Paolo Ruffini e il suo “arrivederci” a Colorado

2 Lug
colorado-paolo-ruffini-olga-kent-lorella-boccia-

Un’immagine di repertorio con Olga Kent e Lorella Boccia

Paolo Ruffini ha appena salutato i fan che lo seguivano a Colorado con un post sul suo blog (leggi qui), nel quale fa i migliori auguri a Luca e Paolo, che subentreranno nella conduzione. Paolino ricorda che è stato proprio Luca Bizzarri  a scoprirlo e dare avvio alla sua carriera e si dice felice per la scelta:

“Tutti pensano che il nostro mondo sia competitivo e invidioso. E’ vero. Ma non sempre. Immaginerete quindi che non è una cazzata che io sono davvero felice che Colorado venga condotto da Luca e Paolo. Perché so che loro faranno benissimo alla trasmissione e la trasmissione farà benissimo a loro.”

Poi c’è la rivelazione di essersi alzato da tavola con ancora un po’ di fame (forse preludio a un futuro ritorno?) e una celebrazione del lavoro svolto, con numeri importanti: 5 stagioni e 61 puntate, comprese le 15 dell’ultima stagione che, forse, ha sforato un po’ troppo nell’estate:

“Grazie, Grazie, Grazie, Grazie a tutta la squadra di Colorado per la disponibilità e la pazienza di questi anni e di queste 5 edizioni, 61 puntate: regia, autori, produzione, e soprattutto i comici: artisti grandiosi, solidali, stupendi, che mi hanno insegnato tanto.”

Bisogna dire che Paolo Ruffini è una persona positiva e propositiva. Lo si è visto anche nell’atteggiamento verso questo blog (che non gli ha risparmiato critiche forti) in cui ha scritto dei commenti sempre con grande civiltà e rispetto verso chi svolge il ruolo antipatico del critico. Questo gli fa onore e gli fa meritare il giusto rispett0. Tra le novità del Ruffini c’è la regia dello spettacolo teatrale de I Panpers e la regia di un film che uscirà presumibilmente sotto Natale con Lillo & Greg e Francesco Mandelli.

In coda diamo merito anche ad altri che hanno contribuito molto alla riuscita di Colorado: Rossella Brescia, conduttrice della prima ora fino al grande successo, Beppe Braida che ha portato nella conduzione una grande esperienza di palco e Cesare Vodani, il capoprogetto degli anni del boom coloradiano.

Ananas Blog

Annunci

6 Risposte to “Paolo Ruffini e il suo “arrivederci” a Colorado”

  1. Sincero luglio 3, 2015 a 5:13 pm #

    Per Colorado su Italia 1 la Società è “Colorado film production c.f.p. srl”, per la RAI la società si chiama “Tunnel produzioni di Mormone Ferdinando & c. s.a.s” e c’è un nome ed un cognome. Mormone nemmeno so com’è fatto e non mi interessa, a differenza di Diego Abatantuono che tutti sappiamo chi è.
    Caro amministratore sono rasserenato ma per cosa? Che la RAI sta facendo fare dei provini per migliorare la qualità dei programmi? A me interessa solo vedere qualcosa decente in TV di sera, visto che sono un Telespettatore.
    Saluti, e se non hai risposto è un brutto segno….

  2. Sincero luglio 3, 2015 a 2:54 pm #

    Paolo Ruffini è una persona per bene (e non ce ne sono molte in giro) che ha sempre accettato la critica a Colorado rispondendo in questo blog in modo civile, rispetto ad alcuni come deleted ect che hanno sempre aggredito tutti quelli che “osavano” parlare di Made in Sud, come se fosse cosa loro e non andasse in onda su una tv generalista della RAI.
    Di Colorado si deve ammettere che si cerca ad ogni edizione di apportare dei cambiamenti importanti nella presentazione, con nuovi comici, con la musica dal vivo ect, anche se è mancata la qualità della comicità a cui ci avevano abituato i comici del passato.
    Vedremo se Luca e Paolo riusciranno a migliorare la qualità di questo programma magari anche con nuovi comici e ritornando alla Satira senza tormentoni, visto che stanno facendo i provini…
    Caro Amministratore, hai detto in passato che la Tunnel di Mormone non avrebbe preso il monopolio in RAI dei programmi “comici” in prima serata, ma come vedi adesso ha addirittura n. 2 trasmissioni!
    Ma almeno sai se stanno facendo i provini per nuovi comici di tutta Italia migliorando la comicità terra terra che ci hanno propinato in TV in tutti questi anni con i loro tormentoni per i bimbominkia??!?

    • ananasblog luglio 3, 2015 a 4:30 pm #

      Rasserenati verso Mormone, su. 😉

    • Amico pubblico luglio 4, 2015 a 12:38 am #

      Hai ingaggiato una GUERRA personale contro Made in Sud, ne parli sempre male, perché? Vai al mare non vedi che caldo fa…

      • Carlo luglio 4, 2015 a 5:11 am #

        sei un comico(?) di made in sud eh? E non ti vergogni?

        • ananasblog luglio 4, 2015 a 7:53 am #

          veramente qua si parlava di Paolo Ruffini… L’A

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: