Tag Archives: David Letterman

Cialtronight alla 6° stagione: il segreto di un successo live

14 Nov
La locandina di Cialtronight

La locandina di Cialtronight

Cialtronight è un contenitore comico, un David Letterman un po’ cialtrone dove, al cast fisso, di volta in volta si aggiungono ospiti conosciuti. La location è il Teatro il Piccolo di Forlì, uno spazio da 300 posti che registra, a ogni appuntamento mensile, il tutto esaurito. Nell’ultima stagione, poi, ha visto il triplicarsi degli abbonati.

Quali sono i segreti di un successo live di lunga durata?

Per prima cosa il cast fisso, a partire dall’ideatore Andrea Vasumi, conduttore, monologhista, padrone di casa. Poi ci sono: Enrico Zambianchi, Lorenzo Lanzoni, Marco Dondarini & Davide Dal Fiume, Miguel (che è anche autore), Laura Padovani (show girl) e Claudia Cieli (cantante). Ovviamente lo show non segue uno schema fisso, laddove  anche l’improvvisazione col pubblico ha un suo ruolo importante.

Coreografie demenziali al Cialtronight

Coreografie demenziali al Cialtronight

Una sorpresa sono gli ospiti: Cacioppo, Giacobazzi, Cevoli, Pizzocchi, Lastrico, Gene Gnocchi, comici anche di grande popolarità che vengono talvolta a provare i loro pezzi e, più spesso, per amicizia e stima verso il padrone di casa e per l’atmosfera particolare che si respira al Teatro il Piccolo. Oltre a questi sono stati intervistati personaggi sportivi, politici e artisti (per esempio il pluricampione di nuoto Fabio Scozzoli) e c’è spesso uno spazio dedicato all’ospite librario. Continua a leggere

“La mia apparizione” al David Letterman Show

27 Ott

David-Letterman-logo

Per capire come funzioni davvero un late show (di quelli all’americana irriverenti, cui tanto vorremmo ispirarci) o per chiunque voglia realizzare l’ennesimo David Letterman Show all’italiana (ultimo tentativo deludente: Sorci Verdi di J-Ax su Rai 2) può essere utile leggersi  un racconto del grande scrittore americano David Foster Wallace. Il titolo è “La mia apparizione” e fa parte della raccolta “La ragazza dai capelli strani” (edizioni Minimum Fax) qui su Amazon. Può essere utile almeno per capire un po’ il rapporto tra conduttore e ospite che non è fatto per compiacere tutti e due. Comporta dei rischi finalizzati alla riuscita dello show.

71Yf-XNrJOL“La mia apparizione” racconta di un’attrice di popolari serie televisive, anche scritturata per una pubblicità di una marca di wurstel, che va per la prima volta ospite di David Letterman la sera del 22 marzo 1989 (in quel periodo lo show era prodotto dalla NBC). La narrazione è molto tesa, a tratti quasi come se fosse un thriller.

La protagonista teme David Letterman e le trappole in cui può attrarre l’ospite, con l’obiettivo di metterlo in difficoltà, di trasformarlo in uno zimbello, di sorprenderlo rendendo spettacolari le sue difficoltà. Continua a leggere

ci manca gente tipo Lena Dunham

18 Lug

Si avvicina la pausa estiva in cui Ananas Blog andrà in pausa per un mese/40 giorni. Si chiude una stagione interessante in cui, forse, si sono gettate le basi per una serie di cambiamenti. Complice una crisi devastante, complice il fatto che c’è chi sta innovando davvero. Certo, siamo in ritardo come sempre, caratteristica in generale diventata cronica nel nostro paese.

Così guardi sempre con un po’ di stupore al mondo anglosassone e ti chiedi, per esempio, com’è possibile che là ci siano personaggi come Lena Dunham, (qui Wikipedia), 28 anni, taglia dal 48 al 50, regista, attrice e sceneggiatrice (stica…) artefice della serie di successo Girls, di cui è protagonista, sceneggiatrice e produttrice esecutiva (da noi abbiamo i “capiprogetto assemblatori”).

Qui sotto il suo intervento al David Letterman Show, in cui si può notare la personalità vibrante e la grande simpatia, oltre a certi aspetti nevrotici del suo carattere che lei è riuscita a trasformare in “racconto”:

Ecco, in Italia mancano tante cose, tra cui gente come Lena Dunham o strutture che consentano alle nostre Lena Dunham di emergere.

Ananas Blog (Long May You Run)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: