparacino “il top” ed è andato in onda il giorno dopo, questo significa non capire un cazzo di comicità, di scalette, di niente. Diana Del Bufalo vuoi parlare di cazzi…segui Valentina Nappi.

    • ananasblog gennaio 11, 2015 a 10:51 am #

      in effetti l’unico spiazzamento è: oh ma che carina… oh, così carina ha detto “cazzo”… Ooooh…

Trackbacks/Pingbacks

  1. Considerazioni su XLove del 15 gennaio 2015 (e Pintus e Bonolis e Rosy) | - gennaio 16, 2015

    […] addetti ai lavori che ne hanno scoperto l’esistenza proprio leggendo il post di Ananas Blog (vedi qui). La reazione standard è stata di disgusto/indignazione (ricordiamo che la Del Bufalo è nel cast […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: