Tag Archives: Lillo e Greg

One Girl Show

26 Apr

Terribilmente lungimirante?

Martedì scorso, nell’ambito della rassegna di Rai 2 “One man show”, lo spettacolo teatrale di Lillo & Greg “Sketch & Soda” ha totalizzato un desolante 690.000 telespettatori per un 2,51% di share. Un po’ meglio ma comunque deludente era stato “Aria precaria” di Ale & Franz, (1.643.000 spettatori, per uno share del 6.11%) pur contando sulla direzione di Leo Muscato, regista di grande talento.  

Meglio di tutti e più convincente era stato “Terrybilmente Divagante” di Teresa Mannino (2.273.000 telespettatori e 7,79% di share). Teresa si sta comportando con grande intelligenza. Quest’anno (fortuna o lungimiranza?) si è tenuta alla larga da Zelig, nella sua stagione peggiore (che sembra quasi penalizzare chi vi partecipi) e sta preparando una trasmissione tutta sua su La7. 

Certo, in quei lidi il flop è sempre in agguato. Per esempio G’Day non verrà confermato causa bassi ascolti (leggi articolo), anche se Geppi Cucciari è comunque contesissima e forse finirà in Rai. Ma, comunque, per la sua prossima avventura, Teresa Mannino avrà bisogno di tanta, ma tanta intelligenza.

Grazie al successo di Fiorello (e a quelli parziali di Panariello e Checco Zalone) la tv generalista sembra si stia orientando verso spettacoli “one man show”. Stop alle trasmissioni con 50 – 60 – 70 comici? Il capo della direzione intrattenimento Rai, Giancarlo Leone ha annunciato: 

Useremo il Teatro delle Vittorie per la rinascita del one man show, una serie di pezzi unici sul modello di Studio Uno con uomini di tv, cinema, teatro e volti nuovi. Il titolo di lavoro è ‘Stasera con…

(leggi articolo completo) inoltre viene annunciata una notizia bomba: in autunno una trasmissione comica su Rai 1, condotta nientemeno che da Vanessa Incontrada. Insomma, il futuro sembra essere “one man show” ma soprattutto One Woman Show.

 

Ananas Blog (l’unico servizio pubblico cabarettistico)

The show must go off puntata 1 e la “legge di James Taylor”

22 Gen

La prima puntata di The show must go off, l’esordio di Serena Dandini su La7 (rimandato di una settimana per il naufragio di Costa Concordia) ha ottenuto un buon 5,70% di share e 1.320.000 telespettatori. Si tratta di un mischione un po’ estemporaneo tra talk, satira, musica, comicità, che fa anche il verso ai vecchi varietà del sabato sera.

Infatti Elio era vestito da Maestro Canfora (chi ricorda la mitica Canzonissima ’68 condotta da Walter Chiari e Mina? Chi la ricorda, pensando a Belen Rodriguez e Paolo Ruffini è autorizzato a piangere).

Il cast è notevole: un intervento video addirittura di Fiorello, Neri Marcorè, Dario Vergassola, Elio e le storie tese, Lillo e Greg, Zoro, Andrea Rivera, Max Paiella, Paola Minaccioni, Federica Cifola, ospiti sul divano Andrea Camilleri e Tiziano Ferro.

Scenografia a metà tra Parla con me e L’Ottavo Nano, anche se l’impressione è che i tempi d’oro di quello show (e del Pippo Kennedy Show) siano un po’ lontani. La serata è stata un po’ discontinua: Elio e le storie tese hanno fatto uno strepitoso centone sul blitz di Cortina “Minchia nullatenente” e qualcuno meno riuscito (“Onta su onta” dedicata alla “fuga” del Capitano Schettino, con pochissime varianti rispetto all’originale di Paolo Conte, forse per non infierire su una tragedia). Vergassola a volte perde colpi, Lillo e Greg fanno ridere molto, ma non tutti; le finte pubblicità sparavano un po’ a vuoto.

Comunque era l’esordio e tutto è migliorabile, anche se potremmo applicare a questa trasmissione (e a tutte le altre) la “legge di James Taylor”, l’autore di melodie indimenticabili come Sweet baby James o Carolina in my mind, il quale commentando la sua lunghissima carriera ha recentemente dichiarato che: “nessun cantautore può avere dentro di sé più di una ventina di brani”. Ciò significa che il resto è ripetizione.

Ecco: The show must go off, probabilmente, ha un’ora buona e basta, perché quella è la durata fisiologica di una trasmissione comica. Questo vale per altri sow cabarettistici di prima serata che durano (a volte) fino a mezzanotte passata. Prendi Zulig: c’è un’ora buona e basta, prendi Colorato: se ne ricavi un’ora buona sei fortunato.

Ananas Blog (è un lavoro pulito, ma qualcuno lo deve fare)

Lillo e Greg su Rai5 (Estiqaatsi!)

3 Mar

Lillo e Greg - Estiqaatsi

Questa sera, su Rai 5 (digitale terrestre gratuito) andrà in onda la seconda puntata di 610 in 2D, versione televisiva del fortunato 610 radiofonico di Lillo e Greg. (Guarda video del grande capo Estiqaatsi)

Il cast, oltre a Lillo e Greg e Alex Braga (e all’ospite Max Pezzali):

Nel programma ci sarà anche Simone Colombari nelle vesti del corrispondente a un ”Guinness dei Primati” e nelle vesti del celebre stilista di 610 Frankie Porello. Federica Cifola e’ la psicologa infantile Clorinda Sebastianelli e Giannina Ferzetti, cioè l’avvenente donna di 610 alle prese con la chirurgia estetica.

Virginia Raffaele anche in tv porta in scena Sharon, l’amata teenager del programma e la sessuologa Olinda Farnesini, mentre tra i personaggi interpretati da Lillo e Greg, troviamo il Grande Capo Estiqaatsi e Pasquale Dianomarina, il campione di calabrese estremo. Per finire, lo show manderà in onda alcuni nuovi video, e tra questi video per la prima volta un Trailer e “Fiore Calabro” con Lallo Circosta, Andrea Perroni e Rosanna Sferrazza (da CineTv).

 Si dovrebbe ridere molto.

La Redazione di Ananas Blog

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: