i bei tempi della mega conferenza stampa

19 Feb
la conferenza show dell'anno sorso

la conferenza show dell’anno sorso

Domani, venerdì 20 febbraio, su Italia 1, inizia la nuova stagione di Colorado… “i cui punti salienti sono stati raccontati nella tradizionale conferenza stampa?” chiederanno i nostri piccoli lettori. No, a quanto pare quest’anno la conferenza stampa non si è fatta, ma è uscita qualche intervista video a Paolo Ruffini con la neo conduttrice Diana Del Bufalo (vedi qui su Oggi.it) con appena qualche gag scritta a tavolino (lei fa la svampita e lui la cazzia).

Eppure è passato appena un anno (marzo 2014) da quando la presentazione di Colorado avveniva con uno show quasi hollywoodiano, preceduto addirittura da una coreografia stile musical. C’era la presenza appassionata dell’allora direttore di rete, Luca Tiraboschi, a proteggere e promuovere il suo programma del cuore, affiancato dal patron della Colorado Film Maurizio Totti e da Diego Abatantuono; c’erano gli autori schierati come calciatori all’inizio della Champions League, bersagliati dai flash dei fotografi. Vedi qui:

alegria du autore

Il motivo sfugge. La logica vorrebbe che lì a Mediaset ci credano poco. Probabilmente sono confusi anche loro (vedi com’è stata impostata tutta la vicenda di Ilaria Spada, prima annunciata e poi epurata). D’altronde il format è quello che è. Paradossalmente l’aver atteso il dopo San Remo (le registrazioni sono state spostate rispetto all’esordio previsto a gennaio) ha giocato contro. La rassegna sanremese, ha agito come uno tsunami sulla residua credibilità dei comici/cabarettisti italiani, consegnando l’idea di gente che fa battute e gag e barzellette di basso livello che, tra l’altro, non fanno neanche troppo ridere. Ora tutti i fucili saranno “puntati contro”. L’insofferenza e la disistima potrebbero raggiungere il top.

Oppure il sostanziale silenzio sulla sedicesima stagione di Colorado significa che hanno un programma bomba e vogliono farci una sorpresa?

Sì, ma in tutto ciò, Beppe Tosco che dice?

Ananas Blog (Long May You Run)

Annunci

Una Risposta to “i bei tempi della mega conferenza stampa”

  1. Sincero febbraio 20, 2015 a 6:03 pm #

    COLORADO è sempre lo stesso Format di sempre (come ZELIG e MADE IN SUD) ma è l’unico che ogni anno cambia i comici, i presentatori e cerca di portare gente “nuova” in TV, quindi, BEN VENGA! Poi vedremo se le novità piaceranno e miglioreranno gli ascolti.
    Ad esempio Diana del Bufalo mi piace molto, come piace anche a Fiorello, ma qualcuno del cast di Made in Sud già dice che è volgare… ed adesso mi verrebbe da dire…. MA DA CHE PULPITO VIENE LA PREDICAAAA!!!!??!!!?
    Viva le “NOVITA'” in TV! Basta vedere sempre le stesse persone in TV che dicono sempre le stesse cose (volgari)!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: