Tag Archives: Carlo Bianchessi

il monologo spacca 3: Carletto Bianchessi

28 Apr

 

Carletto Bianchessi sul palco del Nadiani

Carletto Bianchessi sul palco del Nadiani

L’ultimo appuntamento stagionale al Nadiani di Fratta Terme – Romagna, un locale davvero molto “british”, anche nel pubblico, si è svolto venerdì 18 aprile, registrando il consueto tutto esaurito.  Ne avevamo parlato in precedenza (leggi qui e leggi qui). Sono iniziative che andrebbero moltiplicate perché avvicinano il pubblico al cabaret dal vivo, con una “line up” di soli 3 comici che si alternano senza interazioni.

E’ stata l’occasione per rivedere uno dei veri re dei palchi comici, Carletto Bianchessi. Il cast era completato dal padrone di casa Enrico Zambianchi (con una sua rivisitazione dell’Amleto di Shakespeare) e dal mago Giampiero Lucchi. Come detto sopra, i luoghi adatti  a fare del buon live sono un piccolo antidoto al gusto medio del pubblico che, a mano a mano si sta abbassando, pubblico che potrebbe pensare che la comicità sia solo i 3 minuti televisivi a personaggini e tormentoni. Continua a leggere

Carletto Bianchessi: che fisico d’artista!

13 Giu
guarda che fisico che ha il Carletto!

guarda che fisico che ha il Carletto!

Il nuovo video di Carletto Bianchessi – Inno alla Vita è una riassunto del principale strumento di lavoro di un comico: il proprio corpo.

Bisogna avere una certa autostima, essere consapevoli delle proprie potenzialità, usare le guance, le mani, le orecchie…

Il rapporto con la fisicità è importantissimo, così come la consapevolezza di sé…

Imparate giovani comici, imparate…

Carletto Bianchessi Inno alla Vita fa parte del Video Blog Project, assieme a Roberto Mercadini recensioni libri, cui si aggiungeranno altri canali Youtube.

Esiste già il sito videoblogproject.com, per il momento non attivo che diventerà, essenzialmente, un aggregatore di contenuti video.

Ananas Blog (l’unico servizio pubblico cabarettistico)

Carletto Bianchessi: scrivere lettere d’amore

9 Mag

 

Carletto Bianchessi sempre in forma

Carletto Bianchessi sempre in forma

E’ appena uscito il nuovo video di Carletto Bianchessi Inno alla Vita, il canale in cui il re dei palchi di cabaret espone la sua filosofia di vita impregnata di positività,  fondamentale antidoto a questo periodo di crisi e di tristezza. Questa volta ci parla dell’importanza di scrivere, fisicamente e non in modo virtuale, le lettere d’amore. Si tratta di un atto su cui Roberto Vecchioni ha composto una splendida canzone, che sta purtroppo scomparendo.

Ci sono novità importanti sul video blog project, il progetto che intende portare i comici a usare il linguaggio di YouTube, ma dopo il video:

 

Carletto Bianchessi: Canale YouTube, Pagina Fan Facebook, video presentazione canale.

 NEWS: ho acquistato il dominio videoblogproject (.it e .com) e c’è in cantiere di aprire altri canali tematici su YouTube. VBP servirà da aggregatore per… ops, c’è sempre un po’ di diffidenza a parlarne da quando una proposta di Ananas Blog poi è stata fatta da qualcun’altro che fa parte di ambienti che conoscono i contenuti del blog.

R. Gavelli Amministratore di Ananas Blog (l’unico servizio pubblico cabarettistico)

Carletto Bianchessi: il Museum of Modern Art di New York

25 Apr

 

Carletto Bianchessi Inno alla Vita - il MoMa di New York

Carletto Bianchessi Inno alla Vita – il MoMa di New York

E’ appena uscito un nuovo video del canale youtube Carletto Bianchessi Inno alla Vita. Questa volta il grande comico ci racconta della visita al Museum of Modern Art (MoMA) di New York, col suo stile positvo, che è sia energico che emozionale. Ci trasmette l’estasi prolungata di fronte ai capolavori della pittura, che hanno bisogno di tempo per essere goduti, fino alla trasfigurazione che rende  tutti noi artisti, che ci porta a dare del “tu” ai grandi del passato.

Non è la Sindrome di Stendhal, non è turbamento ma un compiacimento mentale e contemplativo:

Altri video di Carletto Bianchessi Inno alla vita: Presentazione canale YouTube, Consigli su come cominciare la giornata, La vita è un fortino,

Pagina fan su Facebook,

Ananas Blog (l’unico servizio pubblico cabarettistico)

Carlo Bianchessi: l’importanza dei “mestieranti”

17 Ott

Carletto Bianchessi a Colorado

In questa stagione di Colorado c’è da segnalare, in positivo, quello che è l’esordio televisivo di Carlo Bianchessi, un comico, un artista che vanta una carriera live trentennale, carriera che andrà avanti ancora chissà per quanto.

Uno dei primi post di Ananas Blog (leggi: l’inspiegabile caso di Carletto Bianchessi auspicava succedesse qualcosa di simile. Era il primo giugno del 2010, il blog aperto da appena una dozzina di giorni:

“adesso che c’è un sacco di gente che sta al palcoscenico come Dracula sta all’aglio, pensiamo che la lontananza di Carletto Bianchessi dalla tv non abbia più motivo di esistere. POSSIBILE che non ci sia un cavolo di talent scout che non riesca a trovare il modo di usare, al meglio, la sua energia esplosiva? SI RIDE così poco in tv, in questi anni.”

Qualcuno c’è stato. Pare si tratti di Dario Viola, il nuovo capoprogetto di Colorado, che ha  Continua a leggere

L’inspiegabile caso di Carletto Bianchessi

1 Giu

Di Gat

 

Carlo Bianchessi

CARLO BIANCHESSI, ovvero l’energia dispiegata sul palco, l’abilità di aggredire il pubblico e di strappargli le famose risate di pancia, abilità che si manifesta e ottiene risultati anche nelle condizioni ambientali più difficili.

QUANDO si parla di lui, del fatto che non si è quasi mai visto in tv, ogni tanto qualcuno dei presenti dice che non si è rinnovato, che fa le solite cose da anni, eccetera. Succede sempre così: la colpa è del singolo, mai del sistema.
ALEGGIA talvolta la parola “ingestibile”. Cosa vuol dire? Siccome ci pagano (e talvolta anche bene) non dovrebbe spaventarci l’occasione di gestire un talento. Anzi sarebbe l’occasione per un “allenatore” di dimostrare che sa fare il suo mestiere.
ADESSO che in tv è passato di tutto, e che tante nuove proposte hanno una vita di un paio di anni (se va bene) oppure vivacchiano nelle retrovie, oppure cadono nel dimenticatoio; adesso che anche la “vecchia comicità” viene messa senza imbarazzi in prima serata; adesso che c’è un sacco di gente che sta al palcoscenico come Dracula sta all’aglio, pensiamo che la lontananza di Carletto Bianchessi dalla tv non abbia più motivo di esistere.
POSSIBILE che non ci sia un cavolo di talent scout che non riesca a trovare il modo di usare, al meglio, la sua energia esplosiva?
SI RIDE così poco in tv, in questi anni.
BIANCHESSI è un monologhista, e i monologhi sono stati sdoganati da un pezzo. Fa anche animazione sul pubblico, ma anche l’animazione è stata sdoganata: basta mettere una telecamera o due sul pubblico e il gioco è fatto.
BIANCHESSI fa troppo ridere? Non è televisivo? Non è televisivo far ridere? Ha troppa energia? L’energia in tv non funziona? La telecamera ha un filtro che trattiene la bravura e fa passare le “capacità scarse”? Domande senza riposta… 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: