Felici di essere lì? (Screenshot never lies)

22 Apr

Fai tutta la gavetta, approdi alla tv, conduci una trasmissione comica di successo. Il prossimo gradino è quello di diventare conduttore in programmi di punta di prima serata, come quello musicale in cui i vip si divertono, cantano, ballano, giocano. Sei arrivato. Invece, non si sa perché, ti prende “‘a Malincunia”, quella sensazione di essere un po’ fuori posto, emozione catturata da quella forma di verità che è lo screenshot:

 

Un fondale di giovani che si divertono, teenager scosciate, vip simpaticoni, eppure…

Forse perché magari la trasmissione aveva fatto Furore negli anni ’90, ma adesso sente un po’ il peso degli anni.

Essere al fianco di un’icona della tv commerciale… che faccia fare?

Oppure perché Vladimir Luxuria, Flavio Montrucchio e altri giocano in casa, sembrano più sul pezzo e tu annaspi un po’, nell’inseguirli.

Potreste stare fermi che devo dire la battuta?

A volte, a tratti, c’è la sensazione che il programma potrebbe andare da solo per inerzia, oppure che la strada per essere Amadeus sia ancora lunga da percorrere.

Ma le suddine dove sono?

Allora ci si rende conto che anche il successo ha un suo lato meno spensierato e verrebbe da cantare, con le parole di Aurelio Fierro: Tu si’ ‘a malincunìa ca trase dint’ ‘o core, malincunía d’ammore ca nun mme vo’ lassà.

Ananas Blog

Annunci

21 Risposte to “Felici di essere lì? (Screenshot never lies)”

  1. gigi maggio 28, 2017 a 8:35 am #

    i talent sono la rovina della tv italiana
    smettetela di fare questa immondizia rovina gente ,torniamo a fare i varietà con ospiti di talento e con una retribuzione
    autori fatevi venire un idea per l’amore di Dio

  2. Sincero aprile 27, 2017 a 8:24 am #

    Avanti alla MORTE siamo TUTTI UGUALI e NON esistono BOSS oppure RICCHI e POVERI!!
    Ascoltate TOTO’ il Principe della risata recitare A LIVELLA:

  3. Sincero aprile 26, 2017 a 2:09 pm #

    Domani sera, 27 aprile 2017, tutti a vedere su canale NOVE: “TRE VOLTE 10, con il Mito Diego Armando Maradona”, scritto e diretto da Alessandro Siani e dove saranno protagonisti Cicchella, Palma ect,
    Se Gigi e Ross, Cicchella, Palma ect, come Siani hanno deciso di fare altro e soprattutto proporre programmi diversi e di QUALITA’, staccandosi dalla comicità ripetitiva e terra terra, ben venga!

  4. Sincero aprile 23, 2017 a 9:12 am #

    Bisogna essere obiettivi: il programma Furore con Gigi e Ross viene trasmesso di Venerdì per salvare il culo a Made in Sud, spostato dal martedì al mercoledì e viceversa, e vediamo al Venerdì RAI1 e Canale5 che la fanno da padroni, Gomorra su RAI3, Italia’s got talent 8 su Tv8 e Fratelli di Crozza su canale Nove ect.
    Caro Amministratore dica ai suoi “amici” raccomanti di Made in Sud (Gregoraci/Briatore, D’Alessio, Tam tunnel) di farsi spostare al Venerdì e vedrà che gli ascolti caleranno vertiginosamente, mentre Furore ancora si difende dagli altri programmi d’intrattenimento! Lei non può dire che c’è stata la partita di calcio perché su ITALIA1 un FILM del 1978 ha fatto più ascolti di Made in Sud pagato milioni di Euro da noi contribuenti con il Canone RAI!
    Capisco che D’Alessio è amico di feste di Berluscau e la Gregoraci/Briatore di tanti altri… per cui la RAI sta facendo il possibile per portarli avanti dicendo il falso, che è un programma di “grandissimo successo di RAI2 e la Dallatana ne è orgogliosa”(??!!!!?), ma si sono anche attivati per cancellare su facebook tutti i commenti degli Italiani negativi per lasciare quella dei parenti e conoscenti che aggrediscono l’unico lasciato da solo che dice la verità. Certamente non possono oscurare tutte le altre reti televisive per mandare in onda da solo Made in Sud e fargli migliorare gli ascolti che rispetto all’anno precedente dovevano migliorare almeno del doppio traghettandolo anche al Nord, ma ciò non è successo per ben 6 puntate!!!
    Adiòs!

    • Sincero aprile 23, 2017 a 9:20 am #

      Caro Amministratore, dimenticavo di dirle che Gigi e Ross sono stati ulteriormente premiati dalla RAI tanto che il 21 giugno 2017 ci sarà una puntata speciale di “Furore Summer”, e le consiglio di vederla per cantare tutti insieme da casa con loro.

    • ananasblog aprile 23, 2017 a 12:40 pm #

      Sincero, reitero il consiglio di non stare troppo addosso a Made in Sud, format del genere sono in crisi epocale, inutile insistere su cose che sappiamo già. L’A

      • Sincero aprile 24, 2017 a 8:27 am #

        Ho risposto alle sue affermazioni “…Furore è calato e ha fatto più o meno la stessa media del format napoletano…” e “…Gigi e Ross allontanati per indebolire Made in Sud e farlo finire qui…”.
        Furore non è come Made in Sud per i motivi che le ho scritto e Gigi e Ross sono stati fin troppo tempo a presentare un programma terra terra come Made in Sud (oltre 10 anni).

  5. Massimo Morselli aprile 23, 2017 a 8:18 am #

    w la figa

    • Massimo Morselli aprile 23, 2017 a 8:18 am #

      Anonimo stocazzo ,

      • Massimo Morselli aprile 23, 2017 a 8:19 am #

        Piu’ che altro chi scrive ste’ cose deve ancora smaltire il vinavil , oppure io ho un humus basso

        • Sandra giugno 5, 2017 a 7:49 am #

          I’m not easily imesdsrep. . . but that’s impressing me! 🙂

  6. Sincero aprile 22, 2017 a 5:29 pm #

    Caro Amministratore, con questo nuovo post si evince chiaramente che lei sta “sostenendo” il programma meno visto della tv generalista (Made in Sud) che all’ultima puntata ha registrato1.288.000 telespettatori share 5.86% (oltre la mezzanotte), mentre su Italia1 un Film vecchissimo ha registrato 1.344.000 telespettatori!
    La informo che GIGI e ROSS sono stati premiati dalla RAI perché sono BRAVI e VERI PROFESSIONISTI dello Spettacolo e possono fare qualunque programma televisivo perché sanno improvvisare, sono divertenti, sanno presentare ect ect.
    Gigi e Ross sono rimasti sin troppo tempo al timone dello stesso programma Made in Sud, arricchendo tutti anche chi non se lo merita (oltre 10 ANNI), facendo sempre le stesse cose perché si sono dovuti adeguare alla BASSISSIMA qualità di “comici” che continuano imperterriti anche quest’anno dopo 8 edizioni a proporre sul palco sempre le stesse battute banali e personaggi, anche Morti, come ha dovuto proporre sempre gli stessi personaggi Cicchella, che invece a TALE E QUALE SHOW cambiava personaggio ogni settimana facendolo “tale e quale”! Avrebbero dovuto lasciare il programma già lo scorso anno che era arrivato alla frutta!
    Senza parlare di Gigi D’Alessio che non è in grado di far ridere nessuno con le battute che gli scrivono gli autori perché non è un comico, senza parlare di come ha massacrato la poesia di Totò A Livella mettendo in musica i versi trasformandola in una tarantella allegra ed è stato di pessimo gusto e senza avere un minimo di rispetto per i morti, come lo è stato far imitare un morto.
    C’è una registrazione di Totò che recita la poesia A Livella e lui parla dei morti con rispetto senza far ridere, che sia stato in vita un uomo ricco oppure un uomo povero avanti alla MORTE sono tutti uguali…
    La RAI sta facendo il possibile per portare avanti ancora questo programma ormai “morto” tanto da parlare di Comicità il giorno di Pasqua all’ARENA di GILETTI su RAI1, il quale ha invitato nella prima parte la Trotta dicendole che Made in Sud è un “grandissimo successo” di RAI2 e che la Dallatana ne è orgogliosa (?!!?), ma quando hanno detto che solo su chi è morto non si può scherzare la Trotta non ha parlato dell’imitazione del DEFUNTO BOSS delle cerimonie e non hanno fatto vedere nessun spezzone dei “comici” del programma Made in Sud, ma hanno fatto rivedere spezzoni di altri veri comici che fanno Satira come Crozza ect. E, poi, ecco arrivare anche Gigi D’Alessio come personaggio da intervistare da Giletti che viene circondato da 3 accaniti fans… AHAHAHAHAHAHA
    Le ricordo che a TV TALK su RAI3 stanno parlando di tutti i programmi e fiction della RAI tranne di Made in Sud (evidentemente anche loro hanno avuto istruzioni dalla RAI di non parlarne e far finta di niente..) mentre proprio oggi Chiambretti ha detto che Boncompagni sosteneva che in TV manca oggi il CORAGGIO di proporre programmi diversi come facevano una volta, mandando in onda sempre gli stessi Format!
    La nave sta affondando da sola con a bordo la Gregoraci/Briatore, i “comici” ripetitivi fino alla nausea, il cantante neomelodico Gigi D’Alessio che non fa ridere ect ect.

    • ananasblog aprile 22, 2017 a 6:32 pm #

      Amico carissimo, l’ultimo dato di Made in Sud era penalizzato da Barcellona Juve. Detto questo sappiamo che Made in Sud è un progetto a termine (come tutte le cose nella vita) che potrebbe addirittura implodere alla fine di questa stagione (per logoramento, stanchezza, guerre siano-mormoniche, etc.). Allo stesso modo Furore è calato e ha fatto più o meno la stessa media del format napoletano. Detto questo mi sono rammaricato nel vedere Gigi e Ross così sottotono. Vuol dire che hai due talenti e non li valorizzi. L’A

      • Sincero aprile 27, 2017 a 11:12 am #

        Caro Amministratore, Made in Sud il 26 aprile 2017 NON è stato penalizzato da NESSUNA PARTITA DI CALCIO come la settimana scorsa e gli ascolti sono calati!
        Made in Sud ha registrato 1.118.000 telespettatori, share 5.10% (dopo la mezzanotte), mentre un film del 1970 su Rete Quattro ha registrato un netto di 1.777.000 telespettatori, share 7.17%.
        I numeri parlano da soli!
        Cancellando su Facebook tutti i commenti negativi e lasciando quelli dei parenti non fanno altro che far incazzare ancora di più gli Italiani, infatti, c’è chi scrive: —“…Dai ma se dovete cancellare i commenti che non vi piacciono tanto vale avere una pagina!?Mah….”.

        • ananasblog aprile 27, 2017 a 4:29 pm #

          in effetti il calo è sensibile. L’A

        • Vina giugno 5, 2017 a 7:35 am #

          The exprteise shines through. Thanks for taking the time to answer.

  7. Ragazzi aprile 22, 2017 a 12:11 pm #

    …è ufficiale. Questo blog è “sostenuto” da chi è a capo di “Made in sud”!

    • ananasblog aprile 22, 2017 a 1:28 pm #

      Se chi è a capo di Made in Sud mandasse un bonifico avresti ragione. L’A

      • Ragazzi aprile 22, 2017 a 3:11 pm #

        …la speranza di un bonifico è l’ultima a morire…indi…lecchiamo culo a go go!!!

        • ananasblog aprile 22, 2017 a 3:23 pm #

          Troppe critiche in passato, non si recupera più neanche a volerlo. Piuttosto lancio qui una tesi complottista: Gigi e Ross allontanati per indebolire Made in Sud e farlo finire qui. L’A

  8. Anonimo aprile 22, 2017 a 11:48 am #

    Situazioni già viste persino quando il comico non doveva co-condurre il varietà ma aveva il suo bel siparietto riservato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: