Colorado puntata 3 del 28.10.2015

29 Ott

Colorado passadore

La puntata 3 di Colorado a gestione Luca e Paolo ha totalizzato 1.479.000 spettatori e uno share del 6,88% (dato molto basso, ma c’erano le partite, infatti è già pronto lo spostamento al martedì).  Vediamo cosa è successo. Ananas Blog recensisce solo la prima parte per protesta contro gli scalettoni interminabili. Curiosamente Colorado, in questa stagione, mette la comicità “cazzo, culo, figa” (CCF) in fascia protetta, quando i bambini guardano la tv, la mette addirittura in bocca ai “pupazzi” quelli che sarebbero lì per piacere ai bimbi. La cosa è inspiegabile, dato che su ciò ci è stato fatto il lavaggio del cervello (le cose sporche dopo le 22.30!) per almeno 10 anni e tutti ci siamo adeguati.

Comunque: Pino e gli Anticorpi: il cane Fuffi, lanciano Luca e Paolo. Enzo Paci, Mattia Passadore che ha perso il costume di Halloween, vestito da travestito. Presentazione band Pippo e i suoi Giampiero. Raffaele D’Ambrosio, ma che piacere, che scambia gente del pubblico per vip; Smart Baz, si incunea tra Luca e Paolo alludendo anche che Paolo si tromba la mamma di Luca (siamo in pieno CCF in fascia protetta); Pintus: ho 40 anni ormai sono una Milf, pezzo su come cambia l’alimentazione, con bassi livelli di cricetino. Imitazione di Carlo Cracco. Abatantuono in promozione al film Belli di Papà, grande ritorno della brava Rossana Carretto con la Signora Ada. Diego la limona a bocca spalancata, senza lingua, ma con inevitabile scambio di saliva. Parte il primo trailer del film da oggi in tutte le sale. Debora Villa tra le ballerine.

Il maggiordomo Bartolo Paolo Casiraghi comunica che la sorella di Paolo si fa un po’ tutti (siamo in pieno CCF in fascia protetta); Pino e gli Anticorpi fitness: quando è consigliato il pumping? Durante i preliminari. Abatantuono deve indovinare le facce di Colorado, ultimo Andrea Pisani, è una promozione al film. Parte un altro trailer. Peppe Iodice dall’alto a disturbo. Max Cavallari cowboy gay: come sono felice che sono a Culo rado, un indiano, poco in e molto ano (siamo in pieno CCF in fascia protetta); gli Scemifreddi coi cartelli sui liquori: Wood Stock 84. C’è Francesca Cipriani col cartello: Absolute Polka. Andrea Pucci: le vacanze di quando eri sbarbato. I Panpers, la prima battuta è su: mia madre è zoccola (siamo in pieno CCF in fascia protetta); pezzo stile “Mio papà” di Gaber e Mina con battute comparate.

Luca e Paolo coi cartelli introducono Mary Sarnataro: ho una grave malattia, sono sposata. Divertente. Gara sponsorizzata dal Kinder Bueno Mini, Luca e Paolo offendono la ballerina Giulia con un maschilismo “anni del neolitico” che potrebbero benissimo risparmiarsi, con Mariello Prapapappo. Romolo Prinz, Scintilla, il più bello d’Italia. La cronaca di Ananas finisce qui.

Qui il live completo su Tv Blog.

Ananas Blog (Throw down like a barricade)

Annunci

10 Risposte to “Colorado puntata 3 del 28.10.2015”

  1. Carlo ottobre 31, 2015 a 9:17 pm #

    Max Cavallari cowboy gay: come sono felice che sono a Culo rado, un indiano, poco in e molto ano.
    Ma non si vergognano ad andare in tv a dire ste battute dimmerda?

  2. Carlo ottobre 29, 2015 a 10:17 pm #

    Non penso il calo degli ascolti sia dovuto alle partite,semplicemente nella prima puntata lo guardi perchè speri di trovare novità o miglioramenti,ma quando ti accorgi che è tutto peggio di prima, volgare da vergognarti di vederlo con tuo figlio accanto, cambi canale e non lo vedi mai più.Sarei curioso di sapere chi è il capo progetto di questa cozzaglia di pseudocomici che sperano di fare ridere dicendo parolacce.

  3. Marco Senesi ottobre 29, 2015 a 10:02 pm #

    Volgarità a tempesta in un programma stanco, privo di contenuti,con gag inspiegabili(gara con le bici a pedali)se queste persone avessero un minimo di dignità dovrebbero andare a casa e trovarsi un altro mestiere.Il programma è un’offesa alla comicità.

  4. Sincero ottobre 29, 2015 a 5:11 pm #

    Nonostante i cambiamenti con bravi presentatori e musica del vivo, il format è sempre lo stesso, e non c’è niente da fare!
    Sarebbe bene non mandare più in onda questi programmi (Colorado, Zelig e Made in Sud).

  5. Matteo Cardone ottobre 29, 2015 a 11:49 am #

    Devono chiudere. Madri sorelle zoccole cowboy gay. Devono CHIEDERE!

    • ananasblog ottobre 29, 2015 a 11:56 am #

      Chiedere o chiudere? Se fossimo in Highlander sembrerebbe Colorado destinato a rimanere in piedi 😉

      • Matteo Cardone ottobre 29, 2015 a 4:22 pm #

        CHIUDERE CHIUDERE. non è possibile nel 2015 far battute me lo prendo in culo tua sorella è una zoccola mi faccio tua madre. Fare il gay pensando di far ridere. Non fai ridere nessuno! Ma dove vive questa gente? Ma è giusto che non si facciamo più serate live! Se avessi un locale me ne guarderei bene di chiamare questi surrogati della comicità. Avete fallito! I numeri parlano per loro. Chiudete.

        • ananasblog ottobre 29, 2015 a 5:13 pm #

          Sono anni che Colorado non fa ridere, il cabaret tv è spompato, allora bisogna considerare che il problema sia altrove. L’A

          • Matteo Cardone ottobre 30, 2015 a 2:50 pm #

            Noo. Il problema sta proprio là. Nella testa marcia di quelle persone. Nessuno.escluso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: