La diaspora zelighiana: gli autori

11 Giu

Diaspora: dispersione di un popolo che lascia la terra avita migrando in varie direzioni (da: lo Zingarelli Minore).

una foto d'insieme di un cast Zelig Tv

bei tempi… o quasi

Una volta erano un gruppo autorale tremendamente ambito. Farne parte significava essere vicini agli dèi della comicità, essere quelli che facevano da tramite tra la gavetta e il paradiso della popolarità. Il loro numero cresceva di anno in anno come se ci fosse una miniera d’oro di cui chiunque poteva disporre. Gli autori Zelig hanno avuto il merito professionale di produrre tante ore di tv di successo e il demerito di aver contribuito a una bolla speculativa demenziale che era inevitabile scoppiasse. Per stare lì volavano coltellate (il sottoscritto ha ancora una cicatrice nella schiena a forma di cacciavite a stella). 

Il dopo bolla è triste. Il caso più emblematico è stato il passaggio di Federico Basso a Colorado. Ma gli altri membri del vecchio dream team autorale, cosa stanno facendo? Il loro esodo sarà raccontato, sotto forma di ballata, dai cantastorie del futuro?

Allora: Renato Trinca è tornato a fare lo psicologo, Teo Guadalupi ha mantenuto il lavoro in banca, Carlo Turati si occupa di formazione aziendale (grugnendo NDR), Federico Andreotti e Antonio De Luca sono passati a Eccezionale Veramente e trombati da Colorado, Alessio Tagliento scrive spettacoli e puntate pilota, Fabrizio Testini lavora con Ficarra e Picone, Giovanna Donini scrive per Smemoranda e Vanity Fair, Gigi Saronni e Bruno Furnari sono impegnati nel sociale, Paolo Uzzi insegue Giovanni Vernia e Davide Paniate cura il laboratorio artistico*. Un giorno forse torneranno a qualcosa che somigli a una terra promessa simile  a quella in cui hanno vissuto negli anni d’oro zelighiani.

* Dimenticavamo Lucio Wilson che ha aperto una sua factory creativa e scrive una sitcom di successo su Disney Channel.

Ananas Blog (Throw down like a barricade)

2 Risposte to “La diaspora zelighiana: gli autori”

  1. Sincero giugno 14, 2016 a 2:30 pm #

    Emigrate anche all’Estero, non sentiremo la vostra mancanza!
    Diamo spazio alle nuove idee ed a veri comici che fanno ridere oppure alla SATIRA, come quella di Montanini.
    Pochi comici professionisti bravi e non tanti “comici” scarsi che da anni ed anni fanno sempre la stessa cosa!

  2. Attendiamo giugno 13, 2016 a 12:45 pm #

    Attendiamo pezzo su Nemico Pubblico!
    Candid Camera anni 80/ gag da villaggio in sala parto/ soliti monologhi ( Dio, droga, etc etc)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: