Tag Archives: Didi Mazzilli

Zuulander fashion show con Enzo Polidoro e Didi Mazzilli

2 Feb
Didi Mazzilli ed Enzo Polidoro in Zuulander

Didi Mazzilli ed Enzo Polidoro in Zuulander

L’idea di un parodia di Zoolander con protagonisti il poliedrico Enzo Polidoro e il clownesco Didi Mazzilli fa già ridere di suo e predispone a interessarsene più che volentieri. 

Stiamo parlando del progetto “Zuulander – laugh is cool” (qui la pagina Facebook). Non si tratta solo di una parodia, ma di uno show che è “un happening comico in quattro puntate, in cui il mondo della moda, del design e del fashion verrà messo a nudo, non solo a parole!”.

Per il momento sono previste 4 puntate live sul palcoscenico prestigioso della Maison Milano (qui il sito). La prima si svolgerà giovedì 8 febbraio.

La conduzione stralunata di Polidoro e Mazzilli servirà non solo a dissacrare gli stilemi di ciò che appartiene alla moda, ma anche a gettare un occhio attento da talent scout su tutto ciò che è interessante da raccontare e rappresentare.

Zuulander prevede anche sfilate (qui Polidoro e Mazzilli con una modella)

Aderisce al progetto Zuulander la fashion blogger Silvia Casonato (qui il suo profilo Instagram). Si tratta di una mossa intelligente per un motivo che è importante comprendere al 100%: la comicità italiana è rimasta indietro per tutti gli aspetti che riguardano il web. I cabarettisti che si mettono a fare gli youtuber o gli influencer pagano quasi sempre dazio. Allora meglio interagire con chi è un vero influencer.

Il contenitore vedrà alternarsi vari momenti che possono andare dalla sfilata di moda, al contest di barber shop, all’ospite a sorpresa; dallo sketch comico al monologo al burlesque. Sarà in modalità live, mentre c’è anche una versione teatrale, mentre per la tv… mai dire mai come sviluppo futuro.

Consigliamo allo spettatore un dress code “casual” perché potrebbe essere coinvolto “per puro casual” ad indossare i “panni” dei fotomodelli della Simmenthal. 

Info e prenotazioni: 02 89540234 (Cena e spettacolo: 30 euro Drink e spettacolo: 10 euro)

Intervenite fashion e numerosi!

Ananas Blog

Onde Comiche, la serata del 20 maggio a Milano

21 Mag
il cast di Onde Comiche

il cast di Onde Comiche

Mercoledì 20 maggio 2015 presso il G Lounge di Milano (via Larga 8) si è svolta la serata live e registrazione della puntata pilota di Onde Comiche, il progetto stand up voluto da Ananas Blog.  Visto che chi scrive è anche quello che ha elaborato artisticamente il progetto, vediamo allora di raccontare le cose da un punto di vista più concreto e oggettivo possibile. Partiamo dal cast: conduzione di Enzo Polidoro. Disturbo di Didi Mazzilli che ha mostrato quello che non si sarebbe visto nella puntata (tormentoni, parrucche, gadget). I comedian sono stati: Daniele Raco, Sergio Silvestri, Clara Campi, Manuel Negro, Enrico Zambianchi, Carmine Dal Grosso, Emiliano Petruzzi.

La durata è stata di poco superiore all’ora, poi “tutti a casa”. Una delle cose che si è voluta evitare è i “seratoni” con 20/30 comici che finiscono a mezzanotte e quaranta. Dietro le quinte ci si racconta (e si ride molto) di esempi di quando sia stato assurdo l’iper utilizzo del comico in Italia. La quantità e l’intensità di movimenti inutili sono state davvero notevoli (e non è finita, l’incubo anche se meno intenso del passato, è ancora presente). Continua a leggere

Martelli Frax tornate assieme!

12 Ott
Di Gat
Didi Mazzilli
La prima volta che vidi i Martelli Frax sul palcoscenico del Barrios di Milano (ex Scaldasole) rimasi sconvolto: tiravano acqua sul pubblico, urlavano, rimanevano in perizoma. La seconda volta andò meglio e dopo una frazione di secondo ero a terra a rotolarmi dal ridere.
I Martelli Frax, duo composto da Paolo Brandolini e Didi Mazzilli, portavano avanti un cabaret estremo, figlio di tanto Jango Edwards, in cui la provocazione clownesca non era mai fine a se stessa, pur arrivando all’eccesso di violare la sacralità della Barbie (brandita a gambe aperte come un esorcismo).
Dei Martelli Frax, Didi Mazzilli era (obiettivamente) quello che aveva il maggior “tiro” comico, però…
Qualche anno dopo mi capitò di assistere casualmente alla “lamentazione” di Paolo. Difficile interpretare il suo stato d’animo, che sembrava angosciato (per motivi facili da immaginare). I Martelli Frax erano approdati a un laboratorio Zelig (forse l’Artistico) e l’autore stava cercando di dividerli. «Paolo tu non fai ridere» gli diceva.
Insomma, c’è da chiedersi, si va a un laboratorio per migliorare i gruppi o per distruggere i gruppi?
Si va a un laboratorio per rafforzare i punti deboli o per far leva sulle presunte debolezze altrui mettendole in evidenza senza risolverle?
Non si rischia (facendo azioni simili) di incrinare soprattutto un’amicizia che, almeno dalle mie parti, è una delle cose più sacre esistenti sulla faccia della Terra?
Bah…  
Comunque l’azione ha avuto successo: i Martelli Frax si sono divisi e Didi Mazzilli è approdato a Colorado (nella sezione “entrate a schiaffo”.
Però… Però un duo crea più sicurezza, fa rendere di più anche il singolo, soprattutto in un ambiente in cui sempre meno gente regge uno spettacolo da solo. E poi in tv si viene triturati velocemente di questi tempi (soprattutto gli interventi brevi, tanto che alcuni autori Zelig stanno pensando a laboratori solo di entrate a schiaffo).
Inoltre, una comicità fulminante come quella di Didi Mazzilli avrebbe anche bisogno di “rifiatare”, avrebbe più possibilità se interagisse con un partner.
E poi non è vero che Paolo Brandolini non fa ridere.
I due soggetti hanno anche un lavoro serio, di giorno, forse non sono interessati alle problematiche del live, comunque da questo blog con tanta stima per tutti e due, lanciamo un appello: MARTELLI FRAX, TORNATE INSIEME!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: