Tag Archives: Livorno

i Laboratori Zelig cercano Videomaker!

20 Set

La novità della nuova ondata di laboratori Zelig sembra sia l’apertura ai videomaker. Come si nota nelle info dello Zelig Lab di Livorno (vedi pagina Facebook). Come si legge anche nel seguente articolo su quiLivorno.it:

“Per partecipare come videomaker basta inviare il link di un proprio video o del proprio canale Youtube all’indirizzo mail “zelig.livorno@gmail.com”

“I videomaker potranno partecipare all’interno del laboratorio e lavorare alla creazione di video comici con l’ausilio del gruppo del lab. I video prodotti verranno proiettati “sul grande schermo” durante gli spettacoli serali di Zelig Livorno al Cral Eni e i piu’ belli verranno proiettati nello storico locale “Zelig” in viale Monza a Milano.”

Zelig Lab Livorno cerca Videomaker con possibilità di arrivare a Milano

Zelig Lab Livorno cerca Videomaker con possibilità di arrivare a Milano

Ciò potrebbe far parte dell’offensiva creativa scatenata con la 27esima stagione di Zelig Cabaret, che comprenderebbe anche, tra le altre, il coinvolgimento del Continua a leggere

Firenze, laboratorio sterile

10 Feb

FINISCE LA “DEPORTAZIONE” DEI LIVORNESI? (di Gat)

Sul Tirreno.it dell’8 febbraio è uscita la notizia che il laboratorio Zelig di Firenze si è trasferito a Livorno presso il teatro Cral Eni (leggi l’articolo). Prima data: il 9 febbraio (cioè ieri NDR). Evidentemente si è chiusa in anticipo la programmazione al teatro Puccini e sono saltate perlomeno le date del 9- 23 febbraio, 2-24 marzo, 6-20 aprile.

Avevamo dedicato un post all’area fiorentina: Firenze, laboratorio triste (il solito andazzo Zelig), . Dopo il fallimento al Viper Teather, finito con 3 date di anticipo, l’ossessione di Bananas di “occupare” il territorio nazionale, e di spremere tutti come limoni (come ha fatto osservare Pino Campagna), si è inventata uno dei teatri più belli di tutta la Toscana.

Tutto questo per proporre la solita ribollita, cioè la speranza di arrivare (o arrivare di nuovo) in tv, mantenendo la frequentazione zelighiana per altri anni e anni.

Non sappiamo per quale motivo sia fallita la programmazine del teatro Rossini, ma è possibile che c’entrino sia la scarsa affluenza di pubblico sia i costi di gestione elevati. La buona notizia è che i comici livornesi, che costituiscono da 6 anni l’ossatura del lab di Firenze, finalmente potranno esibirsi (sempre gratuitamente) ma vicino a casa.

A tanta gente verrà evitata la tribolatissima Firenze-Pisa-Livorno, oppure il più lungo percorso autostradale, quindi saranno risparmiati gli ingenti costi di trasferta.

La Redazione di Ananas Blog (è un lavoro pulito, ma qualcuno lo deve fare)

Viaggi, traffico, soldi, laboratori e rimborsi

21 Ott

Stare ore in coda è a proprio carico

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: