IGT: giri un attimo e trovi Claudio e Vanessa…

15 Mag
Bisio dice più o meno: prova con Vanessa che è cicciona (screenshot da Tv Blog)

Bisio dice più o meno: prova con Vanessa che è cicciona (screenshot da Tv Blog)

Ieri sera si è svolta la finale di Italia’s Got Talent su Sky Uno, visibile anche su Cielo. Il talent era molto atteso per il suo passaggio a Sky e per la presenza di alcuni super giudici come Luciana Littizzetto e Claudio Bisio, pagato 200.000 euro a puntata (motivo, si suppone, della sua dipartita da Zelig). Gli altri due giudici: Nina Zilli e Frank Matano. Conduzione di Vanessa Incontrada. ITG sembra abbia avuto risultati deludenti. Il sito Dagospia (leggi qui) fa notare come sia passata dagli 1,1 milioni di spettatori della prima puntata ai 655.000 della seconda semifinale. Ma non è di questo che vogliamo parlare.

Ti capita di girare quasi per caso su ITG e subito becchi una battuta infelice, tristissima di Bisio su Vanessa Incontrada (come al solito di una bellezza sfolgorante) sul fatto che sia grassa. Nella stanza si crea il gelo, nevica ghiaccio. Succede quando l’acrobata Gaggi viene invitato a fare la “bandiera” portando il peso, non di una ragazza esile, ma di Vanessa Incontrada. Gelo, brina sui vetri.

Viene in mente che Vanessa Incontrada lamentò il mobbing maschilista e sessista di cui fu oggetto a Zelig, sul fatto che fosse grassa: battute offensive continuate e obbligo di andare in scena con un corpetto contenitivo. Il fatto è notissimo, è stato trattato a lungo su questo blog, fu causa anche di una divergenza di opinioni tra Katia Follesa e Valeria Graci (che diede ragione alla Incontrada). E’ una storia che si credeva di aver dimenticato. Invece: giri, battuta maschilista, granita fredda.

Pare che Bisio abbia detto anche la battuta: “Fatti mandare dalla mamma a prendere il latex” vabbè. Qui c’è il live della puntata su Tv Blog dove il cattivissimo Lord Lucas stronca sia la trasmissione che Bisio e la Littizzetto. Veramente guardando il pelatone nazionale a IGT si nota la solita  professionalità: occhioni sgranati, stupore, divertimento, improvvisazione, verve, brio, fisico scattante. Tutti simulati, ovvio, ma simulati bene.

Però qualcosa non va. Forse l’insieme della trasmissione, che non è riuscitissima e che lo penalizza. Oppure è quel “simulati bene” che non riesce a nascondere la finzione. Claudio Bisio ha 58 anni, perché dovrebbe stare lì a stupirsi per l’acrobata, il balletto, la cantante, il giocoliere? Perché non è a fare lo spettacolo teatrale indimenticabile, il film da tramandare alle generazioni successive?

Walter Chiari poco più che trentenne aveva già frequentato dei must della commedia musicale come  Il Gufo e la Gattina, Buonanotte Bettina. Enrico Montesano alla stessa età un indimenticabile Rugantino. Robin Williams ha girato l’Attimo Fuggente a 38 anni. Sordi a 57 anni sfornava Un Borghese Piccolo Piccolo di Monicelli. Tognazzi a 53 anni si concedeva il primo Amici Miei. Ben Stiller a 33 anni un capolavoro del demenziale come Tutti pazzi per Mary. Alla stessa età David Letterman iniziava il suo leggendario Late Show. Eccetera, eccetera.

Claudio Bisio, 58 anni? Occhioni sgranati per i bimbi che fanno acrobazie, fatti mandare dalla mamma a prendere il latex e… Vanessa, sei grassa!

Ananas Blog (Bisognerebbe imparare come si sta al mondo, ma è molto meglio combatterlo)

Annunci

5 Risposte to “IGT: giri un attimo e trovi Claudio e Vanessa…”

  1. Sincero maggio 17, 2015 a 12:09 pm #

    E’ per colpa delle tv private che i cachet sono aumentati smisuratamente e anche sulle TV generaliste si pagano milioni di Euro per mandare in onda programmi come Zelig (TV privata pagata dalla pubblicità), Colorado (TV privata pagata dalla pubblicità) e Made in Sud (quest’ultimo in RAI, quindi, pagata con il denaro degli Italiani il doppio, visto che mandano in onda 2 edizioni l’anno!!).
    E’ inaccettabile soprattuto in questo periodo di crisi finanziaria in cui la gente sta perdendo ogni giorno il posto di lavoro mentre questi programmi (autori, presentatori, comici ect ect) si arricchiscono…

  2. Un utente anonimo che se lo chiami Francesco si gira maggio 17, 2015 a 7:09 am #

    200,000 € a puntata? vorrai dire a stagione!

    • ananasblog maggio 17, 2015 a 9:29 am #

      è stato riportato ovunque che fosse sui 200.000 a puntata. L’A

  3. Andrea maggio 16, 2015 a 7:16 am #

    aggiungo: più di una volta Bisio non ha resistito alla tentazione di lasciare la sedia e salire sul palco, per aggiungersi ai concorrenti in improponibili balletti o improvvisate spalle. Che va bene se sei il conduttore. Va meno bene se sei un giudice che non deve interferire nell’esibizione di un concorrente, fosse anche un povero sfigato caso-umano che è andato lì a mettersi in ridicolo. Non è compito tuo, Claudio, rubargli la scena.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: