Tag Archives: Copernico

Comicità, le classifiche del 2014 (Ananas Awards)

27 Dic

 

dal sito di immagini gratuite Pixabay.com

dal sito di immagini gratuite Pixabay.com

Il 2014 volge al termine. Così, per buttarla in positivo, facciamo qualche classifica sul meglio del 2014, per quel che riguarda il cabaret tv, senza mettere il suo opposto (cioè “il peggio”). La classifica avrà un minimo di coerenza, pescando da generi omogenei tra loro, cioè soprattutto quelle trasmissioni che vedono i comici alternarsi sul palco. Voilà la prima tornata degli Ananas Awards:

MIGLIOR REGIA – Sergio Colabona (Made in Sud, Rai 2) così come Bisio è stato in grado di dare una marcia in più a Zelig, la regia di Made in Sud, estremamente professionale, rappresenta un valore aggiunto a una trasmissione che spesso “vola molto più in basso”.

MIGLIOR TRASMISSIONE DI PRIMA SERATA – Zelig (stagione 18, Canale 5) pur avendo perso molti colpi, il varietà Zelig riesce ancora a “cucinare” un prodotto dignitoso, soprattutto rispetto ai principali competitori. Meglio anche dello sperimentale Zelig Uno che ha deluso le aspettative.

MIGLIOR CONDUZIONE – Gigi e Ross (Made in Sud, Rai 2) altro punto di forza del discusso “varietà terrone”, Gigi e Ross con l’aggiunta della brava Fatima Trotta e della “credevo peggio” Elisabetta Gregoraci battono nettamente la concorrenza, andata nel frattempo in “confusione da turn over”.

Gigi e Ross, nettamente primi

Gigi e Ross, nettamente primi

MIGLIOR NOVITA’ – Stand Up Comedy (Comedy Central) qui non c’è concorrenza, gli stand up comedian del gruppo Satiriasi hanno portato in tv l’unica vera novità della stagione, l’unica iniziativa in grado di “fare la rivoluzione”. Continua a leggere

Ruben Marosha vince il premio della critica a Locomix

30 Ott

Ieri sera, nella finalissima del prestigioso Locomix (Teatro Concordia – San Marino) Ruben Marosha (noto infiltrato negli Zelig Lab) si è aggiudicato il premio della critica, mentre il concorso è stato vinto da un Terenzio Traisci in grandissima forma, con la sua “Terenzio Tv”.

E’ interessante seguire il percorso di chi si schiera contro il sistema: Ruben aveva già vinto la finalissima di “Riso fa buon sangue” e il premio “Accademia Nazionale del Comico” a “SoS Arezzo Cabaret”.

La cosa interessante è che il nostro amico potrebbe approdare in tv all’interno del progetto Belo Horizonte, la realtà genovese guidata da Marco Fojanini che si appresta a sbarcare su Comedy Central col format “Copernico” (vedi sito Belo Horizonte). Nelle comunicazioni ufficiali, il suo nome è dato tra i papabili del cast.

Belo Horizonte sta cercando, con tutte le fatiche del caso (Italia 2011, deserto creativo) di mettere in piedi una realtà alternativa, e c’è sempre il rischio di essere sminuzzati e fagocitati dalle grandi corazzate cabarettistiche.

Inserire nel cast un irregolare come Ruben Marosha sarebbe un segnale di discontinuità fortissimo con la solita pappa “direttamente da Zelig Off… direttamente da Colorado…”… E poi smentirebbe quello che il blog sostiene da tempo: che le “liste nere” non esistono.

Ananas Blog (è un lavoro pulito, ma qualcuno lo deve fare)  

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: