scrittura comica: le attuali difficoltà…

2 Apr
La "forbice" della battuta?

La “forbice” della battuta?

Ananas Blog, nella figura del suo amministratore, sta portando avanti un progetto di Stand Up Liquida (leggi qui articolo), liquida nel senso che non è legata a luoghi particolari, ma che può essere fatta anche a distanza, anche tramite alcuni degli strumenti tecnologici come Skype, Google Drive, YouTube, eccetera. Questo in attesa che qualcosa possa maturare. (PS: tra non molto qualcosa maturerà 😉

Venendo a contatto con pezzi che talvolta sono scritti apposta oppure che vengono recuperati dai “cassetti” in cui erano custoditi o che fanno parte del repertorio, viene fuori un po’ troppo spesso un difetto di base, un vizio di forma che magari rende meno efficaci le buone intenzioni di partenza. In parole povere: la scrittura rimane un po’ troppo  superficiale, un po’ troppo legata alla battuta che finisce per spersonalizzare tutto.

Le battute ci vogliono, far ridere è in ogni caso obbligatorio, ma sembra che la battuta si mangi tutto e quasi uccida il contenuto, svolgendo un’azione che è troppo fine a se stessa. Così si finisce per parlare di qualsiasi argomento ma senza avere uno “stile personale”; si parla di alimentazione vegana senza saperne molto, di camorra senza averne studiato il fenomeno, di social network in un modo che potrebbe essere scritto anche chi non si connette mai.

Il tema storico “c’è crisi” potrebbe essere un esempio: spesso viene affrontato con toni surreali che avrebbero potuto andare bene anche negli anni ’90. La battuta troppo “fine a se stessa” impedisce anche che si formi uno stile personale. Così si ottiene questo schema:

Battute su un tema su cui costruire un monologo.

Mentre sarebbe più sano:

Costruire un tema, su cui battutizzare e ottenere un monologo.

Ci sarà tempo per approfondire, la crisi del settore comico procede inarrestabile e sarà lunga. Bisogna e bisognerà ricostruire…

Ananas Blog (Long May You Run)

Annunci

2 Risposte to “scrittura comica: le attuali difficoltà…”

  1. Sincero aprile 3, 2015 a 7:03 am #

    Caro Amministratore, è una bella notizia che questo nuovo progetto si stia concretizzando.

Trackbacks/Pingbacks

  1. Onde Comiche in arrivo? il prossimo gradino del progetto Ananas | - aprile 27, 2015

    […] diversi comedian – monologhisti. E’ sicuro che il problema principale è la scrittura (leggi articolo) ma questo vale per come (in Italia) si affronta un monologo comico, una web serie, uno spettacolo […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: