Tag Archives: Laura De Marchi

lunedì 9 gennaio 2012: il ritorno di Bambine Cattive

9 Gen

All Woman Show alla conquista del web.

Bambine Cattive locandina

Questa sera a Roma, presso il Teatro dei Satiri, ci sarà la prima serata della nuova stagione di Bambine Cattive, “format teatrale, radiofonico e televisivo già rodato in molti spazi romani e italiani”, che ha potuto contare su una stagione su Comedy Central (vedi post su Ananas Blog).

Lo spettacolo, interamente autoprodotto, andrà in onda sul web in streaming, con la possibilità di chattare e lasciare commenti in diretta sul sito. Le date sono 9 e 23 gennaio, 6 e 20 febbaio, 5 e 19 Marzo, 2 – 16 e 30 Aprile… A Maggio si vedrà!

(vedi il sito bambinecattive.it).

“… riprende a distanza di 20 anni il successo della “TV delle ragazze” e diventa un nuovo polo comico alternativo a quelli già conclamati, offrendo la particolarità di un cabaret esclusivamente al femminile, con un guest maschile a puntata di chiara fama. La formula è quella tradizionale, ma rigorosamente al femminile: presentatrice-comica, valletto bellone-spalla della presentazione e ospite (cabarettista-comico) di chiara fama.”

La conduzione è affidata a Giulia Ricciardi, che è anche ideatrice del format e autrice assieme alle altre ragazze e col supporto di Alfia Bevilacqua, Donatella Diamanti e Gianluca Gugliarelli (unico uomo ammesso). Quindi c’è un gruppo autorale a trazione femminile (finalmente NDR).

Secondo Giulia Ricciardi l’accoppiata live + web è ideale per mantenere libertà creativa e possbilità di sperimentare. Non sono forse il “palco” e la “rete” i luoghi ancora rimasti quasi totalmente aperti e democratici?

Teatro dei satiri, via di Grottapinta 19 (campo de’ fiori) Roma

prenotazioni al numero  06.68.71.639 – 68.71.578

Nel cast spiccano anche e non solo Barbara Foria, Laura De Marchi, Nadia Perciabosco, Viviana Porro, Caterina Gramaglia, Loredana De Paola, Teresa Lallo.

Ananas Blog (è un lavoro pulito, ma qualcuno lo deve fare) 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: