Quanto dura Colorando? (I misteri del tempo)

14 Ott
un orologio

Passa il tempo, quanto dura Colorando? (dal sito di immagini gratuite https://pixabay.com/)

Che cos’è Colorando? Quanto dura? Perché queste domande? Colorando sembrerebbe un toccasana per gli ascolti, un corpo sano che guarisce quello che è già un po’ malaticcio. Partiamo dall’inizio: Colorado all’esordio di questa stagione (22 settembre 2016) è partita male: 1.270.000 spettatori e uno share del 6,24%, una perdita di 3 punti percentuali rispetto all’esordio dell’anno scorso (era il 14 ottobre 2015: 1.947.000, 9.46%). Nella seconda puntata il quasi tracollo: 1.077.000 spettatori e uno share del 5,6% (era il 29 settembre 2016).

Nella terza puntata (6 ottobre 2016) ci si aspettava il tracollo definitivo, gli ascolti più bassi di sempre, poiché su Rai 1 c’era Italia Spagna, la Nazionale per la quale tutta l’Italia sportiva si ferma. Invece è andata diversamente, è entrato in azione il nostro Colorando! Questo format misericordioso si è immolato contro Iniesta e Bonucci per regalare al format-madre un’isperata risalita dello share: per lui 1.299.000 spettatori (4.8%) per Colorado 1.219.000 (6.8%). Colorando è modesto, svolge il suo lavoro senza farsi notare, infatti era sembrato di vedere una puntata liscia di Colorado dall’inizio alla fine come se ne sono viste tante.

Visto che l’appetito vien mangiando (a proposito di gerundi)  il 13 ottobre Colorando ha ripetuto l’impresa e portato il format  gemello monozigote a un significativo rimbalzo verso l’alto: si è tenuto un 1.111.000 spettatori  e un 4,16% di share lanciando Colorado a: 1.710.000 spettatori e uno share dell’ 8,2%. Che forza eh?

Ora, scherzi a parte, è noto che ci sono metodi per “pompare” lo share e questo non deve scandalizzare, anche se non è proprio il massimo. Generalmente si tratta di scomporre la trasmissione, iniziare con segmenti intitolati “anteprima” oppure “aspettando”  il cui inizio e fine viene dichiarato da una scritta, una sigla, qualcosa che ne determini lo stacco temporale. 

E se Colorando durasse, in modo arbitrario, fino (mettiamo) alle 22.40 cioè quasi a metà trasmissione? In questa ipotesi si certificherebbe lo stato di crisi di ascolti. Nella terza puntata il miracolo contro la Nazionale si ridimensionerebbe: 4,8 + 6,8 = 11,6 : 2 = 5,8% di share, nell’ultima puntata avremmo un 4,16 + 8,2 = 12,36 : 2 = 6,18% di share in linea, anzi inferiore al deludentissimo esordio, soprattutto senza alcun rimbalzo significativo.

Se fosse così, ovvio, si tratterebbe di un sistema un po’ rozzo per pompare lo share (per carità è pratica non rara), ma soprattutto non sarebbe il massimo della correttezza verso gli investitori pubblicitari che vedrebbero un 8 che invece è un 6, una roba un po’ da salumiere (ci sono 2 punti in più di share, che faccio, lascio?). Ma noi la pensiamo diversamente, ci piace credere alla favola bella di Colorando, a qualcosa di invisibile e discreto che migliori le nostre prestazioni, Per esempio: hai un pene di 15 centimetri? Ci metti 5 centimetri di Penando e arrivi a 20 centimetri, che sono una misura che fa sempre la sua figura😉

Ananas Blog

 

15 Risposte to “Quanto dura Colorando? (I misteri del tempo)”

  1. Sincero ottobre 16, 2016 a 9:24 am #

    Questo Format da quanti anni dura? All’inizio Zelig finiva prima delle 23:30, i comici erano pochi ed i loro skech duravano tanto da apprezzarli come Zalone, Ficarra e Picone ad esempio a Striscia la notizia sono veramente divertenti e bravissimi, senza battute forzate come si vede invece oggi fare in questi programmi, ect. Quando hanno copiato il Format per fare soldi facili facili grazie alla notorietà che dà ancora oggi la TV (Colorado e Made in Sud) visto che l’unica soluzione per far credere che ci fossero gli ascolti più alti era quella di andare oltre la mezzanotte lo hanno fatto senza pensarci, ma dal 9% circa di ascolti di media quest’anno gli ascolti continuano ad abbassarsi con tutto il “trucco”.
    Un consiglio, che stesso loro con la loro Rubrica hanno capito benissimo, ANDATE A LAVORARE! ANDATE! ANDATE!
    Il cabaret per colpa loro è stato trasformato in qualcosa che tutti possono fare (come nei villaggi turistici) dai bambini agli adulti agli anziani, basta una parrucca e in 3 minuti dire battute banali ripetendole per tutte le puntate all’infinito come dei tormentoni. E BASTA!

  2. Alessandro Stamera ottobre 15, 2016 a 9:53 am #

    La spiegazione è semplice: SONO ALLA FRUTTA.

  3. ziopino ottobre 15, 2016 a 8:30 am #

    se fossi un investitore chiederei a Favij di appendere la mia pubblicità nella sua cameretta per 10.000 euro al mese, mi rende il quadruplo e spendo una mazza

    • ananasblog ottobre 15, 2016 a 8:46 am #

      Non esageriamo. L’A

      • ziopino ottobre 15, 2016 a 4:39 pm #

        views canale Favijtv totalizzate questa settimana
        7 ore fa
        462.175
        1gg fa
        400.725
        2gg fa
        768.287 (!!!)
        3ggfa
        686.600
        4 gg fa
        667.867
        5gg fa
        505.027
        6gg fa
        619.393
        7gg fa
        881.766 (!!!)
        se sommiamo abbiamo 4,991,840 visualizzazioni ALLA SETTINANA! Tu dirai, beh non sono spettatori, vero però non sono nemmeno bruscolini. Alcuni video poi raggiungono le 700mila e 800mila views che potrebbero corrispondere a spettatori singoli, dubito che qualcuno si sciroppi piu’ volte Lorenzo, benchè simpatico :)…sono dati SETTIMANALI di tutto rispetto! Se consideriamo poi che l’auditel fornisce dati statistici di *presunti* spettatori davanti alla tv, beh VIVA YOUTUBE!
        p.s. il target è il medesimo, tredicenni!

        • ananasblog ottobre 15, 2016 a 4:51 pm #

          Calcoliamo anche i 40.000 euro al mese circa che guadagnerebbe il suddetto Favij. L’A

          • ziopino ottobre 17, 2016 a 10:22 am #

            appunto! una puntata di colorado invece quanto costa? che poi a giudicare dai grafici auditel che ogni tanto si trovano sul web i picchi in discesa durante gli stacchi pubblicitari sono enormi, perchè gli spettatori cambiano canale! Io se avessi una crema antibrufoli da pubblicizzare sceglierei la cameretta di favij!

            • ananasblog ottobre 17, 2016 a 10:58 am #

              Bisogna ammettere in aggiunta che gli youtuber a Colorado non tirano, ti sei fatto un’idea del perché? L’A

              • ziopino ottobre 17, 2016 a 5:37 pm #

                perchè non è il loro media, youtube ha tempi e modi di fruizione diversi, Tv, cinema e radio sono stati la tomba di Cliomakeup, Willwoosh,TheShow .Lo stesso Favij è uscito l’alto anno con un film del caxxo che ha poi ripudiato. Unico che si è barcamenato è stato Matano, ma non ci vuole molto per sparare 2 caxxate in una giuria da talent o partecipare a certi filmini. La scurreggia poi paga sempre! E’ altresì vero che c’è stato il tentativo di tanti personaggi televisivi, inclusi comici di Colorado, di fare la strada inversa, cioè di aprire un canale YT con risultati deludenti, al momento. Nemmeno Fiorello fa i numeri, i contatori e gli iscritti al suo canale parlano chiaro. Però lì c’è un meccanismo diverso, chi va all’edicola fiore sa che verrà rimpallato automaticamente sugli altri media, perchè Fiorello fa/crea notizia! Mollica è sempre in agguato e un passaggio all’interno del Tg1 è sempre ben gradito.Almeno, gli altri anni era così, quest’anno c’è Sky ad aprire il portafoglio.

                • Emiliano ottobre 18, 2016 a 10:33 am #

                  DISAMINA PERFETTA!!!

  4. Dario Do ottobre 15, 2016 a 5:20 am #

    A mio avviso dura da troppo.

Trackbacks/Pingbacks

  1. Colorado la puntata del 3 novembre 2016 | - novembre 4, 2016

    […] puntata di Colorado del 3 novembre 2016 ha totalizzato, nella parte Colorando, 777.000 spettatori e uno share del 2,87%, nella trasmissione (che è la stessa cosa) 1.315.000 […]

  2. Colorado la puntata del 27 ottobre 2016 | - ottobre 28, 2016

    […] puntata di Colorado del 27 ottobre 2016 ha realizzato nella parte Colorando (leggi qui per capire) 1.074.000 spettatori e un 4,08% di share, mentre nel programma (che è la stessa cosa) 1.386.000 […]

  3. Colorado puntata del 20 ottobre 2016 (al 4% di share?) | - ottobre 21, 2016

    […] del 6%. Prosegue il bizzarro esperimento Colorando di cui il blog aveva dato ampio risalto (leggi qui). Solo che questa volta il format fantasma non ha dato i benefici sperati. Se Colorando arrivasse […]

  4. riparte la pesca a strascico di Eccezionale Veramente | - ottobre 19, 2016

    […] Però, nonostante la potenza delle forze messe in campo, che avrebbero dovuto asfaltare ogni concorrenza e portare a un predominio totale, qualcosa sembra non girare. Gli inserti da Eccezionale verso Colorado girano un po’ a vuoto, soffrono dell’eccessivo turn over e la trasmissione arranca, è in crisi di ascolti, è andata a toccare il fondo del 5% di share che in altri tempi avrebbe portato alla chiusura immediata. Tanto in crisi da richiedere l’intervento del Super Eroe Colorando,  un format fantasma che ha i poteri di elevare lo share spezzando la trasmissione in 2 (leggi qui). […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: