Tag Archives: Fatima Trotta

Made in Sud, la puntata del 7.10.2014 (solo fino a un certo punto)

8 Ott

Gigi Gregoraci

La terza puntata di Made in Sud, in onda martedì 7 ottobre 2015 su Rai 2, ha totalizzato 2.115.000 spettatori e uno share del 8,88%. Qui su Tv Blog il live, a cura di una coraggioso Giulio Pasqui. Qui invece la puntata su Rai Replay. Ananas Blog recensisce solo un’ora, poiché quella è la durata fisiologica di un programma comico, per protestare contro i varietà lunghissimi e di bassa qualità che infestano la comicità italiana. Colpa anche dei comici, disposti ad andare in onda a orari impossibili pur di esserci.

Da notare il silenzio di Pasquale Palma, della produzione, del capoprogetto, degli autori, dopo che nell’ultima puntata era stata detta una battuta appartenente a un altro (leggi qui), tra l’altro inserita in uno sketch mal concepito e mal recitato. Ci si aspetterebbe almeno uno “scusa non lo sapevo” (che non costa nulla, dati i braccini corti che girano di questi tempi). La colpa è anche di un ambiente venuto su senza regole in cui autori e comici sono solo carne da sketch, in cui si può fare qualsiasi porcata che tanto nessuno protesta. Ma non finisce qui, ah, non finisce qui… Continua a leggere

E’ sempre un piacere essere “citati” da Made in Sud

2 Ott
Le Cicale

Le Cicale 2006 – Kowalski

E’ sempre un piacere quando una tua battuta viene citata da una trasmissione del calibro di Made in Sud, soprattutto se la cosa è compiuta da artisti di punta come Pasquale Palma. Nello sketch dell’ex fidanzato (vedi qui a partire dal minuto 26,30) Pasquale ricorda a Fatima Trotta che “Facevamo l’amore tutti i santi giorni… a Pasqua e a Natale” (minuto 27,30). Ohibò, uno pensa, questa la conosco, così va a ripescare Le Cicale 2006, raccolta a cura di Gino & Michele e Matteo Molinari (ai tempi lo scrivente non era considerato un ribelle):

Le Cicale 2006, pagina 47

Le Cicale 2006, pagina 47

Se lo scrivente fosse un tipo polemico, direbbe che la battuta ha girato abbastanza in ambito cabarettistico, che è stata pubblicata in una nota raccolta (Le Cicale, appunto) e che nello sketch sembra inserita un po’ in modo forzato. Vediamola invece in positivo: un omaggio a un ex autore ora blogger.

 

Fatima io non so stare senza battute, non so...

Fatima io non so stare senza battute, non so…

E adesso che si fa? Pasquà, hai utilizzato senza ombra di dubbio la battuta di un altro, in una trasmissione in cui sei pagato per le tue apparizioni (in cui la suddetta battuta era il clou dello sketch). Che vulimme fa? Braccino corto oppure transiamo?

Roberto Gavelli Amministratore di Ananas Blog

Made in Sud, puntata del 30 settembre 2014

1 Ott
le Suddine, tra cui una di colore

le Suddine, tra cui una di colore

La seconda puntata di Made in Sud, del 30 settembre 2014, ha totalizzato 2.089.000 telespettatori e uno share del 9%. Qui su Tv Blog il live a cura di un resistente Alberto Graziola. La puntata è visibile qui su Rai Replay. Ananas Blog segue la puntata finché si può, dove lo consentano la noia, la sensazione di già visto, la stanchezza e la tristezza (leggi anche l’elogio di Made in Sud, per capire che il blog non è prevenuto).

Gigi e Ross aprono con battute sull’articolo 18 (la disoccupazione verrà garantita dallo stato), Paolo Caiazzo – Tonino Cardamone, ricicla un pezzo vintage sulla scuola (l’interrogazione) spacciandolo per satira, la prossima volta i telefoni a gettone e le musicassette?; Mariano Bruno la Mucca di Caserta, la cui battuta finale è sempre “Mmmmmm” (potrebbe andare avanti per altri 5 anni, Dio non voglia); Marco della Noce: “Sale iodato che iò dato, che iò dato”; I Ditelo Voi – Vampiri (“Io succhio il sangue” “Io succhio di frutta”; “”E’ una manifestazione no globul”) e questo è solo l’inizio… Pigro Man – Mariano Bruno che inizia facendo il finto invalido.  Continua a leggere

Made in Sud: puntata del 23.09.2014 prima della nuova stagione

24 Set
potrebbe essere un'immagine della stagione precedente...

potrebbe essere un’immagine della stagione precedente…

Martedì 23 settembre è andata in onda la prima puntata della nuova stagione di Made in Sud, che ha ottenuto 1.919.000 telespettatori e uno share del 8,36%. Qui il live di Tv Blog a cura di un tenace Sebastiano Cascone. Qui la puntata su Rai Replay. Leggi anche l’elogio di Made in Sud a cura di Ananas Blog. Messi in conto gli elogi, si può dire che:

MANCO LA SCENOGRAFIA HANNO CAMBIATO… Durissima seguire una puntata di Made in Sud guardando le solite cose ricicciate all’infinito, all’interno di un format che è già in agonia di suo (il varietà comico di prima serata, simil Zelig, simil Colorado, eccetera). Dopo un po’ il disagio è forte, la mano corre sul telecomando. Perché non cambi canale? Giusto, la cosa verrà fatta prima delle 23, con una stanchezza che somiglia a quando hai camminato sulla sabbia (di quella in cui si affonda) per delle ore. Qui la cronaca fin dove è stato possibile, per tutto il resto c’è Tv Blog:

un cambiamento è la mancanza dell’ospite Vip (tipo Bertolino, Ficarra e Picone, Battista, ecc). Sarà contento un noto commentatore del blog che su questo ha fatto una polemica lunghissima; mancano anche i calciatori del Napoli (di questi tempi poco popolari). Dopo qualche battuta iniziale arrivano I Gomorroidi – Ditelo Voi, coi soliti calembour a manetta: (41 bis = 82 barrato; capo clan = capo clown); il bravo Nello Iorio – Nonno Moderno che apre coi solito tormentoni che il pubblico ripete “a bimbo minkia” poi parla delle donne nervose; battuta su Candy Crush e Marco della Noce – Larsen: Candy Flash (speriamo non alluda al flash di eroina); Alessandro Bolide parodia Grande Fratello (uguale alla scorsa stagione) ma che diventa la parodia di Pechino Express, però fatta con lo stile della parodia di Grande Fratello😦. Continua a leggere

Made in Sud del 22 aprile 2014 (novità?)

23 Apr
Arturo Brachetti a Made in Sud

Arturo Brachetti a Made in Sud

La settima puntata di Made in Sud, di martedì 22 aprile, ha realizzato ‘o record con 2.656.000 telespettatori e uno share del 10,68% in quello che è un innegabile successo di pubblico. Qui su TvBlog il live della puntata a cura di un coraggioso e tenace Alberto Graziola. Invece la puntata intera è su RaiReplay.

Tra le novità la guest del grande Arturo Brachetti e quella del rapper Rocco Hunt, che ha duettato con Arancino – Pasquale Palma e coi Sud 58; il ritorno di Maria Bolignano – Milf; la conferma dei giovani CD Rom e dell’ottimo Marco Capretti; la presenza del romano Dado con un monologo sui figli e un centone su The Lion Sleeps Tonight, con la presenza di tutti i comici (in puro stile Gem Boy – Colorado, solo che a Colorado c’è il medley e non una sola canzone).

Lo devi vedere, ué ué

Analizziamo brevemente il fenomeno Made in Sud: Continua a leggere

Made in Sud e l’ultima puntata di Giass (15.04.2014)

16 Apr
Tristeza du Bertulino

Tristeza du Bertulino

La puntata di Made in Sud del 15 aprile 2014 ha fatto un buon 2.404.000 telespettatori e uno share del 10,5%; mentre su Canale 5 l’ultima puntata di Giass realizzava nella prima parte 2.502.000 telespettatori e uno share del 9,22%.

Qui il live di Made in Sud su TvBlog a cura di una rocciosa Giorgia Iovane; qui invece il live di Giass su TvBlog a cura dell’eroica Grazia Sambruna. La puntata video di MiS si può vedere su Rai Replay. A Giass ospiti Gerry Scotti e poi Belen Rodriguez.

Belen a Giass

A Made in Sud clamoroso ospite il “milanese” Enrico Bertolino (la domenica in onda con Glob sempre su Rai 2). Come fa notare Tv Blog (riprendendo un tweet di Silvia Motta risalente al 2 aprile) M in S ha una forte connotazione regionale. Nella puntata dell’1 aprile, per esempio, ebbe un 40% di share nella sola Campania, mentre nel Trentino Alto Adige fece lo 0,46% e appena 1.500 spettatori. Anche per questo, probabilmente, si è inserito Enrico Bertolino. Continua a leggere

Made in Sud e Giass: 8 aprile 2014

9 Apr
Biagio Izzo a Made in Sud

Biagio Izzo a Made in Sud

 

La puntata 4 di Made in Sud ha totalizzato il record di 2.404.000 telespettatori e uno 10,11% di share (raggiungendo la doppia cifra). Su Canale 5 è andato in onda Giass, che ha fatto, in prima serata, 2.341.000 telespettatori e il 8,40% di share. Siccome commentare gli interminabili varietà comici di prima serata è faticoso, pesante, mette tristezza e Ananas sta cercando di farlo il meno possibile, per saperne di più su cosa è successo si possono guardare:

il live di Made in Sud su TvBlog a cura di un eroico Alberto Graziola e il live di Giass sempre su TvBlog a cura del cattivissimo Lord Lucas. Su Rai Replay la puntata intera di Made in Sud. Invece per sapere perché certe trasmissioni puntano ai BimboMinkia leggi qui.

Barbara D'Urso a Giass

Barbara D’Urso a Giass

Ci sono notizie più importanti, come la prossima partenza della trasmissione di Giorgio Montanini su Rai3, qui intervistato da Ananas Blog. Non solo, ci saranno altre notizie eclatanti sul campo della stand up comedy, probabilmente già lunedì prossimo.

Da segnalare a Made in Sud ospite il grande Enzo Avitabile e Biagio Izzo, forse il comico napoletano più importante dopo l’attuale Re Alessandro Siani (che, ricordiamolo, è “socio” di Made in Sud). Notare  la sottile perfidia con cui l’ospite d’onore inizia appiccicandosi un cartone dietro la schiena ed entrando nello sketch del Grande Fratello di Alessandro Bolide. Come dire: sei ospite, ma sei secondario, rispetto ai nostri sketch. C’è arroganza in tutto ciò. Continua a leggere

Made in Sud vs Giass, 1 aprile 2014

2 Apr
Mr Forest ospite a MiS

Mr Forest ospite a MiS

Il primo aprile si è consumata una strana sfida tra Made in Sud (Rai 2) e Giass (Canale 5) spostata dalla domenica al martedì per carenza di ascolti. Made in Sud ha realizzato un ottimo 2.305.000 telespettatori e uno share del 9,71%, Giass 2.588.000 telespettatori, 9,13% nella prima parte e 1.832.000, 8,11% nella seconda. Media 8,8%.

Qui il live di MiS su TvBlog a cura di Alberto Graziola; Qui il live di Giass sempre su TvBlog a cura di Fabio Morasca.  

Made in Sud è rivedibile qui, sul sito di Rai Replay (che fa un ottimo servizio).

Ficarra e Picone a Giass

Ficarra e Picone a Giass

MiS aveva come ospite speciale Mr Forest (siciliano), Giass Ficarra e Picone (siciliani) e conduttori di Striscia la Notizia. Curiosità: Forest e F & P sono entrambi della stessa agenzia: ADR Spettacoli, come se anche questa fosse una sfida a distanza. Comunque Giass non sembra aver portato via ascolti a Made in Sud che ha proposto praticamente  gli stessi sketch senza alcuna variazione. 

Da segnalare Marco e Chicco coi pugliesi che si incontrano e parlano di Nicola; i giovani CD Rom con la nuova formula del tentativo di integrarsi; Dado da Roma con un monologo sui figli e il telefono e la pubblicità; Lello Musella con Remondez (gracias, gracias, hombre, spostati che fai ombre), la sitcom Coppie d’Oggi con la Gregoraci in un ottimo calabrese. Continua a leggere

Made in Sud del 25 marzo 2014 (novità?)

26 Mar
Un intenso sguardo di Elisabetta Wonder Gregoraci

Un intenso sguardo di Elisabetta Wonder Gregoraci

La puntata di Made in Sud del 25 marzo 2014 ha totalizzato 2.120.000 telespettatori e uno share dell’8,77% di share che comunque è un ottimo risultato. Buone notizie per gli “scalettoni comici”, gli unici a resistere al calo di ascolti? (vedi qui cos’è uno scalettone). Il fallimento di Giass è positivo per gli scalettatori? Zelig sarà tentata dal proporre un super scalettone anche lei o finirà sepolta dai “tentativi d’imitazione” che stanno inflazionando il mercato? Vedremo cosa succederà.

Qui c’è il live della puntata su Tv Blog, a cura di un eroico Alberto Graziola (di solito resistono una puntata e poi, stremati, chiedono il trasferimento).

Qui su Ray Replay c’è la puntata completa. Notare la possibilità di andare a qualsiasi sketch selezionando la barra di destra con l’opzione “riproduci” o “prosegui” rispetto a quanto è ostico riguardarsi una puntata su Mediaset Video.

Qui invece un interessante punto di vista di un alieno su Made in Sud.

Ormai si sa che Made in Sud quello è, cioè immutabile e uguale a se stessa, può piacere o meno, ma prendiamone atto. Strano (ma neanche troppo) che una trasmissione che va in diretta, al contrario di Zelig e Colorado, sia la più ripetitiva di tutte. Segnaliamo l’ospite speciale Gabriele Cirilli con un monologo sulla famiglia, Maria Boligano che torna col personaggio della Milf, Mariano Bruno – Pigroman il supereroe e Pasquale Palma – Arancino rapper (già pesantemente ripetitivi a suon di tormentoni); torna Santino Ciaravella col precario; Laure De Marchi con la segretaria Storti; Marco Capretti con un monologo sul fitness; la conferma dei giovani CD Rom; Nello Iorio che fa sempre ridere interpretando Uomini e Donne Over e poco altro.

Segnaliamo pure il gioco di parole “Ler Pen dell’infern” con cui Gigi e Ross liquidano la notizia dell’avanzata del Fronte Nazionale di Marie Le Pen alle elezioni amministrative francesi, con tutte le tematiche connesse dell’ondata anti euro, anti Europa che rischia di sommergere il vecchio continente, tutto ciò liquidato con un gioco di parole tristissimo (ué, ué, mo’ esce Antonio)

Ananas Blog

Made in Sud del 18 marzo 2014: le novità

19 Mar
i 4 conduttori in pose plastiche

i 4 conduttori in pose plastiche

Made in Sud del 18 marzo 2014 ha totalizzato 1.868.000 telespettatori e uno share del 7,7%. Questo post segnalerà solo qualche novità (ammesso che ci siano). Per la cronaca della puntata, vedi Tv Blog (a cura di Sebastiano Cascone); mentre per rivedere la puntata completa c’è Ray Replay. Interessante è anche il punto di vista degli alieni su Made in Sud che si può leggere qui. Ospite Caterina Balivo (SC). Vediamo qualche novità:

Pasquale Palma fa il rapper Arancino (tormentone: nessuno nasce impanato) alla fine rappa in stile molto Gabri Gabra; Mariano Bruno fa Pigroman, super eroe pigro (tormentone: Ci si sa, che diventa anche canzoncina alla fine) i due sketch sono nuovi ma già ripetitivi, sembrerebbero avere un respiro cortissimo; Gigi e Ross fanno Cracco e Barbieri di Masterchef (nell’uovo in camicia ci va la cravatta); gli Arteteca con la coppietta in palestra; Salvatore Gisonna concorrente dei quiz, un po’ in stile Le so tutte di Fabrizio Fontana. Continua a leggere

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: