… e questo che cos’è?

3 Apr

 

La locandina misteriosa...

La locandina misteriosa…

A volte capita di imbattersi in qualcosa di strano, come la seguente locandina, in un bianco e nero sgranato quasi da foto di cronaca di un vecchio giornale e, per giunta, con un titolo onomatopeico : BOAF sorretto dal sottotitolo: “Cabaret estremo con Bianchi & Vicidomini”.  L’immagine potrebbe anche essere frutto di un fotomontaggio e, a un’analisi attenta, ritrae Alessandro Bianchi (detto Lesc) che iniziò coi gloriosi Cavalli Marci e Nicola Vicidomini, artista interprete anche del culto assoluto “Scapezzo”. Sì, ma cosa ci fanno sotto la denominazione di Cabaret Estremo?

Vediamo di seguire qualche pista: la storia potrebbe essere vera, i due sicuramente si sono conosciuti a Colorado, trasmissione cui hanno partecipato di recente. Allo stesso modo Bianchi e Vicidomini hanno in comune una vena di ricerca surreale, di esplorazione di nuovi linguaggi, più evidente quella di Vicidomini, ma non dimentichiamo che Bianchi è stato artefice di quel fenomeno di culto denominato Neurovisione (ci sono tutte le puntate su Vimeo, guardatevele!) assieme a Michelangelo Pulci, Latino Pellegrini (e l’amministratore di questo blog a fare da co sceneggiatore). Insomma, mossi da curiosità e confusi da mille depistaggi, nei prossimi giorni cercheremo di saperne di più e di farci raccontare qualcosa dai protagonisti (ammesso che rispondano)  sul misterioso progetto… State connessi!

Ananas Blog (Throw down like a barricade)

 

Annunci

5 Risposte to “… e questo che cos’è?”

  1. Veneziadaridere aprile 3, 2016 a 4:24 pm #

    Due che nella trincea da prima guerra mondiale del Live provano a pararsi le spalle a vicenda. Esclusivo per il prezzo… Magari qualche russo abbocca

  2. Madeinsud aprile 3, 2016 a 3:29 pm #

    Manifesto assurdo… Pare che comunque abbiano fissato il costo del biglietto a 500 euro (!!!). Ho provato a prenotarmi chiamando il teatro e sembra sia vero… Ho chiesto cosa fare per pagare il ridotto da 15. La risposta è stata che devo contattare direttamente gli artisti… si, ma come? Misà che sti due sono davvero pazzi come i personaggi che interpretano nei programmi… Chissà cosa combineranno…

    • ananasblog aprile 3, 2016 a 4:35 pm #

      potrebbe essere come dici! L’A

      • Madeinsud aprile 3, 2016 a 5:27 pm #

        Ok confermo sono davvero pazzi. Ho appena scritto sulla pagina fan di Vicidomini. Mi ha risposto lui stesso immediatamente dicendo che mi mette in lista ma poi “come il padreterno nel giudizio universale” cito testuali parole, decideranno loro un giorno prima a chi assegneranno i ridotti. E mi invita a sperare e “pregare intensamente prima di essere fucilato”….(!!!) A dire il vero a questo punto credo di non andarci neppure per sogno… Ma mi chiedo chi sarebbe disposto a spendere 500 euro…! Assurdo!

Trackbacks/Pingbacks

  1. BOAF, Bianchi e Vicidomini il 15 aprile al Douze di Roma | - aprile 11, 2016

    […] giorni fa, incuriositi dalla locandina, ci siamo chiesti cosa fosse BOAF (leggi qui) cabaret estremo con Alessandro Bianchi e Nicola Vicidomini. Adesso ne sappiamo un po’ di […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: