Tag Archives: Corea del Nord

Reportage video Zelig: arrivano i primi tentativi di censura…

15 Giu
Appena cominciato e già si censura?

Il primo reportage sul “lato oscuro” dei laboratori Zelig (vedi video completo finché è possibile!) sta già scatenando le prime reazioni e i primi tentativi di censura (leggi l’intervista a Ruben Marosha). Riceviamo la seguente lettera che Ruben ha inviato come risposta a YouTube:

PRECISAZIONE: L’ATTACCO NON ARRIVA DA BANANAS. CI E’ ARRIVATA COMUNICAZIONE UFFICIALE SUL FATTO CHE BANANAS NON HA MESSO IN ATTO ALCUN TENTATIVO DI RIMUOVERE IL VIDEO.

“Gentile responsabile,
ho ricevuto in data odierna la segnalazione che spedisco in allegato, nella quale mi si invita ad intervenire su di un video che ho caricato sulla rete Youtube
(http://www.youtube.com/watch?v=JgO7hQvwlM0)
Mi si indica che nei due punti “3_15” e “4_ 17” (credo si riferiscano ai minuti di scorrimento del video). il video presumibilmente violerebbe qualche norma.
Desidererei essere informato su che tipo di norma possa essere stata infranta.
Considerando che ho personalmente curato l’alterazione visiva e vocale al fine di non rendere riconoscibile alcun soggetto ripreso, proprio in rispetto alle norme sulla privacy, non saprei sinceramente dove e come intervenire per correggere un eventuale mio errore.
Vi prego pertanto di darmi comunicazione in maniera più dettagliata, tenuto conto che mi si è dato un tempo di 48 ore per farlo.
Desidererei aggiungere che il mio video ha una funzione informativa e si richiama al legittimo diritto di cronaca democraticamente sancito.
Inoltre attendo eventuali istruzioni sulle mie azioni nel caso in cui invece non sia stata violata alcuna norma e sulle garanzie che il video non subisca limitazioni censorie pertanto non giustificate, che porterebbero invece in quel caso ad una limitazione dell’informazione, e quindi al contrario ad un danneggiamento della mia libertà di cronaca e dei miei diritti di utente e cittadino.”
 AGGIORNAMENTO AL 16.06: IL VIDEO E’ STATO RIMOSSO.
Commento: per il momento sembra più un tentativo di intimidire. E’ probabile che il reportage abbia colto nel segno, abbia colpito là dove non si doveva andare a parare (ssssh, non pensate, non parlate, sssssh…). Il video presenta volti pixellati e voci alterate.  YouTube non specifica nulla. Guarda il facsimile della comunicazione…

Continua a leggere

Aspettando il video (per uscire dalla Corea del Nord…)

11 Giu
Ruben Marosha

Il blog seguirà con molta attenzione l’uscita del primo video girato da Ruben Marosha dietro le quinte dei laboratori Zelig. Come ripetuto più volte si tratta di un punto di svolta.

Il cabaret italico è cresciuto negli ultimi anni al di fuori di qualsiasi osservazione, analisi, inchiesta, critica.
Visto che ci sono stati alcuni intoppi di natura tecnica, l’attesa ha fatto un po’ slittare tutta la linea editoriale.
L’esordio di questo blog, poco più di un anno fa, è già stato  una grossa novità. Qualcuno (addirittura) non ha retto l’emozione ed è andato un po’ troppo sopra le righe, facendo qualche fallo di reazione eccessivo.
Però un anno di controinformazione dovrebbe aver aiutato un po’ tutti ad accettare chi esercita il semplice diritto di cronaca.
Allora restiamo in attesa di questo piccolo/grande passo in avanti verso le delizie della democrazia (che di solito garantisce più benessere e produttività rispetto alle dittature), un passo che inevitabilmente ci porta a uscire dalla Corea del Nord vissuta in questi anni.
 
Ananas Blog (è un lavoro pulito, ma qualcuno lo deve fare).
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: