Tag Archives: Margherita Fumero

… e se fosse Zelig a trainarci fuori dagli anni ’80?

19 Mar

tini_cansino_ieriLa comicità italiana non è mai uscita dagli anni ’80, da quel mix di personaggi  + tormentoni + ritmo+ figa che Antonio Ricci, con Drive In, modellò sull’immaginario erotico commerciale di Silvio Berlusconi. Antonio Ricci è ancora lì e quel modello di comicità anni ’80 domina ancora. Zelig afflitto da “personaggite” acuta con qualche monologo ogni tanto, Colorado uguale ma con + figa rispetto a Zelig (per un certo periodo è stata addirittura un covo di “Olgettine”).

Purtroppo Made in Sud (che il blog segue con interesse) si è adeguata al modello Drive In ed infestata da una “personaggite” allo stato puro, in cui i monologhi sembrano addirittura banditi (ma c’è un nutrito gruppo di “suddine” e la conduttrice figa – Gregoraci – appartenente alla cultura pop vip trash più di quanto lo fosse Carmen Russo all’epoca, e il ruolo di zimbello passato addirittura da Margherita Fumero a una donna bella (ma non corrispondente all’immaginario berlusconiano) come Fatima Trotta.  

Il modello si adeguava alle necessità Mediaset: A) ottimizzare al massimo gli ascolti con lo “scalettone” e la formula varietà; B) imbrigliare qualsiasi forma Continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: